Calcio a 5, 14^ giornata Serie A 2017-2018: lo scontro al vertice tra Acqua&Sapone e Napoli inaugura il girone di ritorno! Came Dosson e Luparense in agguato

Alessandro-Patias-Facebook-Napoli-Calcio-a-5.jpg

Lo scontro al vertice tra Acqua&Sapone Unigross e Lollo Caffè Napoli inaugura il girone di ritorno del campionato di Serie A 2017-2018 di calcio a 5. Le prime due forze del torneo si sfideranno sabato 16 dicembre per il primato in classifica, attualmente di proprietà degli abruzzesi, che hanno acquisito un lieve margine sui partenopei, reduci da un pareggio interno con il Pescara. Ma all’andata Napoli fu in grado di mettere alle corde l’Acqua&Sapone, infliggendole un perentorio 4-1, ragion per cui ci sono tutti i presupposti per assistere ad un match all’insegna dell’equilibrio tra le due migliori squadre del girone d’andata. La Came Dosson, intanto, ha tutta l’intenzione di approfittare del duello tra le due rivali per accorciare nuovamente le distanze dalla vetta. La sfida interna contro il Real Rieti potrebbe essere un’occasione ghiotta per i veneti, di recente però in calo rispetto all’avvio atomico del torneo.

Anche la Luparense, però, proverà a ridurre il margine dalle prime in classifica andando a caccia dei tre punti sul campo della Lazio, smaniosa di dar seguito al successo contro l’Italservice Pesaro per distanziare l’ultima posizione, in cui attualmente si trova Milano, impegnata ad Eboli in un confronto sulla carta impari contro una delle squadre più in forma del torneo. A Latina, intanto, il Kaos Reggio Emilia andrà alla ricerca dei tre punti per blindare il suo piazzamento in zona playoff e cercare persino di migliorare in prospettiva l’attuale quinto posto, mentre il Pescara non può permettersi ulteriori passi falsi sul campo del Block Stem Cisternino per non mettere a rischio un piazzamento tra le prime otto della classifica. IC Futsal e Itaservice Pesaro, infine, si giocano tanto in chiave salvezza e playoff: gli imolesi puntano a distanziare la zona retrocessione e a lanciarsi verso un obiettivo più ambizioso, mentre i marchigiani, in caso di sconfitta, rischiano di essere risucchiati inesorabilmente nei bassifondi di una classifica che nelle posizioni di rincalzo potrebbe aprire nuovi inattesi orizzonti.





 

mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Facebook Napoli Calcio a 5


Lascia un commento

scroll to top