Show Player

Rugby, Guinness Pro 14 2018: miracolo della Benetton Treviso, trionfo a Leinster



Giornata da ricordare per il rugby italiano. Nel Guinness Pro 14 infatti, dopo la vittoria delle Zebre in casa sui Dragons, arriva uno storico trionfo per la Benetton Treviso che batte in trasferta il Leinster: a Dublino arriva una rimonta pazzesca conclusa con il 17-15 finale. Questa può essere sicuramente la ciliegina sulla torta su un torneo giocato davvero in maniera eccezionale dai Leoni.

Richardt Strauss (6′) sembra mettere subito le cose in chiaro per i padroni di casa con la prima meta dell’incontro, al quale risponde però pochi minuti dopo Luca Bigi (11′). Gli irlandesi a fine primo tempo trovano la seconda realizzazione: Barry Daly (40′) timbra il 12-5 di metà gara. Gli ospiti rientrano in campo con tutto un altro piglio: prima Federico Ruzza (49′), poi Tommaso Allan (53′) riescono a ribaltare il risultato. Il piazzato di Joey Carbery (57′) serve solo ad accorciare le distanze, si conclude con il trionfo della squadra di Crowley.

Leinster-Benetton Treviso 15-17

Leinster: 15 Jordan Larmour, 14 Fergus McFadden, 13 Rory O’Loughlin, 12 Noel Reid, 11 Barry Daly, 10 Joey Carbery, 9 Jamison Gibson-Park, 8 Max Deegan, 7 Seán O’Brien, 6 Jordi Murphy, 5 Ian Nagle, 4 Ross Molony, 3 Andrew Porter, 2 Richardt Strauss, 1 Jack McGrath (c) A disposizione: 16 James Tracy, 17 Ed Byrne, 18 Michael Bent, 19 Mick Kearney, 20 Peadar Timmins, 21 Nick McCarthy, 22 Ross Byrne, 23 Adam Byrne

Loading...
Loading...

Marcatori Leinster

Mete: Richardt Strauss (6′), Barry Daly (40′)

Trasformazioni: Joey Carbery (7′)

Punizioni: Joey Carbery (57′)

Benetton: 15 Jayden Hayward, 14 Andrea Bronzini, 13 Tommaso Iannone, 12 Alberto Sgarbi (c), 11 Monty Ioane, 10 Tommaso Allan, 9 Tito Tebaldi, 8 Nasi Manu, 7 Sebastian Negri, 6 Federico Ruzza, 5 Alessandro Zanni, 4 Marco Lazzaroni, 3 Simone Ferrari, 2 Luca Bigi, 1 Federico Zani A disposizione: 16 Engjel Makelara, 17 Cherif Traore, 18 Tiziano Pasquali, 19 Irné Herbst, 20 Marco Fuser, 21 Dean Budd, 22 Ian McKinley, 23 Tommaso Benvenuti

Marcatori Benetton

Mete: Luca Bigi (11′), Federico Ruzza (49′), Tommaso Allan (53′)

Trasformazioni: Tommaso Allan (54′)

Punizioni:

Arbitro: Ben Whitehouse (Galles). Assistenti: Aled Evans (Galles), Jonathan Peak (Galles). TMO: Jon Mason (Wales)

Foto: Griffoni

Loading...

Lascia un commento

scroll to top