Hockey su ghiaccio, EBEL 2017-2018: che vittoria per Bolzano! Linz rimontato e battuto per 4-2

Bolzano-Hockey-ghiaccio-Facebook-HC-Bozen-Bolzano-Foxes-e1508102478198.jpg

Dopo cinque partite, Bolzano ha ritrovato la vittoria, nel 16mo turno dell’EBEL 2017-2018. Certo in queste partite era sì arrivata una vittoria, ma ai supplementari; stavolta, invece, la squadra di Pat Curcio è tornata a fare bottino pieno, rimontando e battendo Linz, al PalaOnda per 4 a 2. Una vittoria importante per la classifica, consentendo alle Foxes di allontanarsi dal fondo, e di prestigio, considerando che gli austriaci sono secondi in graduatoria.

La partenza è stata tutt’altro che confortante: sono bastati 49″ a Linz per trovare il vantaggio, grazie al gol di Dan DaSilva, lasciato libero dalla difesa italiana. Bolzano ha provato a reagire ma in maniera confusa, non riuscendo a sfruttare ben 4 minuti consecutivi di powerplay. Di contro, i biancorossi hanno rischiato più volte il raddoppio (bravo in più circostanze Matt Climie, nuovo portiere dopo la rescissione di Michael Melichercik), arrivato ad inizio di secondo drittel, ancora con DaSilva. Un gol che poteva essere una mazzata, ma in realtà nel giro di 46″ Bolzano è riuscita a pareggiare, prima con Travis Oleksuk, bravo a ribadire in gol la respinta ad un suo tiro, poi con Mike Angelidis, che ha infilato il portiere all’incrocio dei pali. Un pareggio che ha rinvigorito le Foxes, che in doppia superiorità sono riusciti a trovare addirittura il vantaggio con Chris DeSousa, sul finire del secondo tempo. L’inerzia è quindi girata totalmente e nel terzo drittel l’unico sussulto è stato una traversa di DaSilva. A tre minuti, dalla fine, poi, ci ha pensato Oleksuk a siglare la doppietta ed il trionfo di Bolzano.

Una 16a giornata che è cominciata addirittura venerdì, con la vittoria di Zagabria per 3 a 1 contro Innsbruck e lo “spareggio” per l’ultimo posto tra Dornbirn e Fehervar, vinto dagli ungheresi ai rigori. Vienna non sa più vincere: dopo aver interrotto la striscia di 25 trionfi consecutivi (a cavallo delle due stagioni), gli austriaci hanno trovato la terza sconfitta consecutiva, battuti in casa per 2-1 da Salisburgo, che ha ribaltato e vinto la partita con due gol nel giro di due minuti nel terzo drittel. Graz ha interrotto una striscia di tre sconfitte consecutive con la vittoria per 4-2 su Znojmo. Infine, quarta vittoria di fila e deciso passo avanti in classifica per Klagenfurt, che con l’1 a 0 rifilato a Villach si è portata al terzo posto.

Zagabria e Znojmo, poi, hanno disputato ieri l’anticipo della 19a giornata. I croati hanno ottenuto la terza vittoria consecutiva vincendo per 1 a 0, infliggendo il sesto stop di fila ai cechi.

 

I risultati della 16a giornata dell’EBEL 2017-2018

Zagabria – Innsbruck 3-1
Dornbirn – Fehervar 2-3 (d.t.r.)
Vienna – Salisburgo 1-2
Graz – Znojmo 4-2
Klagenfurt – Villach 1-0
Bolzano – Linz 4-2

L’anticipo della 19a giornata

Zagabria – Znojmo 1-0

La classifica

Vienna 37*
Linz 30
Klagenfurt 27
Innsbruck 25
Salisburgo 24
Zagabria 24*
Graz 23
Znojmo 23**
Villach 20
Bolzano 19
Dornbirn 18*
Fehervar 15

*una partita in meno
**due partite in meno

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI HOCKEY SU GHIACCIO

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Vanna Antonello / HC Bozen – Bolzano Foxes

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top