Pattinaggio artistico, Internationaux de France 2017: Kaetlyn Osmond comanda un programma corto non esaltante

Pattinaggio-Kaetlyn-Osmond-FB.png

La Patinoire Polesud di Grenoble ospita questo fine settimana gli Internationaux de France 2017, quinta tappa del Grand Prix di pattinaggio di figura 2017/2018, apertasi nel pomeriggio con il programma corto femminile.

In una gara caratterizzata da errori ed imprecisioni da parte di molte atlete, a spuntarla è stata la ventunenne canadese Kaetlyn Osmond. La vicecampionessa mondiale è rimasta distante dal suo miglior livello, ma ha comunque chiuso al comando del primo segmento di gara con 69.05 punti (34.35 di technical elements e 34.70 di components).

Al secondo posto troviamo la russa Maria Sotskova, con 67.79 punti, mentre il podio provvisorio è completato dalla giapponese Yuna Shiraiwa, unica capace di andare oltre le attese e di stabilire così il proprio primato personale a quota 66.05, grazie al miglior punteggio di giornata nel tecnico (36.42). Dopo la vittoria alla Cup of China, la giovane promessa russa Alina Zagitova non è riuscita a ripetersi, chiudendo solo quinta a causa di una caduta (62.46), preceduta anche dall’altra nipponica Mai Mihara (64.57).

La classifica resta comunque decisamente aperta in vista del free skating di domani.

Pl. Name Nation Points SP FS
1 Kaetlyn OSMOND
CAN
69.05 1
2 Maria SOTSKOVA
RUS
67.79 2
3 Yuna SHIRAIWA
JPN
66.05 3
4 Mai MIHARA
JPN
64.57 4
5 Alina ZAGITOVA
RUS
62.46 5
6 Elizabet TURSYNBAEVA
KAZ
62.29 6
7 Laurine LECAVELIER
FRA
60.68 7
8 Mae Berenice MEITE
FRA
58.96 8
9 Polina EDMUNDS
USA
56.31 9
10 Nicole SCHOTT
GER
55.54 10
11 Elizaveta TUKTAMYSHEVA
RUS
53.03 11

giulio.chinappi@oasport.it





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Kaetlyn Osmond (Facebook)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top