Volley, SuperLega 2017-2018 – Civitanova domina il recupero, Ravenna ko in tre set. La Lube a un punto dalla capolista Perugia!

oa-logo-correlati.png

Civitanova non ha nessun problema nel recupero della seconda giornata di SuperLega, match rinviato un mese fa a causa della morte di un tifoso sugli spalti dell’Eurosuole Forum. La Lube surclassa Ravenna con un rotondo 3-0 (25-14; 25-20; 26-24), vincendo nettamente l’annunciato big match che però non è mai sembrato tale in campo.

I Campioni d’Italia hanno dominato la partita contro la quarta forza della classe e grazie a questo successo si portano a un solo punto dalla capolista Perugia anche se con una partita giocata in più. Domenica i cucinieri e i Block Devils si troveranno testa a testa in uno scontro diretto che dirà molto sul massimo campionato italiano di volley maschile.

L’incontro è stato in discussione soltanto nel terzo parziale quando i giallorossi hanno tentato il tutto per tutto per rimanere ancora in campo ma il maggior tasso tecnico degli uomini di Medei ha fatto la differenza. Prestazione di assoluto livello da parte del solito Osmany Juantorena (14 punti), doppia cifra anche per l’altro martello Taylor Sander (12), l’opposto Tsvetan Sokolov è stato meno incisivo del solito (10), grande prova del palleggiatore Micah Christenson (6 punti, 3 aces). A Ravenna non è bastato il solito Paul Buchegger (14), Poglajen e Marechal hanno faticato in attacco, l’ingresso di Giacomo Raffaelli (4) ha dato più verve ma non è servito.

 

# SQUADRA  PUNTI PARTITE GIOCATE VITTORIE
1. Perugia 24 8 8
2. Civitanova 23 9 8
3. Modena 20 8 7
4. Ravenna 17 8 5
5. Piacenza 13 9 5
6. Padova 13 8 4
7. Verona 12 7 5
8. Milano 9 8 3
9. Vibo Valentia 8 8 3
10. Latina 8 7 2
11. Trento 7 7 2
12. Monza 6 8 2
13. Castellana Grotte 4 7 1
14. Sora 1 8 0




(foto Pier Colombo)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top