LIVE Tournée 4 Trampolini 2018, Tappa Garmisch Partenkirchen in DIRETTA: Stoch concede il bis! Freitag ancora battuto in casa. Insam e Colloredo eliminati

Schermata-2017-01-06-alle-18.56.14.png

Buon anno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della seconda tappa della Tournée dei Quattro Trampolini 2018 a Garmisch, in Germania.  Prosegue dunque quest’oggi, come da tradizione nel primo giorno dell’anno, la 66esima edizione della storica competizione di salto con gli sci. Due salti che si svolgeranno con KO System nella prima delle due serie, con 25 atleti che si qualificheranno alla seconda vincendo gli head-to-head e cinque che entreranno stabilendo i migliori punteggi tra gli sconfitti e a seguire la seconda serie con l’inversione dei migliori trenta della prima

A Obestdorf Kamil Stoch ha rotto la tradizione negativa polacca in terra tedesca nella Tournée e ora crede nel successo finale ma il tedesco Richard Freitag, leader della classifica generale di Coppa del Mondo, non ci sta e vorrà riscattarsi dopo il secondo posto della tappa iniziale I rivali per i due dominatori di Obestdorf potrebbero essere i polacchi Kubacki, terzo nella tappa inaugurale e secondo ieri in qualificazione, e Hula, il norvegese Forfang che ha vinto la qualificazione di ieri, mentre gli outsider potrebbero essere  giapponese Junshiro Kobayashi  e l’austriaco Stefan Kraft. Per l’Italia saranno al via due atleti, Sebastian Colloredo, 46mo nella qualificazione e Alex Insam, che ha ottenuto il 47esimo posto in qualificazione.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE della seconda tappa della Tournée dei Quattro Trampolini 2018 a Garmisch, in Germania:  cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 14. Buon divertimento a tutti.

 





CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

16.12: appuntamento a giovedì per la terza tappa della Tournée dei 4 trampolini a Innsbruck

16.11: il podio di Garmisch: ancora Stoch davanti a tutti, secondo posto per Freitag, terzo per il norvegese Fannemel, unica novità rispetto a Oberstdorf, poi Kobayashi, Bartol, Stjernen, Geiger, Prevc, Forfang e Leyhe

16.09: Kamil Stoch!!! 139.5 metri, valutazioni altissime!!! Il polacco concede il bis con 283.4 punti!!!

16.08: buon salto per Bartol che arriva a 133.5 metri dopo una lunga attesa. Per lo sloveno un totale di 268.9 punti. Ora Kamil Stoch!

15.59: si è alzato il vento forte proprio prima degli ultimi due salti. Tutto fermo

15.56: vento ballerino. Bartol si ferma

15.55: non bene Junshiro Kobayashi che scende repentinamente nel finale. Solo 131.5 metri per lui, 269.5 punti e terzo posto. Freitag è sul podio!!! Ora la sorpresa Bartol

15.54: Geiger non riesce a mantenere il livello dei primi ma chiude molto bene la sua gara con un salto da 133.5 punti che gli vale la quarta posizione a 268.2 punti. Ora Junshro Kobayashi

15.52: Fannemel trova vento favorevole, si muove molto in volo ma arriva a 136.5 metri ed è secondo con 270.2 punti. Ora Geiger

15.50: Freitag!!! Non esce altissimo dal dente ma va lungo!!! 137 metri nonostante il vento sfavorevole: 275.8 punti e primo posto per il tedesco!!! Ora Fannemel

15.49: che salto di Prevc. Altissimo all’uscita dal dente per lo sloveno che arriva a 138 metri e con 266.9 punti è secondo. Ora Freitag!!!

15.48: grande salto di Stjernen che, senza il vento favorevole di Lahye, arriva a 137.5 e va al comando con 268.7 punti. Ora Prevc

15.46: bravo Lahye che sfrutta molto bene il vento favorevole in fondo e arriva a 137.5 metri. Il tedesco totalizza 263.3 ed è secondo per un decimo. Ora Stjernen

15.45: Kubacki arriva a quota 133.5 punti ed è terzo con 260.7. Ora Lahye

15.44: dopo il break tocca al polacco Kubacki

15.42: male Schlierenzauer nello stacco, tanti movimenti in volo e misura non soddisfacente: 127.5 metri. Per l’austriaco solo 247.7 punti e nono posto

15.41: Granerud molto bene nella prima parte del salto, poi anche lui crolla nel finale e arriva a 132 metri totalizzando 255.7 punti che significa sesto posto. Ora Schlierenzauer

15.40: bel salto anche per Eisenbichler che salta 136.5 metri, crollando nel finale. Per lui 258.1 punti e quarto posto. Ora Granerud

15.38: bene Wellinger che arriva a 138 metri! Il tedesco. 261.2 punti per il tedesco che è secondo. Ora Eisenbichler

15.38: il polacco Kot non riesce a sfruttare fino in fondo il momento favorevole di vento, atterra a 133 metri, totalizza 249 punti ed è quinto. Ora Wellinger

15.37: bravo anche Damjan che vola a 138 metri. 259.3 punti per lo sloveno che è secondo

15.35: Forfang!!!! Splendido salto del norvegese che arriva a 138.5 metri e con il punteggio di 263.5 va in testa

15.34: bravo ancora l’austriaco Hayboeck, che dà una piccola gioia ad un depresso ambiente austriaco con un salto da 130 punti, per un totale di 245.3 punti che gli valgono il terzo posto. Ora Forfang

15.33: Jelar soffre condizioni sfavorevoli di vento e arriva a 124 metri. Per lui 238.6 punti e terzo posto

15.31: Siegel discreto nella prima parte, poi piomba giù e salta 123.5 metri per un punteggio totale di 231.5 che gli vale il nono posto. Ora Jelar

15.29: non competitivo per la testa Schmid ma buon salto a 124 metri per un punteggio totale di 236.5 punti: quinto posto. Dopo il break Siegel

15.28: Johansson, con vento sfavorevole, arriva a 132 metri. Per lui 250.5 punti e secondo posto. Ora Schmid

15.27: Ryoyu Kobayashi precipita nel finale e si ferma a 121 metri, penalizzato anche dal vento: 231.7 punti e penultima posizione per lui. Ora Johansson

15.26: discreto salto di Takeuchi che arriva a 126.5 metri. E’ terzo con 237.2 punti. Ora Ryoyu Kobayashi

15.25: grande salto di Tande! Il norvegese arriva a 139 metri, ottima la valutazione dei giudici: 256.4, nettamente primo. Rimonta in vista

15.24: Zyla con vento alle spalle salta 126 metri ed è secondo con 233.7. Ora Tande

15.23: ancora male Hula che chiude a 126 metri ed è terzo con 233 punti. Ora tocca a un altro polacco Zyla

15.22: salto da 130 metri per Klimov, secondo con 233.4 punti. Ora Hula, deludente nella prima serie

15.21: si salta da stanga 16 (15 nella prima serie): Deschwanden con un salto da 129.5 punti per un  totale di 230.2. Ora Klimov

15.21: 134 metri per lo sloveno. Che inizio! Per lui 237.4 punti. Ora Deschwanden

15.20: prende il via la seconda serie con lo sloveno Zajc

15.00: tra una ventina di minuti la seconda serie

15.00: Colloredo, migliore degli italiani, è 38mo, Insam è 40mo

14.59: la classifica dopo la prima serie: Stoch, Bartol, J. Kobayashi, Geiger, Fannemel, Freitag, Prevc, Lehye, Stjernen, Kubacki

14.57: per Learoyd un salto da 113 metri e 95.6 punti, Forfang non bene a 124 metri per un punteggio di 119.2. Turno superato ma è lontano dai primi il dominatore delle qualificazioni

14.56: ora Learoyd contro Forfang per l’ultima sfida

14.55: Boyd Clowes atterra a 112.5 per 97.9 punti, il polacco Kubacki strappa, nonostante il vento sfavorevole, una misura da 126.5 metri, che gli valgono il passaggio del turno con 126.2 punti

14.54: ora Boyd Clowes contro Kubacki

14.53: Kozisek arriva a 119.5 metri per un punteggio di 106.8, Hula fatica e si ferma a 119.5 metri e passa il turno per il rotto della cuffia con 110.1 ma è lontanissimo dai primi

14.52: ora Kozisek contro Hula

14.51: Freitag arriva solo a 132 metri e totalizza 131.1 punti, staccato di 6 punti dal Stoch. Insam eliminato

14.50: male Insam a 119.5 per un punteggio di 100.7

14.50: ora Insam contro Freitag

14.49: fantastico Junshiro Kobayashi! Atterra a 137 metri! e va al terzo posto con 135.2, pagando qualcosa nella valutazione dei giudici per un atterraggio non perfetto

14.48: discreto Colloredo: 121 metri per lui e 101.9 punti

14.46: ora Colloredo contro J. Kobayashi

14.45: Wank arriva a 125 per un punteggio di 115.8 punti, Stoch piazza un salto meraviglioso (anche tecnicamente) a 135.5 metri. Che forma per il polacco che va in testa con 137.4 punti

14.44: ora Wank contro Stoch

14.43: Aalto arriva a 110 metri per 90.5 punti, problemi nel finale per Johansson che, con condizioni di vento sfavorevoli, passa il turno con 123.5 metri e un punteggio da 116.8

14.43: ora Aalto contro Johansson

14.41: mezzo disastro Stursa, che si ferma a quota 102 metri con 70.9 punti, Damjen subisce il vento e arriva a 126 metri e supera il turno con 120.6 punti

14.41: ora Stursa contro Damjen

14.39: Klimov arriva a quota 119.5 metri (109.3 punti) che bastano per battere lo sloveno Semenic, eliminato con 120.5 metri e un punteggio da 108.8

14.38: ora Klimov contro Semenic

14.37: male Koudelka con il vento alle spalle: 118 metri, 104.8 punti, Prevc bene a 129 metri nonostante il vento. 130 punti e quarto posto per lo sloveno

14.36: ora Koudelka contro Prevc

14.33: Descombes Sevoie non bene a 118 metri per un punteggio di 98.3, Stjernen piazza un salto da 132 metri e passa il turno con 128.4 punti che gi vale il quarto posto assieme a Lehye

14.32: ora Descombes Sevoie contro Stjernen

14.31: vento favorevole, Wolny arriva a 127.5 metri ma solo 113.6 punti per lui, Eisenbichler atterra, colando a picco nel finale, a 128.5 metri. Per il tedesco passaggio del turno con 122.1 punti, settimo

14.30: ora Wolny contro Eisenbichler

14.28: Schmid bene a 128.5 metri con un punteggio di 118.7, Geiger fa meglio arrivando a 136 metri ed è secondo a 133.7. Schmid è il quinto dei ripescati e Kraft è clamorosamente fuori!

14.28: ora Schmid contro Geiger, derby tedesco

14.26: buon salto di Siegel che salta 126.5 metri con vento favorevole per 119 punti, Fannemel fa meglio a 132.5 metri, per un punteggio di 131.3, che gli vale il passaggio del turno e il secondo posto. Siegel quarto ripescato, Kraft quinto e quasi fuori

14.25: ora Siegel contro Fannemel

14.23: discreto salto dell’austriaco Aigner che arriva a 118.5 metri per 108.1 punti, Wellinger buono a 125.5 metri per 121.7 punti: passaggio del turno per il tedesco

14.23: ora Aigner contro Wellinger

14.21: male Fettner che si ferma a 113 metri per 94.6 punti, Zajc bene ma non benissimo, forse penalizzato dal vento. Lo sloveno comunque passa il turno con un salto da 118.5 metri e 105.1 punti, lontano dai migliori

14.21: ora Fettner copnro Zajc

14.19: bel salto di Jelar che arriva a 125.5 metri per un punteggio di 119.1, Kraft, penalizzato dal vento, arriva a 122.5 metri ed è sconfitto! 117.4 punti ed è il quarto dei ripescati! Potrebbe materializzarsi una grossa sorpresa

14.19: ora Jelar contro Kraft

14.17: per Deschwanden un salto da 121.5 metri per 107.6 punti, non bene Kornilov che si ferma a 117.5 metri ed è eliminato con 101.3 punti, quarto dei ripescati provvisori

14.17: ora Deschwanden contro Kornilov

14.15: buon salto di Schlierenzaure che arriva a 129.5 metri e totalizza 125.5 punti., il polacco Kot indovina un grande stacco ma piomba a terra nel finale, arriva a 129 metri e con 121.2 punti viene sconfitto ed è il secondo dei ripescati

14.15: ora Schlierenzauer contro Kot

14.13: il tedesco Leyhe arriva a 130.5 metri con un vento peggiore rispetto al rivale ed è il vincitore con 128.4

14.13: bel salto di Granerud che arriva a 132 metri per 124.8 punti

14.12: ora Granerud contro Lehye

14.10: gran salto di Kayboeck che va a 125 metri per 119.1 punti (secondo posto e ripescaggio probabile) ma lo sloveno Bartol, aiutato anche dal vento favorevole, arriva a 136 metri!!!! Con 136 punti è nettamente in testa!!!

14.10: ora Hayboeck contro Bartol

14.08: male Huber con un metro alle spalle di vento: 109.5 metri per 92.6 punti. Ryoyu Kobayashi bene a 121.5 metri: 115.9 punti per lui e passaggio del turno

14.08: ora Hubero contro R. Kobayashi

14.06: Zografski si ferma a 114.5 metri per un punteggio di 98, Tande bene ma non benissimo: 120.5 metri, 114.3 punti (buona compensazione) e passaggio del turno

14.05: ora Zografski contro Tande

14.04: molto meglio il polacco Zyla che arriva a 122.5 metri per un punteggio di 113.1 punti e passa il turno

14.04: male Prevc a 115 metri per 99.7 punti

14.03: ora Prevc contro Zyla

14.01: Takeuchi arriva a 124.5 metri, con 114.4 punti, il tedesco Paschke totalizza 96 punti solo con un salto da 112.5 metri: passa il turno il giapponese

13.55: si qualificano alla seconda serie di salti i vincitori delle 25 sfide dirette in programma più i cinque atleti che totalizzeranno il miglior punteggio tra gli sconfitti

13.55: si parte tra 5′ con la sfida tra Takeuchi e Paschke che si preannuncia molto equilibrata

13.47: due gli azzurri al via, Alex Insam che affronterà nel ko system nientemeno che Freitag e Sebastian Colloredo che affronterà Junshiro Kobayashi. Gli azzurri salteranno per 41mo Colloredo e 43mo Insam

13.45: buongiorno e buon anno agli appassionati di salto con gli sci!!! L’1 gennaio è da tradizione il giorno della seconda tappa della Tournée dei 4 Trampolini da Garmisch e oggi tutta la Germania prova a spingere Freitag nella sfida con il polacco Stoch che ha vinto a Oberstdorf

 

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI DI SALTO CON GLI SCI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top