Volley, Nations League 2018: Italia, le avversarie ai raggi X. Le rose, i sestetti e i giocatori di Brasile, Germania e Serbia: tutti i big presenti!


L’Italia è pronta per l’esordio nella Nations League 2018 di volley maschile: nel weekend del 25-27 maggio, gli azzurri scenderanno in campo a Kraljevo (Serbia) per affrontare Germania, Brasile e i padroni di casa. Tutte le squadre hanno deciso di presentarsi con i big, è uno dei fine settimana più caldi della neonata competizione internazionale e nessuno vuole sbagliare.

Il Brasile Campione Olimpico si affida infatti al registra Bruninho, all’opposto Evandro Guerra, ai martelli Lipe e Douglas, oltre che al centrale Eder. Renan Del Zotto avrà a disposizione praticamente il sestetto che ha vinto l’oro a Rio 2016, eccezione fatta per il libero Serginho che si è ritirato.

La Germania vicecampionessa d’Europa, allenata da Andrea Giani e fuori dai prossimi Mondiali, dovrà fare a meno dell’oppostone Georg Grozer (assente nella lista dei 21). I tedeschi si affideranno dunque sull’opposto Simon Hirsch e sul libero Chris Fromm, i due uomini di Monza. Attenzione al centrale Bohme e al palleggiatore Kampa.

La Serbia vuole regalare delle gioie al proprio pubblico e non scherza: l’opposto Atanasijevic, lo schiacciatore Kovacevic, i centrali Podrascanin e Lisinac daranno filo da torcere a tutti sotto la guida di Nikola Grbic.

Già detto tutto dell’Italia (clicca qui per tutti i convocati) che si affida al ritorno di Ivan Zaytsev e Osmany Juantorena, Simone Giannelli in cabina di regia, Massimo Colaci il libero. Di seguito le rose, le formazioni, tutti i giocatori impegnati nel primo weekend della Nations League 2018.

 

Brasile
1.Bruno (palleggiatore), 2.Isac (centrale), 3.Eder (centrale), 4.Leonardo (schiacciatore), 7.William (palleggiatore), 8.Wallace (opposto), 9.Thales (libero), 12.Lipe (schiacciatore), 13.Mauricio Souza (centrale), 14.Douglas (schiacciatore), 15.Murilo (libero), 16.Lucas (centrale), 17.Evandro (opposto), 19.Mauricio(schiacciatore)
Allenatore: Renan Dal Zotto
Precedenti contro il Brasile: 35 V, 54 S, 89 Tot

Germania
1.Fromm (schiacciatore), 2. Krick (centrale), 3. Schott (schiacciatore), 5.Reichert (schiacciatore), 7. Sossenheimer (schiacciatore), 8.Bohme (centrale), 10.Zenger (libero), 11.Kampa (palleggiatore), 13.Hirsch (opposto), 15.Baxpohler (centrale), 17.Zimmermann (schiacciatore), 18.Gunthor (centrale), 19.Malescha (opposto), 22.Bogachev (libero).
Allenatore: Andrea Giani
Precedenti contro la Germania: 28 V, 10 S, 38 Tot

Serbia
1.Okolic (centrale), 2.Kovacevic (schiacciatore), 3.Katic (schiacciatore), 7.Krsmanovic (centrale), 8.Ivovic (schiacciatore), 9.Jovovic (palleggiatore), 12.Mijailovic (schiacciatore), 14.Atanasijevic (opposto), 16.Luburic (opposto), 17.Majstorovic (libero), 18.Podrascanin (centrale), 19.Rosic (libero), 20.Lisinac (centrale), 21.Kostic (palleggiatore).
Allenatore: Nikola Grbic
Precedenti contro la Serbia: 17 V, 14 S, 31 Tot

 





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top