Beach volley, World Tour 2018 Miguel Pereira. Matei/Vaida rovinano la festa al Brasile

brasile-27.5.2018.jpg


Niente doppietta, niente sei coppie su sei sul podio per il Brasile del beach volley che, nell’appuntamento 1 Stella tra le mura amiche a Miguel Pereira, deve “accontentarsi” della tripletta nel torneo maschile e delle due posizioni meno nobili del podio nel torneo femminile. Tutto merito (o colpa, dipende dai punti di vista, delle giovani rumene Matei e Vaida che regalano alla Romania (e a se stesse) il primo successo della storia in un torneo del circuito mondiale.

Matei/Vaida hanno completato il percorso netto in terra brasiliana battendo in finale 2-0 (21-13, 21-19) le padrone di casa Aline/Diana che nel quarti avevano eliminato le azzurre Ferraris/Michieletto. Nella finale per il terzo posto le carioca Taina/Victoria sono riuscite ad avere la meglio 2-1 (21-18, 21-19) le compagne di squadra Naiana/Rachel. Così le semifinali: Tainá/Victoria (Bra)-Aline/Diana (Bra) 1-2 (16-21, 21-15, 11-15), Matei/Vaida-Naiana/Rachel (Bra) 2-0 (21-9, 21-17).

In campo maschile sfuma in finale il sogno di Harley Marques di rivincere un torneo del World Tour a dieci anni dall’ultimo. successo. La coppia Harley/Bernat è stata sconfitta all’atto conclusivo del torneo brasiliano 2-1 (22-24, 21-18, 15-6) da Vinicius/Luciano che dunque conquistano il loro primo successo nel circuito mondiale. Terzo posto ancora per una coppia brasiliana, Ramon Gomes/Alvaro che batte 2-0 (21-14, 21-14) i connazionali Numasawa/Vinicius. Così le semifinali: Vinicius/Luciano (Bra)-Ramon Gomes/Alvaro 2-1 (15-21, 21-18, 15-11), Bernat/Harley (Bra)-Numasawa/Vinícius (Bra) 2-0 (24-22, 21-19).

 





Lascia un commento

scroll to top