Volley femminile, Serie A1 2017-2018 – Quinta giornata: Scandicci domina in testa, Conegliano e Novara rispondono in settimana. Crollo Casalmaggiore

casalmaggiore-volley-contesini-e1510508858156.jpg

Scandicci si conferma al comando della Serie A1 di volley femminile sconfiggendo nettamente Filottrano e ora attende le risposte di Conegliano e Novara, impegnate nei posticipi di mercoledì contro Bergamo e Modena. Il pomeriggio della quinta giornata ha regalato tre partite dopo l’anticipo di ieri vinto da Legnano contro Firenze.

Le toscane hanno nuovamente dato una risposta importante a tutto il campionato e non concedono nulla alle neopromosse marchigiane, praticamente mai in partita. Ennesimo show della scatenata Isabelle Haak, opposto svedese autore ancora di 22 punti, doppia cifra anche per la schiacciatrice Lucia Bosetti (10, 5 muri), per il centrale Adenizia (10) e per la dinamitarda Bethania De La Cruz (11).

Prosegue la crisi infinita di Casalmaggiore che incappa nella quarta sconfitta stagionale e non riesce a riemergere dai bassifondi pagando ancora le assenze di Lo Bianco e Martinez. Le ragazze di Marcello Abbondanza, ieri convolato a nozze, vengono sonoramente sconfitte in casa dalla piccola Pesaro che si rilancia in classifica mentre la Pomì rimane al penultimo posto e dovrà sudare per accedere ai playoff. Pesaro ha ampiamente meritato e ha fatto la differenza con le stelle Lise Van Hecke (17 punti, 3 muri), Yamila Nizetich (14, 2 aces) e Tatjana Bokan (12) mentre alle lombarde non sono bastate le 17 marcature di Sarah Pavan, difficoltà anche per il martello Anastasia Guerra (8).

Busto Arsizio ha vinto il bel derby contro Monza e si conferma subito alle spalle di Scandicci, attendendo ovviamente i posticipo di Conegliano e Novara. Le Farfalle, ancora senza Valentina Diouf a causa di problemi all’occhio, si sono imposte grazie alla bella regia di Alessia Orro che ha stretto i denti giocando in diagonale con la giovane Vittoria Piani (17 punti, 3 muri), decisiva anche la prestazione dei martelli Michelle Bartsch (top scorer con 2 punti) e Alessia Gennari (17). Alle brianzole non sono così bastate le solite Helena Havelkova (19 per la grande ex della partita), Serena Ortolani (18) ed Edina Begic (16).

 

Di seguito tutti i risultati dettagliati della quinta giornata di Serie A1 e la classifica generale del massimo campionato italiano di volley femminile:

Pomì Casalmaggiore vs Mycicero Volley Pesaro      0-3 (25-27; 23-25; 13-25)

Savino Del Bene Scandicci vs Lardini Filottrano       3-0 (25-17; 25-18; 25-19)

Saugella Team Monza vs Unet E-Work Busto Arsizio      1-3 (23-25; 25-12; 20-25; 21-25)

Sab Volley Legnano vs Il Bisonte Firenze      3-1 (25-20; 25-23; 17-25; 30-28)

Liu Jo Nordmeccanica Modena vs Igor Gorgonzola Novara        mercoledì 15 novembre, ore 20.30

Foppapedretti Bergamo vs Imoco Volley Conegliano           mercoledì 15 novembre, ore 20.30

 

# SQUADRA  PUNTI PARTITE GIOCATE VITTORIE
1. Scandicci 15 5 5
2. Conegliano 12 4 4
3. Busto Arsizio 12 5 4
4. Novara 11 4 4
5. Pesaro 7 5 2
6. Monza 6 5 2
7. Modena 6 4 2
8. Legnano 6 5 2
9. Firenze 3 5 1
10. Filottrano 3 5 1
11. Casalmaggiore 3 5 1
12. Bergamo 0 4 0

 





(foto Simone Contesini)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top