Speed Skating, Coppa del Mondo 2017-2018: ad Heerenveen sesto posto dell’Italia nel team pursuit maschile. Decime le donne

Speed-Skating-team-pursuit-Pagina-FB-Speed-skating-Italy.jpg

Discreti i risultati azzurri nella prima giornata della prima tappa di Coppa del Mondo di Speed Skating in corso ad Heerenveen, in Olanda: il team pursuit maschile chiude sesto e mette un primo mattoncino verso le Olimpiadi di Pyeongchang 2018. Bene Francesca Bettrone e Francesca Lollobrigida nelle semifinali della Mass Start.

Nel team pursuit maschile l’Italia (Riccardo Bugari-Andrea Giovannini-Nicola Tumolero) chiude sesta in 3’44″95, a 4″75 dalla Corea del Sud, che ha vinto la prova. Seconda a 1″28 la Norvegia, terza a 2″02 la Nuova Zelanda. Gli azzurri conquistano così 45 punti pesantissimi nella classifica di Coppa del Mondo. Nel team pursuit femminile l’Italia (Francesca Bettrone-Francesca Lollobrigida-Gloria Malfatti) ha concluso in decima posizione, ultima tra le squadre che hanno concluso la prova, in 3’14″19, a 18″42 dal Giappone, che ha vinto la gara battendo l’Olanda, seconda a 3″29, mentre terzo è il Canada a 4″88. Per le azzurre 25 punti in Coppa del Mondo, ma appare difficile la qualificazione olimpica: le altre nazioni sono molto distanti.

Nei 500 metri femminili in Division B nono posto per Yvonne Daldossi in 39″27, la quale racimola un punto nella classifica di Coppa del Mondo, mentre è soltanto 16a Francesca Bettrone in 39″79, che non conquista punti. Vince la prova la statunitense Briittany Bowe in 38″20. In Division A successo della nipponica Nao Kodaira in 37″29, che precede di 0″31 la sucoreana Sang-Hwa Lee e di 0″38 la russa Angelina Golikova. Quarta l’austriaca Vanessa Herzog (ha preso il cognome del marito, da nubile era Bittner), a 0″39. Nei 500 metri maschili in Division B 21° posto per Mirko Giacomo Nenzi in 35″74, a 0″67 dal vincitore, l’olandese Jan Smeekens: l’azzurro non conquista punti. In Division A vittoria a sorpresa del norvegese Håvard Holmefjord Lorentzen in 34.69, che beffa per 0″09 il tedesco Nico Ihle e per 0″15 l’olandese Kai Verbij.

Nelle semifinali delle mass start tra le donne passa in finale Francesca Bettrone, seconda nella prima serie con 43 punti alle spalle dell’olandese Irene Schouten, a quota 66. Obiettivo centrato anche da Francesca Lollobrigida, sesta con 4 punti nella seconda serie, vinta dall’altra olandese Janneke Ensing con 65 punti. Tra gli uomini Riccardo Bugari non porta a conclusione la gara nella prima semifinale vinta dal nipponico Ryosuke Tsuchiya con 60 punti, mentre nella seconda Andrea Giovannini si classifica soltanto nono con 1 punto (conquista 10 punti in classifica di Coppa del Mondo) e viene eliminato nella serie vinta dal lettone Haralds Silovs con 61 punti.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina Facebook Speed Skating Italy

CLICCA QUI PER LEGGERE LE NOTIZIE SULLO SPEED SKATING

roberto.santangelo@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top