Ciclismo su pista, Coppa del Mondo Santiago del Cile 2017: Italia femminile seconda nell’inseguimento dopo le qualifiche


Si sposta a Santiago del Cile la Coppa del Mondo di ciclismo su pista. Nella tarda serata italiana si è svolta la prima giornata: in pista oggi soltanto i quartetti dell’inseguimento a squadre per le qualificazioni al primo turno.

Davvero molto bene il trenino azzurro al femminile: le campionesse d’Europa continuano a convincere. Elisa Balsamo, Francesca Pattaro, Silvia Valsecchi e Simona Frapporti hanno agguantato la seconda piazza in 4:22.572. Al comando c’è la Nuova Zelanda, comunque non troppo lontana in 4:21.590. Subito dietro le azzurre si assestano le giapponesi che le ragazze di Salvoldi affronteranno nel primo turno, andando a caccia di un’altra finale.

Loading...
Loading...

Formazione rimaneggiata invece per gli uomini. Tra i vice campioni d’Europa e bronzo iridato ci sono solo Francesco Lamon e Michele Scartezzini, accompagnati da Davide Plebani e Davide Viganò. Per gli azzurri quinta piazza in 4:05.709 nella gara comandata al momento dalla Nuova Zelanda.

 





 

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI DI CICLISMO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Federcicilismo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top