LIVE Short track, Europei Dresda 2018 in DIRETTA: grande Italia nelle batterie! Fontana e Valcepina avanti tutta insieme alle staffette

Arianna-Fontana-Renzo-Brico-2.jpg

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE degli Europei 2018 di short track. Incomincia il lungo weekend della rassegna continentale che si svolgerà a Dresda (Germania): venerdì 12 gennaio riservato ai turni preliminari sul ghiaccio teutonico. Spazio alle batterie dei 500, 1000 e 1500 metri sia maschili che femminili. L’Italia si affiderà soprattutto alla stella Arianna Fontana e Martina Valcepina che vanno a caccia delle finali puntando alle medaglie. La concorrenza sarà comunque spietata a un mese dalle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018, appuntamento clou dell’intera stagione.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE degli Europei 2018 di short track (venerdì 12 gennaio): cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, gara dopo gara per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle 10.00. Buon divertimento a tutti.

 





CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

Grazie a tutti per averci seguito in questa prima giornata. Appuntamento a domani.

15.25 Queste le qualificate alle semifinali nella staffetta maschile: Russia, Italia, Olanda, Francia, Ungheria, Belgio, Germania, Lettonia.

15.23 L’Olanda ha vinto la terza batteria con il tempo di 6:46.186 precedendo la Francia (6:46.260). In semifinale anche la Germania (6:59.330).

15.13 SEMIFINALEEEEEEEE! Avanza l’Italia: azzurri secondi con il tempo di 6:43.327 alle spalle della Russia (6:43.166). Nicola Rodigari, Yuri Confortola, Davide Viscardi e Andrea Cassinelli torneranno sul ghiaccio domani. Ripescata anche la Lettonia.

15.05 L’Ungheria ha vinto la prima batteria con il tempo di 6:44.085 precedendo il Belgio (6:45.715). Entrambe accedono in semifinale mentre Bielorussia e Polonia sono state squalificate. Ora tocca all’Italia.

14.45 Si qualificano alle semifinali le prime due di ogni batteria e le due migliori terze.

14.45 TERZA BATTERIA. Francia, Germania, Olanda, Gran Bretagna.

14.45 SECONDA BATTERIA. Ci sarà l’Italia con Nicola Rodigari, Yuri Confortola, Davide Viscardi e Andrea Cassinelli. Gli azzurri sfideranno Ucraina, Lettonia, Russia.

14.44 PRIMA BATTERIA: Polonia, Bielorussia, Ungheria, Belgio.

14.44 Alle 14.51 inizieranno le batterie della staffetta maschile sui 5000m.

14.42 Queste le qualificate alle semifinali della staffetta femminile: Italia, Ungheria, Russia, Francia, Olanda, Germania, Croazia, Bielorussia.

14.40 L’Olanda ha vinto al terza batteria con il tempo di 4:10.945 battendo la Germania (4:14.480). Entrambe in semifinale, penalizzata la Polonia ed eliminata la Croazia.

14.36 Ora la terza batteria con Germania, Olanda, Polonia e Croazia.

14.35 SEMIFINALEEEEEEEEEEEEE! Fantastica Italia in batteria: le azzurre si impongono con il tempo di 4:08.724 battendo in volata l’Ungheria (4:08.793). Arianna Fontana, Martina Valcepina, Lucia Peretti e Cynthia Mascitto torneanno domani sul ghiaccio. Terza la Bielorussia (4:22.602) che avanza con il tempo di ripescaggio.

14.27 Ora tocca all’Italia. Le azzurre sfideranno Rep. Ceca, Bielorussia e Ungheria. Arianna Fontana e compagne favorite per l’accesso in semifinale.

14.25 La Russia ha vinto la prima batteria con il tempo di 4:16.875. Tatiana Borodulina e compagne hanno battuto in volata la Francia (4:15.968). Entrambe accedono in semifinale. L’Ucraina, con il tempo di 4:27.822, deve sperare nel ripescaggio.

14.15 INIZIA LA GARA!

14.12 Gli uomini saranno impegnati dalle 14.50 sulla distanza dei 5000m.

14.11 Accederanno alle semifinali le prime due di ogni batteria e le due migliori terze.

14.10 TERZA BATTERIA. Al via Germania, Paesi Bassi, Polonia e Croazia.

14.10 SECONDA BATTERIA. Ci sarà l’Italia con Arianna Fontana, Martina Valcepina, Lucia Peretti e Cynthia Mascitto. Le azzurre se la dovranno vedere con Rep. Ceca, Bielorussia, Ungheria.

14.10 PRIMA BATTERIA: Gran Bretagna, Ucraina, Russia, Francia.

14.05 Si incomincia con le donne: si corre sulla distanza dei 3000m.

13.50 Alle 14.15 inizieranno le batterie delle staffette.

 

13.30: An (Russia) e Deniz (Turchia) superano il turno nella penultima batteria, Knegt (Olanda) e Krueger (Ungheria) sono i primi due dell’ultima batteria

13.23: ancora Lettonia in una ottava batteria piuttosto testa. Vince Pukitis e secondo posto per il polacco Konopko. Avanza anche il belga Petre, danneggiato dallo svedese Dufberg Suh, squalificato

13.17: l’olandese De Laat vince la settima batteria davanti al lettone Zvejnieks

13.16: il russo Ayrapetyan e l’ungherese Knoch avanzano nella sesta batteria

13.14: il russo Eloistratov e il francese Lepape sono rispettivamente primo e secondo nella quinta batteria

13.11: il francese Fauconnet e l’ungherese Burjan avanzano nella quarta batteria

13.09: Bykhanov (Russia) e Syarheyu superano il turno nella terza batteria

13.03: passaggio del turno anche per Tommaso Dotti che chiude al secondo posto la sua batteria alle spalle del’olandese Breeuwsma

12.58: grande prestazione di Yuri Confortola! L’azzurro vince la prima batteria superando sul traguardo il tedesco Schubert. Dotti sarà nella prossima batteria

12.57: tra poco le batterie dei 100 metri uomini con al via ancora Confortola e Dotti

12.56: nelle batterie dei 100 metri donne Martina Valcepina vince la quarta batteria ed avanza al prossimo turno, secondo posto ma qualificazione assdicurata anche per Arianna Fontana che viene battuta nella settima e penultima batteria dalla polacca Maliszewska

12.55: Yuri Confortola si rifà nei 500 metri e supera il turno grazie al secondo posto nella terza batteria alle spalle del polacco Konopko. Turno superato anche da Tommaso Dotti, secondo nella quarta batteria alle spalle dell’olandese Knegt

12.53: doppio successo per Arianna Fontana, nella quarta batteria e Martina Valcepina, nella nona batteria dei 500 metri donne. Azzurre avanti tutta

12.51: nei 1500 metri maschili Tommaso Dotti è secondo nella prima batteria alle spalle dell’olandese de Laat e passa il turno, fuopri Yuri Confortola, penalizzato nella terza batteria

12.48: nei 1500 metri femminili Arianna Fontana ha vinto la terza batteria, mentre Martina Valcepina ha chiuso al secondo posto la settima e ultima: entrambe le azzurre superano il turno

12.45: buongiorno agli appassionati di short track. Prima giornata degli Europei a Dresda e subito buone notizie per i colori italiani. Andiamo a riassumere i risultati delle batterie fin qui disputate

 

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA DEGLI EUROPEI DI SHORT TRACK

 

(foto Renzo Brico)

 

Lascia un commento

scroll to top