LIVE Sport Invernali, DIRETTA 13 gennaio: CHE ITALIA!!! Brignone, Pellegrino, Valcepina: POKER DI VITTORIE! Italia seconda nella staffetta di biathlon

Sci-di-fondo-Pellegrino-05-foto-Origo-V.jpg

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE degli sport invernali per quanto riguarda sabato 13 gennaio. Ci aspetta una giornata davvero ricchissima, appassionante e avvincente: una sfilza di eventi uno dietro l’altro per un sabato da leoni. Occhi puntati sullo sci alpino con la mitica discesa di Wengen e il SuperG femminile a Bad Kleinkirchheim: l’Italia vuole essere protagonista con Peter Fill, Dominik Paris, Christof Innerhofer e Sofia Goggia.

Federico Pellegrino sarà invece la carta migliore nella sprint di Dresda: lo sci di fondo darà spettacolo nella città tedesca. Vogliamo sognare in grande con la staffetta femminile nel biathlon trascinata da Dorothea Wierer e Lisa Vittozzi. Da non perdere l’appuntamento con gli Europei di short track dove le nostre Arianna Fontana e Martina Valcepina possono fare la voce grossa. Sabato d’attacco per l’Italia, il tricolore vuole sventolare in lungo e in largo.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE degli sport invernali per quanto riguarda sabato 13 gennaio: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, evento per evento. Si inizia alle ore 10.00. Buon divertimento a tutti.





Il programma completo e tutti gli orari di oggi

CLICCA F5 (DESKTOP) O REFRESH (DISPOSITIVI MOBILE/TABLET) PER AGGIORNARE LA PAGINA 

17.05: Si conclude qui, dunque, una giornata trionfale per i colori azzurri coi trionfi di Federico Pellegrino nello sci di fondo, con gli ori nello short track, la vittoria di Federica Brignone nello sci alpino e il secondo posto della staffetta femminile del biathlon. Una giornata di trionfi!!! Un grazie per averci seguito ed un saluto dalla redazione di OASport.

17.00 SHORT TRACK: In finale dunque nella staffetta maschile Ungheria, Russia, Italia ed Olanda in Finale A.

16.59 SHORT TRACK: ITALIA IN FINALE!!!! Secondi gli azzurri alle spalle dei russi e davanti a Belgio e Germania.

16.56 SHORT TRACK: Russia passata al comando ma l’Italia è lì a stretto contatto mentre il Belgio è molto distante in terza piazza.

16.53 SHORT TRACK: Se ne vanno Italia e Russia!!! Oramai si giocano loro la vittoria di questa semifinale!

16.52 SHORT TRACK: Scivola il tedesco, l’Italia sempre a guidare con Russia e Belgio all’inseguimento

16.50 SHORT TRACK: Adesso la seconda semifinale con Italia, Russia, Belgio e Germania.

16.37 SHORT TRACK: Russia e Francia saranno in finale A mentre Olanda e Bielorussa in finale B, questo l’esito dell’altra semifinale della staffetta femminile.

16.27 SHORT TRACK: NOOOOOO!!!!!! Cade Arianna Fontana nel corso della sua azione sul ghiaccio e la finale A sfuma. Azzurre che infatti arrivano terze alle spalle di Ungheria e Germania in una semifinale che sembrava essere in controllo ed in cui è successo di tutto. Un vero peccato!

16.09 SHORT TRACK: Nella classifica dell’overall femminile comandano le due azzurre: Martina Valcepina co 68 punti a precedere Arianna Fontana (29 punti) e l’olandese Kerkhof. E’ grande Italia.

16.07 SHORT TRACK: E’ dell’olandese la vittoria dei 500 metri maschili: 41″39 per lui a precedere l’olandese An ed il francese Lepape.

16.05 SHORT TRACK: E’ quarto Tommaso Dotti nella finale B dei 500 metri che ha sorriso all’israeliano Bykanov a precedere l’orange ed il lettone Pukis.

16.00 SHORT TRACK – DOPPIETTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! ITALIAAAAAAAAAAAAA! VINCIAMO TUTTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO! Martina Valcepina ORO, il secondo di giornata dopo quello sui 1500m. Alle sua spalle Arianna Fontana, argento. I 500m sono azzurri, terza la russa Sofia Prosvirnova.

15.50 SHORT TRACK – Si è conclusa la Finale B dei 500m femminili. Ora si fa sul serio con Fontana e Valcelpina.

15.40 SHORT TRACK – Alle 15.48 la Finale dei 500m con Arianna Fontana e Martina Valcepina.

15.38 BIATHLON – La Germania ha vinto la staffetta di Ruhpolding davanti a una grandiosa Italia: Vittozzi, Wierer, Gontier e Sanfilippo ci hanno fatto sognare. Terza la Svezia.

15.38 BIATHLON – Dahlmeier si invola verso la vittoria. Sanfilippo si prenderà un grandioso secondo posto. Dietro la Svezia.

15.38 BIATHLON – Non mollaaaaaaaaaaaaa! E’ difficilissimo rientrare ma ci prova per la vittoria.

15.37 BIATHLON – Così è. La tedesca se ne va, Sanfilippo non può nulla.

15.37 BIATHLON – Dahlmeier mette la freccia in discesa e cerca l’allungo…

15.37 BIATHLON – Sanfilippo alza il ritmo, Dahlmeier le rimane in scia. Giù in discesa, poi l’ultima ascesa…

15.36 BIATHLON – Tratto in salita. Dahlmeier affianca Sanfilippo che non molla un centimetro.

15.35 BIATHLON – Dahlmeier non parte, sempre l’azzurra davanti quando siamo a metà dell’ultimo giro. Si decide tutto qui.

15.34 BIATHLON – Spingeeeeeeeeeeeee! Sanfilippo cerca addirittura di sfiancare Dahlmeier. La Svezia prova a rientrare, Federica non ci sta.

15.32 BIATHLON – SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII! SANFILIPPOOOOOOOOOOOOOO! TI AMIAMOOOOOOOOOOO! ZEROOOOOOOOOOOOO! VAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII! ESCE PRIMA AL POLIGONOOOOO! Insieme a Dahlmeier che ha commesso due errori! Alle loro spalle Oeberg a 6 secondi, tutte le altre troppo indietro. LOTTIAMO PER LA VITTORIAAAAAAAAAA! S

15.30 BIATHLON – FANTASTICAAAAAA! Sanfilippo va a riprendere Oeberg ed è secondi nel corso del secondo giro! L’azzurra paga 13 secondi di ritardo da una scatenata Dahlmeier.

15.28 SHORT TRACK – Niente da fare per Tommaso Dotti che si ferma in semifinale sui 500m, quarto nella sua serie. Si giocherà la Finale B. A lottare per le medaglie saranno l’olandese Sjinkie Knegt, il francese Thibault Fauconnet, il russo Victor An e il francese Sebastien Lepape.

15.27 BIATHLON – SIIIIIIIIIIIIIII! ZEROOOOOOOOOOOOO! SANFILIPPOOOOOOOOOO! Unica perfetta al poligono! L’azzurra volaaaaaaaaaaa! E’ terza a 8 secondi da Dahlmeier, seconda Oeberg a 2 secondi, l’azzurra è insieme a Gasparin. Olsbu e Aymonier sono a oltre 10 secondi.

15.25 BIATHLON – Gasparin con 7 secondi su Aymonier, Oeberg a 12, Dahlmeier a 15 insieme a Olbu, Sanfilippo a 22. Sarà decisivo il poligono.

15.24 SHORT TRACK – SIIIIIIIIIIIIIIIIII! FINALEEEEEEEEEEEE! Arianna Fontana e Martina Valcepina si giocheranno le medaglie sui 500m. La portabandiera ha vinto la semifinale in 44.447 davanti a van Ruijven, la fresca Campionessa d’Europa dei 1500m è seconda alle spalle della russa Sofia Prosvirnova.

15.22 Ora l’Italia schiera Federica Sanfilippo, la Germania avrà il mostro Dahlmeier. CI GIOCHIAMO IL PODIO!

15.21 BIATHLON – Svizzera in testa all’ultimo cambio! Le elvetiche hanno 17 secondi su Svezia e Francia. Germania a 24 secondi, Italia a 28 secondi.

15.20 BIATHLON – Pazzesca Gasparin nell’ultimo giro! Ha recuperato Chevalier e ora guida con 7 secondi di vantaggio!

15.17 SHORT TRACK – Iniziano le semifinali dei 500m femminili con Arianna Fontana e Martina Valcepina che vogliono la finale.

15.17 BIATHLON – Questa la situazione dopo il secondo poligono della terza frazione. Magnusson e Gasparin a 18 secondi, Hildebrand a 23, Gontier a 26, Tandrevold a 32, Guzik a 44. Austria e Bielorussia fuori dai giochi con i giri di penalità.

15.16 BIATHLON – Chevalier rapidissima, copre tutti i bersagli e prova la fuga. Gontier si difende con le due ricariche! CI GIOCHIAMO IL PODIO! Hildebrand praticamente perfetta.

15.13 BIATHLON – Gontier in testa al primo intermedio del secondo giro! Si porta sulle code Francia, Svezia e Svizzera. Hildebrand ha avuto un problema con un bastoncino e ora è attardata di 15 secondi! Andiamo verso il secondo poligono.

15.10 BIATHLON – SIIIIIIIIIIIIIII! GONTIEEEEEEEEER! Si prende i suoi tempi, sbaglia l’ultimo ma lo copre con la prima ricarica. Hildebrand ne sbaglia ben 3 ma si salva con le ricariche. Magnusson, Chevalier e Gontier insieme con 6.5 secondi su Hildebrand e Gasparini. Poliakova e Tandrevold in lotta: le prime sei sono in 14 secondi!

15.08 BIATHLON – Ci avviciniamo al primo poligono della terza frazione. Gontier superlativa! Ha tenuto il passo di Hildebrand. Una ventina di secondi di vantaggio sulle cinque inseguitrici.

15.06 BIATHLON – Per l’Italia c’è Nicole Gontier sugli sci, l’azzurra insegue Hildebrand che prova a fare forcing in salita.

15.04 BIATHLON – Arriviamo al cambio della seconda frazione! Germania in testa, Italia a soli 3 secondi. Norvegia, Slovacchia e Francia a 17. Svizzera e Svezia a 24. Polonia a 39, Austria a 47, Bielorussia e Russia a 55 secondi. Le altre lontanissime. Inizia la terza frazione.

15.01 SHORT TRACK – Alle 15.17 avranno inizio le semifinali dei 500 metri con Fontana e Valcepina a mettersi in evidenza.

15.01 SHORT TRACK – il francese Fauconnet vince l’ultimo quarto davanti al russo An

15.01 SLITTINO – Ivanova va a condurre davanti a Kocher. Quando mancano le quattro tedesche Robatscher è settima

14.58 BIATHLON – Meravigliosa Dorothea!!!! 5 su 5 ancora una volta e se ne va da sola con la Germania che utilizza due ricariche

14.57 SHORT TRACK – Niente da fare per l’azzurro Confortola, terzo nel terzo quarto e dunque eliminato. Passano il turno il lettone Pukitis e l’israeliano Bykanov

14.54 BIATHLON – precise entrambe nella prima serie della seconda frazione: Italia e Wierer al comando con 5.6 secondi sulla tedesca Herrmann, la francese Dorin a 14 secondi in compagnia della svedese Brorsson. Poche le ricariche utilizzate fin qui, finora azzurre perfette al tiro.

14.54 SLITTINO – Kocher resta in testa quando mancano sette discese. la statunitense Britcher si inserisce al secondo posto, Demchenko sbaglia e va dietro a Robatscher che dunque guadagnerà una posizione

14.53 SHORT TRACK – Doppietta olandese nel secondo quarto di finale: vince Knegt davanti a De Laat

14.52 SALTO – Stjernen va a guidare la classifica, Insam ora è il secondo degli esclusi per il flop di Kubacki

14.51 SHORT TRACK – Bravo Dotti! L’azzurro è secondo nel primo quarto dei 500 e si qualifica per la semifinale. Primo il francese Lepape

14.50 SLITTINO – La svizzera Kocher va in testa con 39 millesimi di vantaggio su Gough, terza Robatscher, quarta Voetter. Mancano nove discese alla fine

14.47 BIATHLON – Italia al comando nella prima frazione, 4.7 sulla Germania, terza la Svizzera a 7 secondi. Inseguono poco più attardate Bielorussia, Francia e Austria

14.47 SHORT TRACK – E’ subito tempo di quarti di finale dei 500 metri maschili con Dotti in pista:

14.47 SALTO – Ammann in testa davanti a Peter Prevc e Aigner. Difficilissima la qualificazione di Insam, sempre terzo degli esclusi ma ora il livello si alza

14,46 SHORT TRACK – La russa Prosvirnova vince l’ultimo quarto dei 500 davanti alla polacca Warakomska

14.45 SLITTINO – Robatscher va in testa alla graduatoria provvisoria con 99 millesimi di vantaggio su Voetter. Buona prova delle azzurre che orsa provano a guadagnare qualche posizione

14.42 BIATHLON – 10/10 per Vittozzi, Italia ancora al comando con 3 secondi sulla svizzera Elisa Gasparin, Germania con Preuss a 6 secondi, l’austriaca Hauser a 7.1

14.42 SHORT TRACK – Arianna Fontana, con un pizzico di rabbia per la caduta nella gara precedente, vince il terzo quarto dei 500 davanti all’olandese Schulting e va in semifinale

14.41 SLITTINO – Platzer, Baturina, EEgle quando sono scese le prime dieci della seconda manche e ora tocca alle azzurre

14.38 BIATHLON – inquadrata Lisa Vittozzi che esce per prima dal poligono, impeccabile l’azzurra: seguono la svizzera Elisa Gasparin e la tedesca Preuss a 3 secondi, distacchi minimi anche per le altre atlete dopo la serie a terra.

14.38 SHORT TRACK – Avanti tutta Martina Valcepina! L’azzurra vince il secondo quarto e va in semifinale nei 500 davanti a Ruijven

14.36 BIATHLON – 5/5 di Vittozzi al primo poligono

14.35 SHORT TRACK – Prima batteria che viene vinta dall’olandese Kierkhof con il crono di 44″13 a precedere la fracese Pierron e la russa Konstantinova. Le prime due in semifinale.

14.35: SALTO – Aigner in testa dopo i primi 18 salti davanti a Kasai e Kozisek. Insam, terzo degli esclusi al momento

14.34 SLITTINO – Prock e Cauce prima e seconda dopo le prime sei discese

14.32 SHORT TRACK: tra poco i quarti di finale dei 500 donne. Ancora Valcepina e Fontana sul ghiaccio

14.30 BIATHLON – partita la gara, in pista per l’Italia Lisa Vittozzi

14.29 SALTO – Kasai nuovo leader con 189.9 punti davanti a Kozisek e Prevc, ancora possibile la qualificazione alla seconda manche di Insam

14.27 SLITTINO – Dopo le prime tre discese della seconda manche in testa c’è l’austriaca Prock

14.25 BIATHLON –  pochi minuti al via della staffetta femminile, ricordiamo la composizione del quartetto azzurro. Al lancio Lisa Vittozzi, seconda frazione per Dorothea Wierer (in quella che potrebbe essere una prova in vista della staffetta mista iridata), terza Nicole Gontier e Federica Sanfilippo a chiudere

14.22 SALTO – Hanno saltato gli azzurri. Insam arriva a 189.5 metri e con 158.3 punti è terzo alle spalle di Kozisek e Zografski. Colloredo arriva a 177 metri e con 144 punti è quinto

14.22 SLITTINO – Fra poco a Oberhof il via della seconda manche

14.20 SHORT TRACK – squalificato il francese Fauconnet che dunque lascia il terzo gradino del podio all’israeliano Bykanov

14.20 SHORT TRACK – KNEGT VINCEEE!!! Elistratov battuto allo sprint mentre grande rimonta del francese Fauconnet che conquista il bronzo. Non ci dovrebbero essere cambiamenti. Oro Olanda, argento Russia, bronzo Francia

14.19 SHORT TRACK – Partita la finale maschile!

14.17 SHORT TRACK – Dotti è ultimo nella finale B dei 1500, vinta dal lettone Pukitis

14.17 SCI ALPINO – A Wengen Buzzi si inserisce in zona punti con il 23mo tempo, Casse invece è fuori dai 30

14.16 BIATHLON – fra meno di un quarto d’ora il via della staffetta femminile con l’Italia che vuole essere protagonista

14.13 SALTO – Tra qualche istante il via della gara individuale maschile di Tauplitz-Bad Mitterndorf con due azzurri in gara: Alex Insam e Sebastian Colloredo

14.10 SHORT TRACK – tra poco il via della finale B dei 1500 maschili con Dotti

14.09 SHORT TRACK – Confermata dunque la vittoria di Martina Valceina con il crono di 2’36″889 a precedere l’olandese Kerkhof (2’37″373) e l’ungherese Bacskai (2’37″689). Arianna Fontana quarta, danneggiata dall’altra orange Schulting che l’ha portata alla scivolata sul ghiaccio nelle fasi convulse della gara. Quinta la russa Efremenkova.

14.09 SHORT TRACK – Arianna Fontana è quarta per la squalifica dell’olandese Schulting

14.05 SHORT TRACK – I giudici stanno rivedendo la gara al replay: Arianna Fontana scivolata via dopo essere entrata in contatto con un’avversaria.

14.04 SHORT TRACK – grandissimo ultimo giroooo di Valcepina!!!!! ORO EUROPEOOO!!! Peccato per la caduta di Arianna Fontana

14.03 SHORT TRACK – SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII MARTINA VALCEPINA!!!!!! L’azzurra è campionessa d’Europa nei 1500!!!!

14.01 SHORT TRACK – Si procede a ritmo lento ed è la coppia olandese a tirare il gruppo.

14.01 SHORT TRACK – Partite!

13.58 SHORT TRACK – Le pattinatrici sono sul ghiaccio, pronte a partire!

13.56 SHORT TRACK – la russa Prosvirnova vince la finale B dei 1500. Tra poco la finale A con Valcepina, Fontana, Bacskai, Schulting, Efremenkova e Kerkhoff

13.52 FONDO – che gara di Pellegrino che voleva la vittoria prima delle Olimpiadi! Ha faticato ma anche preso le misure in semifinale poi in finale è uscito dove doveva, ha saltato il norvegese nella salitella e poi ha resistito nel breve rettifilo finale. Terzo posto per il francese Chanavat, poi Jouve e Northug

13.51 SCI ALPINO – UFFICIALIZZIAMO IL RISULTATO.  Lo svizzero Beat Feuz ha vinto la discesa libera di Wengen con il tempo di 2:26.50. Il padrone di casa, sceso con il pettorale numero 1, ha domato la mitica Lauberhorn e ha conquistato un successo di prestigio. Secondo posto per il norvegese Aksel Lund Svindal a 18 centesimi, terzo l’austriaco Matthias Mayer a 0.67. Dominik Paris ottavo a 1.22 con difficoltà nel tratto centrale, Peter Fill ha sbagliato un po’ per tutta la pista ed è soltanto decimo, uscito Christof Innerhofer caduto sui materassini: speriamo non sia nulla di grave, si teme il ginocchio.

13.51 FONDO – CHICCOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO PELLLLLLLLLEGRINOOOOOOOOOOOOO!!!! Batte Klaebo l’azzurroooooooooooo!!! Che spettacolo il finale di Pellegrino, rimonta vincente sul norvegese che subisce la prima sconfitta di stagione!

13.47 SLITTINO – Poker tedesco davanti a tutte nella gara femminile. Eitberger, Geisenberger, Huefner e Tieber nelle prime quattro posizioni, poi Hamlin e Ivanova. 12ma e 13ma le azzurre

13.45 FONDO – tra poco il via della finale maschile con Chicco Pellegrino che se la vedrà con Klaebo, Chanavat, Jouve, Northug e Joensson

13.39 FONDO – Anna Falk torna a vincere dopo tanto tempo! Doppietta svedese con Dahlqvist, al primo podio in coppa del mondo, terzo posto per Caldwell, quarta Van der Graaff

13.35 SCI ALPINO – Non ci sono inserimenti da dietro per il momento anche se la pista sembra essersi velocizzata nel primo intermedio che aveva creato tanti problemi tra i pettorali 11 e 20.

13.38 FONDO – Nilsson rompe il bastoncino. E’ fuori dalla lotta per il podio!

13.37 SLITTINO – Eiurbereger va al comando davanti a Tiebel e Hamlin. Ottava Robatscher, nona Voetter

13.36 FONDO – tutto pronto per la finale femminile con al via quattro svedesi: Falk, Nilsson, Dahlqvis e Dyvik, una svizzera Van der Graaff e una statunitense Caldwell

13.33 SHORT TRACK: doppietta russa nella terza semifinale dei 1500: Ayrapetyan e Bykanov volano in finale

13.33 SLITTINO – Robatscher si inserisce al quarto posto, Voetter al quinto quando mancano le ultime sette discese della prima manche femminile

13.30 SCI ALPINO – Fantastico Maxence Muzaton! Il francese ha provato addirittura a insidiare il podio, poi nel finale ha perso qualcosina ed è settimo a 1.18. Davanti a Paris.

13.32 FONDO – vince Joensson e vola in finale con Northug,. I ripescati sono il francese Jouve, terzo nella seconda semifinale e Pellegrino, terzo nella prima

13.31 FONDO – è finale per Chicco Pellegrino. Il quarto della seconda semifinale chiude in 1’56” contro l’1’55” dell’azzurro che dunque si giocherà il podio. Si attende il responso del fotofinish per i qualificati alla finale

13.29 SCI ALPINO – Sono scesi i migliori 20 e possiamo ufficializzare il risultato. Lo svizzero Beat Feuz ha vinto la discesa libera di Wengen con il tempo di 2:26.50. Il padrone di casa, sceso con il pettorale numero 1, ha domato la mitica Lauberhorn e ha conquistato un successo di prestigio. Secondo posto per il norvegese Aksel Lund Svindal a 18 centesimi, terzo l’austriaco Matthias Mayer a 0.67. Dominik Paris quinto a 1.22 con difficoltà nel tratto centrale, Peter Fill ha sbagliato un po’ per tutta la pista ed è soltanto nono, uscito Christof Innerhofer caduto sui materassini: speriamo non sia nulla di grave, si teme il ginocchio.
13.28 SCI ALPINOOttima gara di Kriechmayr ma non basta: è sesto a 98 centesimi.

13.28 FONDO – partita la seconda semifinale con Riseth, Jouve, Hamilton, Joensson, Northug, Auge. Occhio al tempo

13.27 SHORT TRACK – Peccato! L’azzurro Dotti è terzo e diusputerà la finale B dei 1500 maschili. Vanno in finale i due francesi Fauconnet e Lepape

13.25 SLITTINO – La Tedesca Tiebelk davanti alla russa Demchenko quando tocca alle azzurre Voetter e Robatscher a Oberhof

13.24 FONDO – ahi! Pellegrino è solo terzo alle spalle di Klaebo e Chanavat e rischia di uscire dalla finale. Per ora è lucky loser assieme a Krasnov

13.20 SCI ALPINO – Anche Baumann e Kilde riscontrano delle criticità importanti. L’austriaco paga 2.52, il norvegese stenta nel tratto iniziale e sul traguardo infatti accusa ben 2.24 di ritardo.

13.20 FONDO: Chanavat, Klaebo, Stadaas, Pellegrino, Krasnov e Schaad al via per la prima semifinale maschile

13.20 SHORT TRACK – Nella prima semifinale dei 1500 uomini avanzano l’olandese Knegt e il russo Elistratov. Ora la seconda semifinale con l’azzurro Dotti

13.19 FONDO – noooooo! Sulla salita Vuerich perde un passo e rompe il bastoncino. E’ quinta ed eliminata! Vince Van der Graaf davanti a Dyvik. Caldwell e Falk in finale come ripescate. Quattro svedesi in finale!

13.18 SLITTINO: l’austriaca Platzer davanti nella gara femminile a Oberhof, davanti a Baturina e Egle

13.18 SHORT TRACK: ancora Italia in finale! Martina Valcepina raggiunge Fontana nella finale A dei 1500 chiudendo seconda la terza semifinale alle spalle di Efremenkova

13.15 FONDO – ora la seconda semifinale con Vuerich! L’azzurra affronta Divyk, Ingemarsdotter, Van der Graaff, Cebasek e Schicho

13.13 SCI ALPINO – La pista sembra essersi rallentata, nessuno riesce a fare il tempone anche se le sciate sembrano essere positive. Franz paga 1.10 nel tratto iniziale di scorrimento, poi scia in linea con il leader e al traguardo paga 1.88 di ritardo.

13.13 FONDO – Doppietta svedese in finale! Stina Nilsson domina la prima semifinale davanti a Dahlqvist. Terzo posto per Caldwell poi Falk

13.13 SHORT TRACK: E’ FINALE PER ARIANNA FONTANA nei 1500 metri! L’azzurra vince la seconda semifinale davanti all’ungherese Bacskai. In finale anche le prime due della prima semifinale, le olandesi Schulting e Kerkhoff9

13.11 – SCI ALPINO – Anche per Caviezel la Lauberhorn si sta rivelando difficilissima! Lo svizzero rischia anche l’inforcata nel tratto conclusivo e arriva al traguardo con 2.40 di ritardo.

13.11 FONDO –  al via la prima semifinale femminile con Fabjan, Kolb, Caldwell, Dahlqvist, Nilsson, Falk

13.09 SCI ALPINO – Theaux paga ben 1.84 di ritardo. Vediamo se la musica cambia per Caviezel.

13.05 SCI ALPINO – Ora sembra difficile fare il tempo. Kline paga ben 2.38, tocca a Theaux.

13.04 SCI DI FONDO – Comode vittorie per Klaebo e Stadaas nei propri quarti di finale. Sbriga la pratica anche Northug. I norvegesi vogliono dettare legge.

13.02 SCI ALPINO – Matthias Mayer disputa una gara di assoluto livello. Ha perso mezzo secondo nel tratto alto poi è stato il migliore: il Campione Olimpico è terzo a 67 centesimi!

12.58 SCI ALPINO – Sono scesi i primi dieci (Kueng a 2.74). Giornata negativa per gli azzurri: Innerhofer uscito malamente e speriamo non sia nulla di grave, Fill che sbaglia al cancelletto di partenza, Paris che commette un errore vistoso dopo il primo intermedio. Addio sogni di gloria. Sempre Feuz al comando davanti a Svindal.

12.53 SCI DI FONDO – SEMIFINALEEEEEEE. Chicco Pellegrino non si spreme più di tanto, è secondo nel suo quarto di finale alle spalle del francese Lucas Chanavat che si conferma in grande forma. Terzo Paal Aune.
12.51 SCI ALPINO – Innerhofer arriva al traguardo sulle sue gambe. Speriamo non sia nulla di grave.
12.50 SCI ALPINO – Gara interrotta. Innerhofer si rialza.

12.50 SCI ALPINO – NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO! Innerhofer è addirittura a 2.06 a Feuz dopo due intermedi, poi sbaglia in uscita da una curva e va addosso ai materassini. E’ a terra. ATTENZIONE AL GINOCCHIO!

12.47 SCI ALPINO – Avanti di due centesimi dopo un ottimo tratto iniziale. Purtroppo commette un errore importante successivamente accusando 65 centesimi, continua a perdere a causa di poca velocità, rimane in linea con Feuz nel tratto centrale e chiude a 1.22 da Feuz, quarta posizione momentanea. Ora aspettiamo Innerhofer.

12.46 SCI ALPINO – Nyman non impensierisce i big e chiude a 2.62. Ora tocac a Dominik Paris!

12.45 SCI DI FONDO – Fantastica Gaia Vuerich! Seconda nel suo quarto di finale dietro ad Anna Dyvik e passa in semifinale! Debora Roncari quarta nella sua serie ed eliminata.

12.43 SCI ALPINO – Pessima gara da parte di Jansrud. Il norvegese è lontanissimo dai suoi standard per tutto il tracciato e chiude a 1.53 da Feuz.

12.40 SCI ALPINO – Dressen paga a caro prezzo un errore nel finale ma il tedesco sarebbe comunque stato dietro. E’ terzo a 93 centesimi da Feuz.

12.37 SCI ALPINO – Svindal fa gara alla pari con Feuz fino all’ultimo intermedio, nel tratto conclusivo si intraversa leggermente sul salto finale e chiude a 18 centesimi da Feuz. In visibilio i 30mila di Wengen!

12.34 SCI ALPINO – Osborne-Paradis non scia bene nel secondo intermedio e da quel momento va in grandissima difficoltà, la velocità non è nelle sue corde e chiude a 2.36 da Feuz.

12.33 SCI DI FONDO – Hanna Falk ha vinto ils econdo quarto di finale davanti a Sophie Caldwell e Hanna Kolb. Maja Dahlqvist si è imposta du Van der Graaf e Schicho.

12.31 SCI ALPINO – Feuz commette una sbavatura importante prima dello stradino che potrebbe averlo condizionato per il tratto successivo. Bravissimo però nel tratto che porta al salto finale dove trova comunque una buona traiettoria per chiudere con il tempo di 2:26.50.
12.30 SCI ALPINO – INIZIA LA GARA! Il primo a partite è Feuz.

12.26 SCI DI FONDO – Nilsson e Fabjan vincono la prima batteria dei quarti di finale a Dresda. Giulia Stuerz è terza e continua a sperare.

12.22 SLITTINO – I tedesch Benecken/Eggert si sono imposti con appena 7 millesimi di vantaggio su Wendl/Art. Terzi gli austriaci Penz/Fischler. Nagler/Malleier sono decimi, Rieder/Rastner 14esimi per quanto riguarda l’Italia.

12.15 SCI DI FONDO – Alle 12.20 il via alle sprint di Dresda. Tutti con Chicco Pellegrino.

12.15 SCI ALPINO – Alle 12.30 inizierà la discesa libera di Wengen! Appuntamento cruciale di questa giornata.

12.10 SCI ALPINO – errore di Mancuso che è fuori. Nessuna delle ultime atlete scese raggiunge il traguardo

12.09 SLITTINO – Sics/Sics volano al comando con 234 millesimi di vantaggio sugli austriaci, Chmielewski e Kowalevski si inseriscono al terzo posto posto

12.05 SLITTINO – gli austriaci Steu/Koller vanno in testa con 65 millesimi di vantaggio sui russi. Sbaglia Yuzhakov/Prokhorov. Nagler/Malleier saranno fra i primi dieci!

12.04 SCI ALPINO – anche Gauche e Siebenhofer restano lontane dalle prime

12.02 SCI ALPINO – nessun inserimento nelle prime posizioni con le ultime discese: lontane dalle prime McKennis e Nufer

12.01: SLITTINO – perdono due posizioni gli azzurri Nagler/Malleier che sono terzi a 277 millesimi da Denisev/Antonov

12.00 SLITTINO – Denisev/Antonov si portano in testa con 32 millesimi sui lettoni. Ora il secondo e ultimo equipaggio azzurro

11.59 SCI ALPINO – buona gara dell’austriaca Haaser che è ottava a 1″35 da Brignone

11.56 SLITTINO – male Rieder/Rastner che sono solo quarti a 697 millesimi dai lettoni

11.55 SCI ALPINO – ancora un’interruzione dopo la brutta discesa della statunitense Wiles, ultima a 4″46

11.55 SLITTINO – Nuovi leader a Oberhof! Sono i lettoni Gudramovics/Kalnins, davanti agli statunitensi Mortensen/Terdiman per 264 millesimi. Ora gli azzurri Rieder/Rastner

11.54 SCI ALPINO – Non una gara soddisfacente per l’azzurra Hofer che conclude al 19mo posto a 2″34 dalla compagna Brignone

11.52 SCI ALPINO – L’austriaca Tippler mette paura a Brignone! Un solo centesimo di ritardo all’intermedio poi nel finale perde tanto ma è comunque sesta a 1″10

11.51 SCI ALPINO – Peccato! L’azzurra Nicol Delago dopo una buona partenza commette un errore nella parte centrale ed è fuori

11.49 SCI ALPINO – Miradoli chiude al penultimo posto a 2″64 da Brignone

11.48 SCI ALPINO – Si riparte dopo un lungo stop per sistemare la pista con la francese Miradoli

11.45 SLITTINO – Bogdanov/Medvedev (Russia) in testa dopo le prime sei discese della seconda manche con 539 millesimi sui cechi Kvikala/Kudala

11.39 SCI ALPINO – gara negativa della svizzera Suter che è 17ma a 2″31. Ora la francese Miradoli

11.39 SLITTINO – la coppia rumena Atodiresei/Musei è in testa dopo due discese della seconda manche

11.37 SCI ALPINO – erroraccio della francese nella parte centrale. Worley perde tanto nella seconda parte ed è 16ma a 2″29. Ora Suter

11.35 SCI ALPINO – CHE BELLA GARA DI NADIA FANCHINI!!!! E’ quinta a 98 centesimi da Brignone. Brava, in condizioni non facili, la sciatrice lombarda. Ora attenzione a Worley

11.33 SCI ALPINO – Anna Veith è dodicesima a 2″04 da Brignone. Efficace solo in avvio l’austriaca

11.32 SCI ALPINO – ripartita la gara. In pista l’austriaca Veith

11.29 SLITTINO – Tra cinque minuti il via della seconda manche del doppio. Dodicesimi a partire Rieder/Rastner, quattordicesimi Nagler/Malleier

11.27 SCI ALPINO – si allunga lo stop, i tecnici stanno lavorando soprattutto nella parte finale della pista

11.21 SCI ALPINO – si sistema la pista. Gara interrotta per qualche minuto

11.21 FREESTYLE – Stefan Thanei non supera lo scoglio degli ottavi di finale. E’ terzo nella sua batteria ed eliminato negli ottavi dello ski cross di Ider Fjall in Svezia

11.18 SCI ALPINO – Che brutto finale della svizzera Gisin che aveva disputato una buona prova nella prima parte ma chiude con 2″01 di ritardo da Brignone

11.16 SCI ALPINO – Brutta gara della norvegese Mowinckel che chiude ddima a 1″91 da Brignone

11.14 SCI ALPINO – errore nel finale per l francese Gauthier che chiude al quarto posto a  89 centesimi da Brignone. L’impressione è che nella parte alta la gara si possa ancora fare, nella seconda parte serve un vantaggio importante per battere Brignone

11.12 SCI ALPINO: buona prova della austriaca Huetter che chiude a 46 centesimi da Brignone al terzo posto provvisorio. E’ l’unica finora ad aver fatto meglio dell’italiana nella parte finale

11.10 SCI ALPINO – la svizzera Flury perde progressivamente da Brignone e chiude al penultimo posto a 2″47. Ora Huetter

11.08 SCI ALPINO – la austriaca Venier è penultima a 2″24 da Brignone

11.05 SCI ALPINO – la svizzera Haehlen è ottava a 2″12 da Brignone

11.03 SCI ALPINO – SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!! Federica Brignone è primaaaaaa!!!! Grandissima prova dell’azzurra nella parte finale di gara dove ha rimontato progressivamente rispetto a Lara Gut, battendola con 18 centesimi di vantaggio!

11.02 SLITTINO – Walker/Snith si inseriscono giusto davanti agli azzurri Nagler/Malleier che sono noni

11.01 SCI ALPINO – Johanna Schnarf perde tanto, troppo nella parte bassa della pista e chiude sesta a 1″53. Ora Brignone

10.59 SCI ALPINO – Eccola la super prova! La firma Lara Gut che non sbaglia e conclude con 1″06 di vantaggio su Weirather. Batterla sarà molto difficile. Ora Schnarf

10.57 SCI ALPINO – gara in parallelo con Sofia Goggia per l’austriaca Scheyer che chiude con lo stesso tempo dell’azzurra

10.56 SLITTINO – Gli austriaci Penz/Fischler si inseriscono al quarto posto alle spalle del tris tedesco. Azzurri all’ottavo e decimo posto quando manca l’ultima discesa

10.55 SCI ALPINO – Tina Weirather, pur senza strafare, va in testa con 19 centesimi di vantaggio su Vonn. Per ora nessuna delle atlete scese ha disputato una gara indimenticabile

10.54 SLITTINO – Geueke/Gamm completano il solito tris tedesco in testa alla classifica. Sono terzi a 267 millesimi da Wendl/Arlt

10.53 SCI ALPINO – tanti, troppi errori per la statunitense Ross che chiude terza a 1″96 da Vonn

10.52: SLITTINO – Wendl/Arlt prendono il largo in testa alla classifica. Il duo tedesco ha 55 millesimi di vanmtaggio sui compagni di squadra Eggert/Benecken e 355 millesimi su Sics/Sics

10.50 COMBINATA NORDICA – Conclusa la prova di salto della staffetta: Germania II al primo posto, poi Germania I, Giappone I, Austria II, Finlandia I. Italia II è 18ma e partirà a 3″£11 dalla testa, Italia I è 20ma e partirà a 3″17

10.49 SCI ALPINO – sbaglia in alto l’austriaca Schmidhofer ed è fuori

10.48 SCI ALPINO – incredibile! Lindsey Vonn perde tutto il vantaggio (90 centesimi) nel finale e mantiene solo 6 centesimi di vantaggio su Goggia. Anche per la statunitense non una gara magistrale

10.47 SLITTINO – Sics/Sics in testa con 35 millesimi sui polacchi, terzi gli austriaci Steu/Koller. Azzurri quarti e sesti

10.46 SCI ALPINO – 1’11″29 per Sofia Goggia ma non sarà un tempo di riferimento

10.45 SCI ALPINO – disastroso avvio dell’azzurra! Sbaglia quasi tutte le curve ed è già fuori gioco

10.45 SCI ALPINO – Parte Sofia Goggia!

10.42 SCI ALPINO – dopo Sofia Goggia, prenderà il via Lindsey Vonn e Nicole Schmidhofer

10.42 SLITTINO – Clamoroso a Oberhof! Rieder/Rastner fanno peggio di Nagler/Malleier che vengono superati dai polacchi Cmielewski/Kowalewski (+0″102). Rieder/Rastner sono quarti quando mancano gli ultimi otto equipaggi

10.40 FONDO – Due gli azzurri qualificati per i quarti di finale a Dresda: Pellegrino, quinto in qualificazione e Hellweger, 28mo. Davanti Chanavat, Klaebo e Young

10.39 COMBINATA NORDICA – Non un gran salto per Pittin, Italia I è alle spalle di Italia II m,a faranno praticamente gara parallela nel fondo

10.36 FONDO – Eliminati sia Noeckler (41mo) che Gabrielli (45mo). Delusione per Dietmar, per cui si attendeva la qualificazione al secondo turno. Aspettiamo domani ma crescono le incognite in vista della team sprint

10.36 FONDO – Hellweger si inserisce al 28mo posto e punta alla qualificazione

10.34 SCI ALPINO – Tutto pronto a Bad Kleinkircheim per il SuperG femminile. Questi numeri di partenza delle azzurre al via: Goggia (1), Schnarf (8), Brignone (9), Fanchini (18), Delago (22), Hofer (24), Bassino (42), Stuffer (45), Sosio (47),

10.32 SLITTINO – Nagler/Malleier sono ancora in testa quando sono scesi nove equipaggi con 180 millesimi di vantaggio sui russi Youzhakov/Prokhorov

10.31 FONDO – Zelger chiude 31mo ed è già eliminato

10.30 COMBINATA NORDICA – Italia II grazie a un discreto salto di Kostner recupera un paio di posizioni e si lascia alle spalle Russia II e Estonia II

10.28 FONDO – Pellegrino sempre quinto dopo i primi 23 arrivi. Tra poco gli altri azzurri

10.26 SLITTINO – Prende quota la prestazione degli azzurri Nagler/Malleier che sono ancora in testa dopo le prime sette discese, seconda piazza per i russi Youzhakov/Prokhorov

10.25 FONDO – il russo Retivykh si inserisce al quarto posto davanti a Pellegrino, che è quinto

10.24 FONDO – Anche il britannico Young, terzo, fa meglio di Pellegrino, che ora è quarto

10.23 FONDO – Klaebo si inserisce al secondo posto a 15 centesimi da Chanavat

10.23 FONDO – Il francese Chanavat rifila quasi 3″ a Pellegrino e va al comando

10.22 FONDO – 1’53″32 per Chicco Pellegrino che va in testa quando sono arrivati due atleti nelle qualificazioni della sprint di Dresda

10.20 COMBINATA NORDICA – Germania I e Finalndia I si inseriscono rispettivamente al terzo e quarto posto

10.19 COMBINATA NORDICA – Quando si sta per concludere la prima tornata di salti Germania II, Giappone I, Giappone II, Austria I, Austria II nelle primi posizioni, le due squadre azzurre sono gli ultimi due posti

10.17 SLITTINO – Nagler/Malleier hanno concluso la loro prova a Oberhof con 41″191 e sono in testa al momento quando sono scesi tre equipaggi

10.15 COMBINATA NORDICA – Continua la prova negativa degli azzurri: Italia I con Buzzi è penultima con pochi punti in più rispetto a Italia II

10.13 FONDO – Tra poco più di 5 minuti prende il via la qualificazione della sprint maschile a tecnica libera. Per l’Italia ci sono Pellegrino (2), Zellger (38), Hellweger (42), Noeckler (51), Gabrielli (53)

10.11 COMBINATA NORDICA – dopo i primi 11 salti Germania II, Giappone II, Austria II nelle prime tre posizioni, Italia II sempre ultima

10.08 SLITTINO – Tra poco al via la prima manche del doppio. Ufficializzata l’esclusione dalla squadra dio Oberstolz/Gruber. I primi a partire saranno i giovani azzurri Nagler/Malleier, in lotta per una posizione di elite Rieder/Rastner che partiranno per 13mi su 23 equipaggi

10.06: COMBINATA NORDICA – Brutto salto di Bauer. Italia II è ultima al momento. Primo posto per Giappone II, davanti a Austria II e Francia II

10.04 FONDO – En plein azzurro a Dresda! Le quattro italiane al via sono tutte qualificate per i quarti di finale! Laurent è ottava, Vuerich 17ma, Romcari 23ma, Stuerz 30ma

10.02 FONDO – Roncari è qualificata per i quarti! Stuerz è 29ma al traguardo quando mancano gli ultimi sette arrivi

10.01 FONDO – Roncari si inserisce al 22mo posto, devono ancora arrivare 17 atlete. Qualificazione non impossibile per l’azzurra. Già eliminata Randall

9.59 COMBINATA NORDICA – Bauer, Buzzi, Kostner e Pittin al via nel segmento di salto della staffetta a squadre di combinata in programma a Val di Fiemme

9.57 FONDO – Discreta prova anche di Vuerich che è 13ma quando hanno concluso la gara in 18

9.56 FONDO – Grande prova di Greta Laurent! L’azzurra si inserisce al settimo posto e ipoteca il passaggio al turno successivo

9.55 FONDO – iniziate a Dresda le qualificazioni della sprint a tecnica libera femminile: Falk, Nilsson, Van der Graaf le prime tre fino a questo momento al traguardo

09.46 Si inizia alle ore 10.00 con la combinata nordica in Val di Fiemme, Alessandro Pittin proverà a fare bene. Alle 10.45 iniziamo con il primo appuntamento clou: il SuperG femminile di Bad Kleinkirchheim dove Sofia Goggia va a caccia del colpaccio. Alle 12.30 tutti sull’attenti per la mitica discesa libera di Wengen. Sempre in mattinata attenzione alle qualificazioni della sprint di sci di fondo a Dresda, il nostro Chicco Pellegrino punterà al podio nel pomeriggio. Poi dopo pranzo gli Europei di short track con Arianna Fontana e Martina Valcepina all’attacco e il biathlon con la staffetta femminile.

09.45 Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE degli sport invernali (sabato 13 gennaio). Ci aspetta una giornata davvero ricchissima e appassionante.

(foto Valerio Origo)

Lascia un commento

scroll to top