F1, Chris Horner: “Red Bull punto di riferimento per Renault, non preoccupato dalla fornitura di motori per McLaren”

Verstappen-Red-Bull-FotoCattagni.jpg

Chris Horner sembra molto ottimista sul futuro della Red Bull e non è assolutamente turbato dal fatto che la Renault fornirà i motori anche alla McLaren a partire dalla prossima stagione. Alla Reuters, infatti, il team principal è stato chiaro: “La McLaren è una grande squadra, dotata di piloti forti e non vediamo l’ora di lottare con loro in pista. Noi però abbiamo fatto grossi progressi nella seconda metà di quest’anno e ovviamente il nostro obiettivo è di portare questo slancio nel 2018. La Renault ha un punto di riferimento nella Red Bull“.

Anche il carburante (Red Bull è con Mobil, Renault e McLaren con BP) ha influito sulle ultime performance della scuderia culminate con la vittoria di Verstappen in Messico: “Abbiamo avuto aggiornamenti che ci hanno permesso di competere con la Mercedes e di batterli: non è insignificante, è assolutamente evidente per le prestazioni sulla vettura“.





WEB TV

Lascia un commento

scroll to top