Hockey su pista, sesta giornata Serie A1: Lodi col Monza per ripartire nel turno “spezzatino”, insidie per Viareggio e Forte dei Marmi

Hockey-Pista-Twitter-LegaNazionale-Hockey.jpg

Turno “spezzatino” per la sesta giornata del campionato di Serie A1 di hockey su pista. La concomitanza con le coppe europee imporrà il rinvio a martedì 7 novembre di gran parte delle gare in programma. La canonica disposizione al sabato sera riguarderà così soltanto la sfida tra il Trissino e il Giovinazzo, in cui i veneti proveranno a vincere per sentire l’ebbrezza dell’alta classifica, mentre i pugliesi hanno intenzione di scacciare lo spettro della retrocessione e staccarsi dall’ultimo posto in graduatoria.

Le big, invece, entreranno in scena martedì sera. C’è grande attesa per il Lodi, che sfiderà il Monza per riprendere la marcia trionfale dopo il mezzo passo falso di Bassano e confermarsi in vetta alla classifica. Il Viareggio, dal canto suo, affronterà il Follonica in un derby toscano fra due squadre che stanno vivendo momenti diametralmente opposti e cercherà di portare a casa i tre punti per volare in alto e tenere il passo del Lodi.

Il Forte dei Marmi, invece, scenderà in campo mercoledì 8 novembre contro il Sarzana, avversario storicamente scorbutico che ha iniziato il campionato con alti e bassi e ha bisogno di punti per rilanciarsi in chiave playoff. Il Valdagno, intanto, proverà a confermarsi imbattibile in casa contro la matricola Scandiano, mentre il Breganze dovrà riscattare lo stop di Trissino al cospetto della neopromossa Thiene. Il Bassano, infine, dopo il pari contro la capolista Lodi, affronterà il Correggio, in progresso dopo un avvio balbettante.





mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Lega Nazionale Hockey

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top