Ginnastica, Grand Prix 2017 – Oggi lo show a Cagliari. Ferrari sugli spalti, Ferlito e Mori in pedana, tra Fate e Farfalle esibizioni da urlo

Carlotta-Ferlito-2-Roberto-Muliere.jpg

Oggi grande spettacolo al PalaPirastu di Cagliari dove si svolgerà il Grand Prix 2017 della ginnastica, tradizione galà di fine stagione per la Polvere di Magnesio. Un susseguirsi di esibizioni emozionanti e mozzafiato per tutti gli appassionati che potranno godersi tante stelle italiane e alcuni big internazionali, pronti a scaldare tutti i presenti sui loro attrezzi con degli esercizi studiati appositamente proprio per dare spettacolo, senza l’ansia del punteggio visto oggi non ci saranno giurie e classifica.

La ginnastica fine a se stessa, come naturale forma d’arte al centro di uno show che è ormai diventato un pilastro all’interno del nostro calendario e che torna in Sardegna dopo qualche anno dagli ultimi fasti. Il Grand Prix è la migliore occasione per permettere ai tifosi di abbracciare da vicino i proprio beniamini e per divertirsi con delle palpitanti coreografie. Sugli spalti sarà presente Vanessa Ferrari nelle vesti di ospite speciale: dopo la rottura del tendine d’Achille e la conseguente operazioni, la Campionessa del Mondo 2006 deve ancora fare affidamento sulle stampelle ma sembra essere in grande forma psicologica e medita seriamente al rientro in pedana.

Carlotta Ferlito è sicuramente tra le ginnaste più attese: in questo 2017 l’abbiamo vista pochissimo (soltanto agli Assoluti), oggi avrà preparato qualcosa di sbalorditivo con l’obiettivo di conquistare ancora il trofeo per la migliore esibizione che aveva già vinto lo scorso anno a Verona, miglior viatico per continuare l’avventura a Dance Dance Dance. Lara Mori, al termine di una stagione da urlo culminata con la Finale al corpo libero dei Mondiali, saluterà tutto il suo pubblico con il sorriso. Occasione importante anche per tutta la promettente classe 2003: Giorgia Villa, le gemelle Asia e Alice D’Amato, Elisa Iorio, Francesca Noemi Linari saranno protagoniste assolute. E poi tanto spazio anche alle bellissime Farfalle della ritmica, alle individualiste Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri ma anche a due grandi stelle internazionali come Elefherios Petrounias (Campione Olimpico e del Mondo agli anelli) e Linoy Ashram (bronzo iridato nella ritmica).

 





(foto Roberto Muliere)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top