“Corso per Cronisti Sportivi” di OA Sport. L’identikit dei docenti


Il giornalismo sportivo insegnato da chi lo pratica tutti i giorni ad altissimi livelli. Sono tre, al momento, i giornalisti e commentatori che hanno ufficializzato la loro presenza per lezioni specifiche al “Corso per Cronisti Sportivi” di OA Sport che si terrà il 29 e 30 maggio prossimi a Modena.

Paolo de Laurentiis, romano, è vice caporedattore del Corriere dello Sport-Stadio, in passato si è occupato di calcio ed è stato coordinatore del sito web del Corriere dello Sport (www.corrieredellosport.it ) e oggi nell’ufficio centrale del quotidiano. Firma del nuoto, in passato atleta e oggi ancora in gara con i Master di nuoto.

Furio Zara, veneziano, è giornalista e scrittore. Lavora al Corriere dello Sport dal 2000. Ha vinto il premio giornalistico Coni-Ussi Under 35 nel 2004, il premio Beppe Viola nel 2006 e il premio Piero Dardanello nel 2007, come miglior giornalista sportivo. È noto per aver scritto diversi libri sul calcio, tra cui Bidoni – L’incubo, (2006), Gamba tesa, (2008), Clamoroso al Dall’Ara (2011), Tutti gli uomini che hanno fatto grande l’Inter (2011), 1982 – Un’estate, un mondiale, una promessa di felicità, (2012).

Cristina Chiuso, ex primatista italiana dei 50 stile libero e della staffetta 4×100 stile libero, sia in vasca lunga che in corta, è stata capitano della nazionale italiana di nuoto femminile.
Ha partecipato quattro volte ai Giochi Olimpici (Barcellona 1992, finalista Sydney 2000, semifinalista Atene 2004, Pechino 2008) e cinque volte ai Mondiali di nuoto in vasca lunga (finalista Fukouka 2001, finalista Barcellona 2003, semi finalista Montreal 2005, Melbourne 2007 e Roma 2009). Ha conquistato due argenti ai campionati europei con la staffetta 4×100 stile libero (Helsinki 2000 ed Eindhoven 2008), un argento agli europei in vasca corta a Trieste nel 2005, due ori, tre argenti e due bronzi in tre diverse edizioni dei Giochi del Mediterraneo e 5 argenti e un bronzo in quattro edizioni delle Universiadi. Nel 2010 è stata commentatrice tecnica per la Rai agli Europei e nel 2012 è stata commentatrice tecnica per Sky in occasione delle Olimpiadi e Paralimpiadi di Londra 2012 e dei Giochi Europei di Baku nel 2015.

Stefano Arcobelli, nato a Catania il 27 agosto 1962, è redattore della Gazzetta dello Sport dal 1987. Si occupa di sport olimpici, è caporubrica del nuoto, sci di fondo e baseball. Con la presenza a PyeongChang ha raggiunto la decima Olimpiade seguita in qualità di inviato speciale

VUOI ISCRIVERTI AL CORSO PER CRONISTI SPORTIVI? CLICCA QUI PER TUTTE LE INFORMAZIONI!

 

Lascia un commento

scroll to top