Tennis, Masters 1000 Indian Wells 2018: Juan Martin Del Potro domina contro Raonic. L’argentino sfiderà Federer in finale

profilo-twitter-Indian-Wells-9.jpg

Sara l’argentino Juan Martin Del Potro a sfidare il n.1 del mondo Roger Federer nella finale del Masters 1000 di Indian Wells. Il n.8 del ranking si è imposto facilmente contro l’ex top10 (attuale n.38 del ranking) Milos Raonic con il punteggio di 6-2 6-3 in 1 ora e 6 minuti di partita. Un match dominato dal sudamericano che ha imposto il suo ritmo all’incontro contro un Raonic incapace di contrapporsi alla potenza da fondo dell’avversario.

Nel primo set, Del Potro inizia a macinare il proprio tennis fin dal terzo game quando strappa a zero il servizio a Raonic con estrema facilità. Break replicato anche nel turno successivo del nordamericano, poco incisivo con la battuta. Sul 6-2, dunque, l’argentino porta a casa la frazione senza troppa fatica, forte anche di percentuali di efficienza al servizio estremamente alte (93% dei punti ottenuti con la prima)

Nel secondo set non cambia il canovaccio del confronto. Il Gigante di Tandil impressiona per continuità, sfruttando abilmente i passaggi a vuoto di un Raonic ancora lontano dalla miglior condizione atletica. Nel terzo e nono game, infatti, il sudamericano. con dritti devastanti, non lascia scampo all’avversario chiudendo un incontro mai in discussione sul 6-3.





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL TENNIS

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: profilo twitter Indian Wells


Lascia un commento

scroll to top