Tennis, Roger Federer: “Dispiace per non poter lottare per la vetta della classifica con Nadal”

Federer-Nadal-Tennis-Twitter-Australian-Open-e1510142226547.jpg

Dopo le vittorie di Shanghai e Basilea è arrivato un forfait difficile da digerire per i tifosi di Roger Federer: lo svizzero ha dovuto dire addio alla possibilità di poter lottare, almeno in questo 2017, per la vetta della classifica ATP. L’annata però non è conclusa: c’è ancora il Masters di fine anno a Londra da provare a conquistare per chiudere l’ennesima stagione da record.

“Mi dispiace non poter lottare per la vetta della classifica, ma ho capito che sarebbe andata a finire così quando Rafa ha vinto gli US Open. Non mi sento in colpa per essermi ritirato da Parigi, credo di aver preso una decisione giusta” dichiara l’elvetico al Wall Street Journal.

“L’unica cosa di cui posso lamentarmi è l’aver dato forfait a Cincinnati per un problema alla schiena e non aver giocato a Flushing Meadows nelle migliori condizioni. Rafa merita di chiudere la stagione al primo posto“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Australian Open

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top