Maratona New York 2017 – I grandi favoriti: lotta apertissima al maschile. Ghebreslassie e Kipsang inseguono la doppietta, Kamworor ci prova

Kipsang-Maratona-Wikipedia-Libera.jpg

La Maratona di New York si preannuncia spettacolare anche quest’anno e ricca di grande agonismo. La corsa più celebre al mondo regalerà emozioni e saranno davvero tanti i big presenti ai nastri di partenza sul Ponte Verrazzano. La 42km più magica al mondo ci farà davvero divertire e l’agonismo sarà grande protagonista.

Al maschile sembra regnare il massimo equilibrio. Ghirmay Ghebreslassie ha trionfato lo scorso anno e cerca il big. Il più giovane Campione del Mondo della storia (aveva 19 anni quando si mise l’oro al collo a Pechino 2015) dovrà sfidare grandissimi big della Maratona internazionale. Riflettori puntati sul kenyota Wilson Kipsang Kiprotich, ex-recordman mondiale che si è già imposto nella Grande Mela nel 2014 e che vuole riscattare il ritiro di Berlino di qualche mese fa. Geoffrey Kamworor non si vede sulla distanza da addirittura due anni (fu secondo proprio a New York nel 2015) ma è dato in grandissima condizione, pronto a sfoderare tutte le sue doti tattiche e tecniche (pluri iridato nella mezza e nel cross). Meritano attenzione anche gli etiopi Lemi Berhanu e Lelisa Desisa (due volte sul podio a Central Park). Gli americani si stringeranno attorno a Meb Keflezighi che a 42 anni correrà la sua ultima Maratona dopo aver trionfato su queste strade nel 2009.

 





WEB TV

Lascia un commento

scroll to top