Giro d’Italia 2018, tutte le salite della Corsa Rosa. Zoncolan e Colle delle Finestre fanno paura

Nel Giro d’Italia 2018 i corridori dovranno affrontare complessivamente 39 salite classificate come Gran Premi della Montagna. La Cima Coppi di questa edizione, ovvero la vetta più alta toccata dalla Corsa Rosa, sarà il Colle delle Finestre con i suoi 2178 metri, che verrà affrontato nella 19ma tappa. Questa sarà anche una delle salite più dure di tutta la corsa, visto che si tratta di un’ascesa di 18,5 km con un dislivello di 1694 metri, una pendenza media superiore al 9%, massima del 14% e oltre a ciò gli ultimi 9 km sono su strada sterrata.

L’altra salita simbolo di questa edizione sarà lo Zoncolan, che verrà affrontato nella 14ma tappa. Soprannominato Kaiser per la sua durezza, si tratta di una vera e propria rampa infernale di 11 km con una pendenza media che sfiora il 12% e tratti che raggiungono addirittura il 22%. Il Giro affronterà questa salita per la sesta volta, l’ultima nel 2014 fu domata dall’australiano Michael Rogers.

Tra le salite di prima categoria troviamo poi l’Etna (sesta tappa), con i corridori che affronteranno la spettacolare scalata del vulcano fino all’Osservatorio Astrofisico. Nella nona frazione ci sarà poi la lunghissima salita finale del Gran Sasso d’Italia che misura oltre 25 km. Si passa poi alla 18ma tappa con l’arrivo a Pratonevoso, mentre nella successiva, oltre il già citato Colle delle Finestre, i corridori dovranno superare anche il durissimo Jafferau, ascesa di 7,2 km con una pendenza media del 9,1% e massima del 14%.

Infine il gran finale di questa edizione sarà nella 20ma tappa con bene tre salite di prima categoria Col Tsecore, Col St. Pantaléon e Cervinia che con i suoi 18 km di ascesa sancirà definitivamente il vincitore della Maglia Rosa. Di seguito l’elenco completo di tutte le salite del Giro d’Italia 2018 con i relativi dati (in maiuscolo gli arrivi in salita).

LE SALITE DEL GIRO D’ITALIA 2018

Tappa GPM Cat. Quota Lungh. Disl. P.med P.max
2 Zikhron Ya’aqov 4 162 2,6 139 5,3% 13%
3 Faran River 4 322 1,2 78 6,5% 10%
4 Pietre Calde 4 779 9,3 259 2,8% 8%
Vizzini 4 595 4,8 210 4,4% 10%
5 Santa Margherita di Belice 4 430 2,8 120 4,3% 9%
Partanna 4 405 9,2 336 3,7% 9%
Poggioreale Vecchia-Bv. sp.5 4 380 4,7 255 5,4% 10%
6 ETNA 1 1736 15,0 978 6,5% 15%
7
8 MONTEVERGINE DI MERCOGLIANO 2 1260 17,1 856 5,0% 10%
9 Roccaraso 2 1252 6,9 447 6,5% 12%
Calascio 2 1190 13,5 816 6,0% 10%
GRAN SASSO D’ITALIA (Campo Imperatore) 1 2135 26,5 1029 3,9% 13%
10 Fonte della Creta 2 1254 15,7 917 5,8% 12%
Bruzzolana 3 523 6,2 353 5,7% 11%
Annifo 4 895 14,0 286 2,0% 8%
11 Passo Cornello 3 814 8,4 369 4,4% 9%
Valico di Pietra Rossa 3 674 9,6 352 3,7% 9%
OSIMO 4 265 1,8 116 6,4% 16%
12 Tre Monti 4 252 4,4 180 4,1% 10%
13 Montello 4 242 2,9 113 3,9% 9%
14 Monte di Ragogna 3 494 2,8 285 10,2% 16%
Avaglio 3 738 4,6 320 7,0% 15%
Passo Duron 2 1069 4,4 421 9,6% 18%
Sella Valcalda-Ravascletto 3 958 7,6 427 5,6% 12%
MONTE ZONCOLAN 1 1730 10,1 1203 11,9% 22%
15 Passo della Mauria 3 1301 8,8 391 4,4% 9%
Passo Tre Croci 2 1805 7,9 580 7,3% 12%
Passo di Sant’Antonio 2 1470 8,3 625 7,5% 15%
Costalissoio (Bosco dei Giavi) 2 1300 3,8 336 8,8% 14%
16
17 Lodrino 3 736 8,1 328 4,0% 9%
18 Novello 4 458 5,4 246 4,6% 10%
PRATONEVOSO 1 1607 13,9 959 6,9% 10%
19 Colle del Lys 2 1311 13,8 596 4,3% 12%
Colle delle Finestre CC 2178 18,5 1694 9,2% 14%
Sestriere 3 2035 16,2 623 3,8% 9%
BARDONECCHIA (Jafferau) 1 1908 7,2 654 9,1% 14%
20 Col Tsecore 1 1623 16,0 1234 7,7% 15%
Col Saint Pantaléon 1 1664 16,5 1184 7,2% 12%
CERVINIA 1 2001 18,2 959 5,3% 12%

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE TAPPE DEL GIRO AI RAGGI X E LE STELLETTE DI DIFFICOLTA’





 

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Giro d’Italia

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giro d'Italia 2018

ultimo aggiornamento: 27-04-2018


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley, Nations League 2018: la prima lista dell’Italia. Gli azzurri convocati: tornano Zaytsev e Juantorena, assente Vettori!

Volley, Chicco Blengini spiega le convocazioni: “Obiettivo Mondiali. Nations League ottimo test ma farò rotazioni”