Scherma, Mondiali paralimpici Roma 2017: prima medaglia azzurra. Matteo Betti d’argento nel fioretto

scherma-paralimpica-matteo-betti-federscherma-bizzi.jpg

Arriva subito la prima medaglia italiana ai Mondiali paralimpici 2017 in corso di svolgimento a Roma. A salire sul podio è stato Matteo Betti, che ha conquista l’argento nella prova di fioretto maschile categoria A. L’azzurro è stato sconfitto proprio all’ultima stoccata per 15-14 dall’ungherese Richard Osvath, che ha rimontato Betti dal 14-12. Medaglia di bronzo per i russi Nagaev e Fedyaev

Ad un passo dal podio anche l’altro fiorettista azzurro Emanuele Lambertini, sconfitto sempre da Osvath per 15-7; mentre agli ottavi si è fermata la corsa di Matteo Dei Rossi, ko 15-6 contro il russo Fedyaev.

Queste le dichiarazioni di Betti: “Peccato perché ci tenevo a vincere qui in Italia. Una medaglia era l’obiettivo minimo e l’argento non è di certo da buttare via. Non posso però celare un pò di rammarico per avere sfiorato il successo. Adesso testa bassa e concentrazione altissima per la gara di spada maschile e soprattutto per le prove a squadre”

Medaglia sfiorata anche da Marco Cima nella prova di fioretto maschile categoria B. L’azzurro è stato sconfitto nei quarti di finale dall’ucraino Anton Datsko per 15-11. Negli ottavi, invece, era arrivata l’eliminazione per Gabriele Leopizzi, mentre Gianmarco Paolucci non è riuscito a passare la fase a gironi.

Nella prova di sciabola femminile categoria B Matilde Spreafico è stata sconfitta agli ottavi di finale. E stata lei la migliore delle azzurre, visto che Marta Nocent e Rossana Pasquino non sono riuscite a superare i gironi. Italia lontana dal podio anche nella spada femminile categoria A, con le tre italiane Liliana Tolu, Sofia Brunati e Sara Bortoletto, eliminate ai gironi

 





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Bizzi Federscherma

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top