Short Track, Coppa del Mondo Shanghai 2017: staffette azzurre in semifinale! Bene Arianna Fontana nei 1000m

Arianna-Fontana-Renzo-Brico-2.jpg

Seconda giornata di gare a Shanghai nel terzo appuntamento della Coppa del Mondo di short track. Un venerdì fondamentale soprattutto per le staffette, che cercano la qualificazione alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018.
Non deludono le azzurre (Arianna Fontana, Martina Valcepina, Elena Viviani, Cecilia Maffei), che centrano la qualificazione alla semifinale dopo aver chiuso al secondo posto la loro batteria dietro alla Cina e davanti abbastanza nettamente a Polonia e Kazakhstan.

Un risultato fondamentale per Fontana e compagne, che prima della gara cinese si trovavano all’ottavo posto della classifica di Coppa del Mondo, l’ultimo disponibile per staccare il pass olimpico. Da segnalare anche l’eliminazione della Francia, di poco avanti in classifica alle azzurre, e anche degli Stati Uniti, tra le prime inseguitrici dell’Italia. Ora sarà necessario stare davanti anche all’Ungheria e l’Italia ha davvero una grande occasione, visto che le magiare sono nella stessa semifinale delle nostre portacolori insieme a Corea del Sud e Russia. Se le asiatiche sembrano essere superiori, c’è comunque la possibilità molto importante di volare in finale.

Fantastica qualificazione in semifinale anche per la staffetta maschile. Gli azzurri (Tommaso Dotti, Nicola Rodigari, Yuri Confortola ed Andrea Cassinelli) compiono davvero una grande impresa nella loro batteria, chiudendo al secondo posto dietro solo alla fortissima Cina, ma davanti alla Gran Bretagna e al Giappone (squalificato).

Un accesso alla semifinale importantissimo per gli azzurri, che sono al dodicesimo posto in classifica di Coppa del Mondo e sono obbligati ad una rimonta incredibile in questa tappa e nella prossima di Seul. Adesso in semifinale Confortola e compagni affronteranno Cina, Corea del Sud e Russia. Centrare la finale porterebbe all’Italia dei punti vitali per credere ancora nel sogno olimpico, anche se servirà un mezzo miracolo (e magari un po’ di sfortuna altrui…).

Giornata positiva anche a livello individuale per Arianna Fontana, visto che la valtellinese ha centrato la qualificazione ai quarti di finale nella prova dei 1000m, dopo aver vinto la propria batteria. Eliminate, invece, Cecilia Maffei e Lucia Peretti. Nella gara maschile non riescono a passare il turno i tre azzurri: Andrea Cassinelli, Tommaso Dotti e Yuri Confortola, ma quest’ultimi due davvero molto sfortunati nel finire in due batterie davvero complicate e tra le più veloci.

 





 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Renzo Brico

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top