Tennis, WTA Praga 2018: Camila Giorgia si sbarazza di Tamara Korpatsch e approda ai quarti di finale

Camila Giorgi vola ai quarti di finale del torneo di Praga. La tennista marchigiana si è sbarazzata in due set, 6-4 6-2, della tedesca Tamara Korpatsch, eguagliando il risultato dello scorso anno (quando si arrese poi ai quarti a Mona Barthel). L’avversaria di oggi si è rivelata non all’altezza di Camila, che non ha avuto difficoltà a far sua la partita. Netta la differenza di livello con la numero 151 del mondo, entrata in tabellone come lucky loser. Al turno successivo, invece, Giorgi attende una tra la ceca Denise Allertova e l’australiana Samantha Stosur, avversarie ben più quotate.

È stata una Giorgi perfetta nell’interpretazione tattica dell’incontro. Ha aggredito fin dall’inizio, mettendo pressione e facendo valere il maggior peso di palla alla sua rivale. Dopo un buon inizio al servizio (tre punti concessi nei primi tre game), però, è stata proprio la 26enne nativa di Macerata a cedere per prima la battuta, nel settimo gioco. Ma è stato solo un piccolo passaggio a vuoto, perché l’azzurra si è immediatamente ripresa il break. Korpatsch ha provato a lottare, ma nel decimo gioco ha ceduto nuovamente il servizio e di conseguenza il set.

Nel momento di chiudere il match, però, l’italiana ha al contrario aiutato la sua avversaria a rimanere nella partita. Il secondo set è infatti cominciato con una serie di quattro break, due per parte. A Camila è bastato poco per far suo l’incontro, ovvero tenere due turni di battuta: l’avversaria, infatti, ha ceduto il servizio per quattro volte su quattro nella seconda frazione, completando una giornata che l’ha vista commettere ben dieci doppi falli (nel secondo set nessun punto con la seconda). Il compito è stato quindi reso agevole a Giorgi, che ha ringraziato e staccato il pass per i quarti.

 





 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS 

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: profilo Twitter Sydney International

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Camila Giorgi Tamara Korpatsch WTA Praga 2018

ultimo aggiornamento: 02-05-2018


Lascia un commento

Baseball, Serie A1 2018: il Nettuno Baseball City ad un passo dal ritiro

Giro d’Italia 2018, tutti gli italiani al via. Aru, Formolo e Pozzovivo per la classifica, Viviani per le volate. Tanti giovani da seguire