Nuoto, Trofeo Città di Milano 2018: Fabio Scozzoli guida la squadra italiana. Assenti Detti, Paltrinieri e Pellegrini

Da domani si fa sul serio. L’ottava edizione del Trofeo Città di Milano sta per avere inizio e vedrà impegnati i big del nuoto per le giornate di venerdì 9 e sabato 10 marzo, con batterie alla mattina e finali al pomeriggio (domenica 11 marzo saranno impegnati i giovani).

Una presenza straniera di tutto rispetto. Assieme a Chad Le Clos, Mykhaylo Romanchuk e Benjamin Proud con Energy Standard e alla Nazionale della Repubblica Ceca, si aggiungono altri importanti nomi: i francesi Charlotte Bonnet e Damien Jolie, e la canadese Mary-Sophie Harvey. Un parterre de roi in cui la presenza di Romanchuk desta curiosità. L’ucraino, argento iridato in vasca lunga a Budapest alle spalle di Gregorio Paltrinieri nei 1500 stile libero, si è preso la sua rivincita negli Europei di Copenhagen a dicembre (piscina da 25 metri) battendo il campione olimpico. Sarà quindi per lui un test interessante per verificare la condizione in vista dell’evento clou della stagione: la rassegna continentale di Glasgow ad agosto.

Non vi sarà però la sfida con Greg che tra qualche giorno ritornerà in Italia, dopo essere stato in Australia, per poi cimentarsi nella prima tappa di Coppa del Mondo di nuoto in acque libere (il 17 marzo a Doha). Altre assenze eccellenti nel clan tricolore sono quelle di Gabriele Detti che sta recuperando dai problemi alla spalla avuti sul finire del 2017,  Federica Pellegrini (per altri impegni) e Nicolò Martinenghi, anch’egli non in perfette condizioni fisiche per un ematoma ai muscoli adduttori della coscia e un’infiammazione a livello del bacino. I tecnici rassicurano che la presenza del giovane ranista agli Europei non è in pericolo ma è ovvio che questo contrattempo ha un po’ cambiato il programma di allenamento.

Sarà dunque Fabio Scozzoli, tornato in auge a Copenhagen con prestazioni e medaglie importanti, a guidare un gruppo che vedrà sui blocchetti di partenza anche Domenico Acerenza, Giacomo Carini, Matteo Ciampi, Thomas Ceccon, Nicolangelo Di Fabio, Luca Dotto, Lorenzo Glessi, Alessandro Miressi, Marco Orsi, Luca Pizzini, Matteo Rivolta, Simone Sabbioni, Federico Turrini, Ivano Vendrame, Lorenzo Zazzeri; Ilaria Bianchi, Martina Carraro, Arianna Castiglioni, Ilaria Cusinato, Elena Di Liddo, Erika Ferraioli, Sara Franceschi, Laura Letrari, Aglaia Pezzato, Stefania Pirozzi, Alessia Polieri e Carlotta Zofkova.

Una squadra numerosa in cui soprattutto il citato Scozzoli, Sabbioni, Dotto, Orsi e Miressi potrebbero regalare qualcosa di speciale al pubblico presente a bordo vasca.

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NUOTO

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: fonte OASport

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Baseball, Italia pronta per lo Spring Training: sei amichevoli a Messina contro Germania e Rep. Ceca

Ginnastica, la stagione entra nel vivo: quando si torna a gareggiare? Tra Coppa del Mondo, Trofeo di Jesolo e Serie A a Milano: c’è tanta Italia