Calcio femminile, Cyprus Cup 2018: Italia-Svizzera 3-0, azzurre scatenate a Larnaca e successo convincente

profilo-twitter-Figc-1.jpg

Comincia nel migliore dei modi l’avventura dell’Italia di calcio femminile alla Cyprus Cup 2018. La compagine allenata da Milena Bertolini si è imposta con il punteggio di 3-0 contro le campionesse in carica della Svizzera che, l’anno scorso, si erano imposte con un perentorio 6-0, grazie alle marcature di Barbara Bonansea al 4′, di Valentina Bergamaschi al 32′ e Cristiana Girelli all’87’ su rigore. Le azzurre sono attese venerdì dal confronto con il Galles e senza dubbio quest’inizio di torneo è molto ben augurante.

Le italiane partono subito con il piglio giusto e sugli sviluppi di un calcio d’angolo Bonansea svetta nella retroguardia elvetica infilando Thalmann di testa e portando in vantaggio la selezione del Bel Paese. Macina gioco la compagine tricolore e le ragazze si trovano a meraviglia. Girelli illumina la manovra ed è sempre Bonansea e poi Sabatino ad andare vicine al raddoppio. 2-0 che si materializza al 32′ quando, grazie ad un’azione fantastica di contropiede, Bergamaschi si trova sola davanti all’estremo difensore svizzero, raddoppiando.

Nella ripresa le rossocrociate provano a scuotersi e Dickenmann e Bachmann suonano la carica ma Giuliani fa buona guardia non lasciandosi sorprendere dalle conclusioni delle due fuoriclasse avversarie. L’Italia, comunque, non pensa solo alla difesa del risultato. Con verticalizzazioni ben eseguite, Sabatino e poi Giacinti vanno sfiorano il tris, ottimamente imbeccate da Girelli. Spetta però proprio a quest’ultima realizzare dal dischetto il 3-0 all’87’ a suggello di una prestazione da urlo delle nostre calciatrici.

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: profilo twitter Figc

Lascia un commento

scroll to top