Tuffi, Trofeo di Natale 2017 – Francesca Dallapè in gara da mamma: “Ho ancora voglia di mettermi in gioco”

Ufficialmente non si era mai ritirata. E allora rieccola Francesca Dallapè, 31 anni e una figlia – Ludovica – nata lo scorso 4 maggio: la trentina ha annunciato su Facebook che gareggerà da 1 metro al Trofeo di Natale in programma a Bolzano da venerdì 15 a domenica 17 dicembre, prima gara nazionale della nuova stagione dei tuffi azzurri.

A mio rischio e pericolo volevo darvi una notizia!!! – ha scritto – Questo sabato, 16 dicembre a Bolzano, farò la mia prima gara dopo la gravidanza, dal trampolino di 1 metro! In questi mesi ho sottratto qualche ora a Ludovica e sono riuscita a dedicarla a me e agli allenamenti..ovviamente sono cambiate tante cose ed io non sono più la stessa ma avevo ancora voglia di mettermi in gioco e questo è solo il primo passo!! Ludovica sarà sulle tribune col papà a tifare la sua mamma!!! Non vedo l’ora di provare questa nuova esperienza….senza aspettative ma emozionandomi!!!“.

Francesca Dallapè manca dai trampolini dal 7 agosto 2016: alle Olimpiadi di Rio de Janeiro fu medaglia d’argento nel sincro 3 metri con Tania Cagnotto, riscattando le lacrime per il quarto posto di Londra 2012 e chiudendo il cerchio di una carriera da sogno, due argenti mondiali e otto ori europei consecutivi. Ora? Avanti a piccoli passi, aspettando la gravidanza dell’amica-compagna di sempre e poi… chissà. “Francesca sa essere molto insistente quando si mette in testa una cosa. Se lei insiste tanto potrei anche ricascarci“, si era lasciata scappare la bolzanina a ottobre interrogata a proposito di Tokyo 2020.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI DI TUFFI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

Foto: Davide Gioco

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuoto, Europei Copenhagen 2017: Fabio Scozzoli commovente! Un campione dentro e fuori dall’acqua

Biathlon, Coppa del Mondo Annecy-Le Grand Bornand 2017: Dorothea Wierer vuole il bis nella sprint. Ma quanta concorrenza!