Volley, Champions League 2018 – Perugia sfida il Roeselare per ipotecare gli ottavi di finale


Non c’è tregua per Perugia che, dopo essersi confermata in testa alla SuperLega battendo Monza, è chiamata all’impegno in Champions League. I Block Devils guidano la Pool A con due vittorie all’attivo, maturate contro Civitanova e Fenerbahce, e inseguono un ulteriore successo che metterebbe una seria ipoteca sulla qualificazione agli ottavi di finale della massima competizione continentale. I ragazzi di coach Bernardi saranno impegnati martedì 16 gennaio (ore 20.30) sul campo del Knack Roeselare, formazione belga che ha perso con la Lube e vinto con i turchi.

Gli umbri hanno già vinto alla Schiervelde Hall nella passata edizione del torneo e anche questa volta partiranno con tutti i favori del pronostico. Scenderà in campo la formazione titolare, quella che non si è praticamente mai fermata da Santo Stefano e che sta giocando ogni tre giorni. Ci si affiderà ovviamente alle bordate di Aleksandar Atanasijevic in diagonale con Luciano De Cecco, di banda Ivan Zaytsev e Aaron Russell, al centro Marko Podrascanin e Simone Anzani, Massimo Colaci il libero.

Di fronte un Roeselare molto compatto e rodato, trascinato dall’opposto Tuerlinckx, dotato di grande tecnica ed elevazione, in grado di impensierire qualcosa squadra sfruttando la regia di Trinidad. A completare il sestetto fiammingo saranno i centrali Coolman e Van de Velde, i martelli Verhanneman e Van Hirtum, Dejonckheere è il libero. Attenzione alle loro battute flottanti e alla potenza offensiva.





(foto Pier Colombo)

Lascia un commento

scroll to top