Calcio, il futuro di Gigi Buffon dopo la Juventus: PSG ad un passo, addio immediato alla Nazionale?

oa-logo-correlati.png

Domenica scorsa Gianluigi Buffon ha detto addio alla Juventus dopo aver alzato il settimo scudetto consecutivo. Quello che da molti viene considerato il più grande portiere bianconero della storia, sembrava destinato a chiudere così la propria carriera, appendendo i guantoni al chiodo. In questi giorni questa ipotesi sembra però essere ormai sfumata del tutto, visto che Buffon è ad un passo dal PSG.

“Il Psg? Ho bisogno di prendermi una settimana per stare sereno, esaminare tutte le cose a bocce ferme. Una persona di 40 anni deve prendere le decisioni giuste non sull’onda dell’emotività ma della razionalità”. Queste le parole di Buffon ieri sera durante la partita d’addio di Andrea Pirlo a San Siro. Le voci che arrivano dalla Francia sembrano però delineare uno scenario differente, con una trattativa ormai ai dettagli. Infatti nelle ultime ore l’entourage del giocatore e la dirigenza parigina avrebbero trovato un accordo per un contratto annuale con opzione di rinnovo a quattro milioni a stagione.

L’altra situazione spinosa per il quarantenne di Carrara è quella legata alla Nazionale: “Siccome in Nazionale mi sembra di essere diventato un problema negli ultimi due anni, per la stima e l’orgoglio che ho per me stesso levo l’imbarazzo a tutti. In una situazione di disagio non ci sto bene”. Parole dure che prospettano un addio immediato di Buffon alla Nazionale, che non sarebbe quindi intenzionato nemmeno a giocare un’ultima partita in maglia azzurra: “Perché non giocherò con l’Olanda a Torino? Perché sinceramente sono sempre stato un valore aggiunto delle mie squadre, sono sempre stato percepito così. Sono sempre stato invitato alle feste perché considerato un giocatore importante. Se gli altri non la pensano così, e non dico i tecnici e le persone della Nazionale, ne prendo atto e prendo le decisioni del caso”. Finisce quindi così la storia di Gigi Buffon con il calcio italiano? Probabilmente sì, ma solo nei prossimi giorni sapremo la sua decisione definitiva.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SUL CALCIO

 





 

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: twitter uefa euro 2016

Lascia un commento

scroll to top