Speed Skating, Coppa del Mondo 2017-2018: ad Heerenveen sesto posto nei 5000 metri maschili per Nicola Tumolero

12410562_1668853130020247_7004144421683571255_n.jpg

Discreti i risultati azzurri nell’ultima giornata della prima tappa di Coppa del Mondo di Speed Skating in corso ad Heerenveen, in Olanda: sesto posto per Nicola Tumolero nella Division A dei 5000 metri maschili. Sulla stessa distanza, ma nella Division B, è quarto Davide Ghiotto.

Partiamo proprio dai 5000 metri maschili: nella Division A si impone l’olandese Sven Kramer in 6’12″88 davanti al canadese Ted-Jan Bloemen a 2″07 ed al norvegese Sverre Lunde Pedersen a 2″93. Ottimo sesto, facendo segnare il primato personale, Nicola Tumolero, a 4″47 (6’17″35), che porta a casa 45 punti in ottica Coppa del Mondo. Sedicesimo, ed ultimo della Division A, Andrea Giovannini a 15″42, per 10 punti in classifica. Nella Division B ottimo quarto posto di Davide Ghiotto in 6’19″04, che porta a casa 19 punti. Solo 17° Riccardo Bugari, in 6’26″85, che non raccoglie punti.

Nei 3000 metri femminili, nella Division A 16° ed ultimo posto anche per Francesca Lollobrigida in 4’14″60 per 10 punti in Coppa del Mondo. L’azzurra chiude a 11″07 dalla vincitrice, l’olandese Antoinette de Jong, che precede di 0″47 la russa Natalia Voronina e di 0″63 la canadese Ivanie Blondin. Sulla stessa distanza, nella Division B, solo 29a Gloria Malfatti in 4’21″64, che non racimola punti.

Nei 1000 metri maschili, nella Division B, è soltanto 19° Mirko Giacomo Nenzi in 1’10″83, che non raccoglie punti. Nella Division A si impone il russo Pavel Kulizhnikov in 1’07″97, che precede di 0″15 l’olandese Kai Verbij e di 0″31 il norvegese  Håvard Holmefjord Lorentzen. Nei 1000 metri femminili nella Division B è soltanto 17a Francesca Bettrone in 1’18″90, che non raccoglie punti. Nella Division A doppietta nipponica con Nao Kodaira che precede di 0″46 Miho Takagi e di 0″66 l’olandese Jorien ter Mors.

Conclusione di tappa con i team sprint, dove non era presente l’Italia: tra le donne si impone la Russia in 1’26″62, che precede Norvegia e Corea del Sud di 1″49, con le norvegesi che agguantano la seconda piazza per un millesimo; tra gli uomini affermazione del Canada in 1’19″55, che precede la Norvegia di 0″45 e la Russia di 1″39.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina Facebook Nicola Tumolero

CLICCA QUI PER LEGGERE LE NOTIZIE SULLO SPEED SKATING

roberto.santangelo@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top