Scherma, Bebe Vio, campionessa nello sport e di solidarietà: oro iridato donato in favore del Cesvi

Bebe-Vio-Bizzi-Federscherma.jpg

Bebe Vio medaglia e cuore d’oro. Non c’è altro modo per definire questa ragazza, campionessa nello sport e nella vita. L’atleta paralimpica di scherma ha, infatti, deciso di mettere all’asta per scopi benefici la medaglia d’oro conquistata ieri nel fioretto individuale ai Mondiali di scherma di Fiumicino.

Lo ha reso noto la stessa campionessa veneta su Radio Deejay, intenzionata a mettere a disposizione la medaglia vinta per un’iniziativa in favore del Cesvi, organizzazione umanitaria laica e indipendente che opera per la solidarietà internazionale, fondata a Bergamo nel 1985.

Credo tantissimo nelle associazioni – ha affermato Bebe motivando la sua decisione – Io faccio sport grazie ad un’associazione, Art4sport che crearono mamma e papà, e quindi, se magari anche solo una medaglia può far qualcosa di più per un’altra associazione, chissà, magari può aiutare un altro ragazzo a vincerne un’altra e poi si regalerà anche quella…

 





 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federscherma

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top