Sci di fondo, Alexander Bolshunov vince le finali di Falun. Johannes Klaebo conquista la sua prima Coppa del Mondo

DYk4n-kX0AAIrjH.jpg

Alexander Bolshunov, grande rivelazione di questa stagione, si impone nell’ultima gara della Coppa del Mondo di sci di fondo di Falun (Svezia). Il 21enne russo ha fatto una gara praticamente perfetta, mantenendo il comando per tutti i 15 km dell’inseguimento a tecnica libera. Alle sue spalle si piazza il canadese Alex Harvey, che batte allo sprint lo svizzero Dario Cologna, che fa sua la Coppa di specialità distance. Il norvegese Johannes Hoesfjot Klaebo conquista invece per la prima volta in carriera la Coppa del Mondo generale.

Parte subito fortissimo Bolshunov, mentre alle sue spalle si compatta un gruppetto con sette atleti: gli azzurri Francesco De Fabiani e Federico Pellegrino, i norvegesi Klaebo e Martin Johnsrud Sundby, gli svedesi Oskar Svensson e Calle Halfvarsson e lo svizzero Dario Cologna. A metà gara gli inseguitori diminuiscono però notevolmente il ritmo e rientrano molti da dietro, tra cui anche il nostro Giandomenico Salvadori. Si forma così un gruppo di una ventina di unità, con un minuto di ritardo da Bolshunov, che continua invece brillantemente la sua azione. A 3 km dalla conclusione, sulla salita principale, esplode la gara con Harvey, Cologna, Sundby che riescono a fare la differenza e si andranno a giocare il podio allo sprint. Perdono invece contatto gli azzurri, che non riescono a tenere il ritmo indiavolato dei migliori.

Bolshunov conquista così il successo in solitaria con 47.1” su Harvey, che supera in volata Cologna e Sundby. Troviamo poi il russo Maxim Vylegzhanin, il norvegese Hans Christer Holund e lo svedese Halfvarsson, tutti sotto il minuto di ritardo. Il migliore degli italiani è De Fabiani, che chiude in 12ma posizione a 1’06”, mentre Pellegrino è 19° a 1’14”, seguito da Salvadori, che ha realizzato il quarto tempo parziale di giornata. Lontani invece Maicol Rastelli 44° e Dietmar Noeckler 46°.

Nella classifica generale della Coppa del Mondo arriva quindi il primo successo di Klaebo con 1409 punti, contro i 1290 di Cologna e i 1261 di Sundby.

 

 

 




 

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter


Lascia un commento

scroll to top