Combinata nordica, il rimontone di Alessandro Pittin a Ramsau: quanti minuti ha recuperato nello sci di fondo? Tutti i distacchi

oa-logo-correlati.png

Alessandro Pittin ha conquistato un fantastico secondo posto nella gundersen di Ramsau, prova valida per la Coppa del Mondo 2017-2018 di combinata nordica. Il carnico è stato letteralmente sbalorditivo sugli sci dove ha confezionato una rimonta davvero stellare riuscendo a recuperare su tutti i big che lo avevano nettamente battuto nel salto con gli sci.

L’azzurro ha completato i 10km sugli sci stretti con il tempo di 25:00.8: ha fatto 54 secondi meglio di Fabian Rieesle che ha vinto la gara (decimo crono nel segmento), il secondo tempo è di Taylor Fletcher che ha pagato da Pittin ben 21 secondi (e l’americano è arrivato soltanto 34esimo). Il recupero perentorio realizzato su altri colossi parla chiaro: 53 secondi su Eero Hirvonen che ha concluso al terzo posto, addirittura 1:03 su Jan Schmid, 37 secondi su un fenomeno come Johannes Rydzek, 1:12 nei confronti di Jorgen Graabak che aveva vinto il salto con gli sci, 1:05 su un’icona come Akito Watabe.

 





Lascia un commento

scroll to top