LIVE Speed skating, Coppa del Mondo Heerenveen in DIRETTA (12 novembre): Nicola Tumolero è sesto nei 5000 metri maschili della Division A

profilo-facebook-Andrea-Giovannini.jpg

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della terza giornata di gare della tappa di Coppa del Mondo 2017-2018 di speed skating ad Heerenveen (Olanda). Si correranno le due staffette ma anche i 1000m, i 3000m femminili e i 5000m maschili con tanta Italia sul ghiaccio.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE della terza giornata di gare della tappa di Coppa del Mondo 2017-2018: cronaca in tempo reale, minuto per minuto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 9.00. Buon divertimento a tutti.

Clicca qui per leggere il programma della tappa di Coppa del Mondo di Heerenveen





 

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

18.15 Grazie per averci seguito anche oggi e appuntamento al prossimo live.

18.14 Vince il Canada in 1’19″55, davanti alla Norvegia in 1’20″00 e alla Russia in 1’20″94.

18.07 Assente l’Italia.

17.56 Mette tutti d’accordo la Russia, che si impone in 1’26″62. Alle 18.07 il team sprint maschile.

17.54 Tempo identico al centesimo per la Norvegia, avanti per un millesimo.

17.51 La Corea del Sud fa segnare 1’28″11.

17.50 Non c’è l’Italia nel team sprint femminile.

17.25 E proprio l’olandese Sven Kramer vince in 6’12″88. Tumolero chiude sesto. Appuntamento alle 17.50 con il team sprint femminile.

17.15 Soltanto Sven Kramer (Olanda) può rovinare la festa al norvegese.

17.10 Mancano quattro atleti al termine, vetta invariata. Tumolero al momento è quarto.

17.00 A tre serie dal termine il miglior tempo è del norvegese Sverre Lunde Pedersen con 6’15″81.

16.55 Male Andrea Giovannini: 6’28″30 per lui.

16.40 Nicola Tumolero fa segnare 6’17″35!!!! Va a ritoccare il personale (prec. 6’17″69)!!!!

16.30 In pista Nicola Tumolero e Andrea Giovannini.

16.00 Non cambia la classifica nell’ultima serie: vince l’olandese. Appuntamento alle 16.30 per i 5000 metri maschili della Division A.

15.55 L’olandese Antoinette de Jong fa segnare 4’03″53.

15.50 Nuovo miglior crono della canadese Ivanie Blondin con 4’04″16.

15.45 Non cambia nulla in testa a tre serie dalla fine.

15.40 A metà gara la nipponica Miho Takagi fa segnare 4’04″91, non lontano dal personale di 4’04″50.

15.35 Miglior tempo della canadese Isabelle Weidemann con 4’06″26.

15.30 Francesca Lollobrigida fa segnare 4’14″60.

15.25 Sarà lei l’unica azzurra tra le 16 atlete in gara.

15.20 Subito in pista Francesca Lollobrigida.

15.00 Appuntamento alle 15.20 con i 3000 metri femminili della Division A.

14.55 Vince il canadese Alexandre St-Jean con 1’09″15 davanti all’olandese Kai Verbij in 1’08″12 ed al norvegese Håvard Holmefjord Lorentzen con 1’08″28.

14.50 A due serie dal termine nessuna variazione al comando.

14.45 A metà gara piazza uno strepitoso 1’07″97 il russo Pavel Kulizhnikov.

14.40 Abbassa il limite il canadese Alexandre St-Jean con 1’09″15.

14.35 Shani Davis (Usa) piazza subito 1’09″55.

14.30  In partenza i 1000 metri maschili della Division A.

14.25 Vince la nipponica Nao Kodaira con 1’13″99, davanti alla connazionale Miho Takagi, al primato personale in 1’14″45 (prec. pr. 1’14″75) ed all’olandese Jorien ter Mors in 1’14″65.

14.20 Restano soltanto un paio di atlete in grado di fare meglio: Heather Bergsma (Usa) e Jorien ter Mors (Olanda).

14.15 A tre serie dalla fine nessuna avvicina la nipponica: le avversarie sono tutte oltre il secondo di ritardo.

14.10 Testa della classifica invariata a metà gara.

14.07 Dopo le prime sei atlete miglior tempo della nipponica Nao Kodaira in 1’13″99.

14.04 Nessuna italiana tra le 20 atlete impegnate.

14.00 In partenza i 1000 metri femminili della Division A.

11.42: Si chiude senza ulteriori cambiamenti la division B dei 3000 donne: prima Kikuchi, seconda, Graf, terza Matsuoka, 29mo posto per Malfatti

11.38: la giapponese Matsuoka si inserisce al terzo posto con 4’07″87

11.25: Nuova leader nei 3000 donne. E’ la giapponese Kikuchi con 4’06″17, davanti alla russa Graf, seconda in 4’06″73

11.13: Doppio inserimento nelle prime posizioni. La canadese Morrison è seconda con 4’10″99, la coreana Park è terza con 4’14″96

11.08: discreta prova di Gloria Malfatti che si inserisce al quarto posto con 4’21″64

11.01: l’olandese Schoutens vola al comando con 4’08″60, vincendo la terza serie

10.54: Prende il via la division B dei 3000 metri donne. Per l’Italia in gara Gloria Malfatti nella quarta di 17 serie

10.39: si conclude la Division B dei 100 metri uomini con la grande prova del coreano Mo che si inserisce al secondo posto con 1’09″76. Nenzi chiude al 19mo posto

10.30: Dopo alcune serie incolori, arriva la grande prestazione dell’olandese Krol che balza in testa con 1’09″11, secondo Golovatsiuk, terzo Chung

10.22: L’olandese Schipper vince la 13ma serie e si inserisce al terzo posto con 1’09″85

10.18: il cinese Chung si inserisce al secondo posto con 1’09″83, lo statunitense Whitmore è quarto

10.15: Classifica rivoluzionata dalla decima serie: il bielorusso Golovatsiuk vola in testa con 1’09″35, davanti al giapponese Haga, Kuzin scala al terzo posto

10.08: bella prova di Mirko Giacomo Nenzi che si inserisce al quinto posto con 1’10″83

10.01: dopo le prime quattro serie in testa c’è il kazako Kuzin con 1’10″59 davanti allo svedese Andersson (1’10″60) e al colombiano Causil

9.52: tra pochi minuti prenderà il via la division B dei 100 metri uomini con Mirko Giacomo Nenzi protagonista nella settima di 18 serie

9.39: tutto invariato a fine gara nelle prime posizioni della classifica: Bowe, Huang, Kim nelle prime tre posizioni. Bettrone conclude al 17mo posto

9.35: nuova leader nella division B dei 1000 metri donne. E’ la statunitense Bowe che fa segnare 1’14″95, secondo posto per Huang e terzo posto per la coreana Kim, battuta da Bowe nella penultima serie, con 1’16″10

9.31: cambia ancora la classifica nei primi posti con la kazaka Aydova che si inserisce al secondo posto con 1’16″21

9.30: la canadese Irvine con 1’16″50 si inserisce al secondo posto alle spalle della capolista Huang

9.24: la cinese Qishi Li si inserisce al secondo posto con 1’16″69, terzo posto per la coreana Kim con 1’16″94, entrambe protagoniste di una spettacolare ottava serie. Bettrone scende in ottava posizione

9.16: buona prova di Francesca Bettrone che è quarta con 1’18″90. Meglio di lei fa la cinese Jing Yu che è seconda con 1’17″35. Nel frattempo la rappresentante di Taipei Huang era balzata in testa con 1’16″60

9.08:; la canadese Hudey va in testa con 1’17″85

9.07: Iniziata la gara. Primo tempo di riferimento l’1’18″44 della coreana Park

8.53: Buongiorno agli appassionati di speed skating. Tra poco inizia l’ultima giornata della tappa di Heerenveen di coppa del Mondo. Si parte con la division B dei 1000 donne. Un’azzurra al via, si tratta di Francesca Bettrone che sarà protagonista della quinta serie

 

(foto profilo facebook Andrea Giovannini)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top