eSport, MotoGP Championship 2017: il CIO chiama, l’Italia risponde. Lorenzo Daretti è il primo campione del Motomondiale!

trastevere73ESPORTMOTOGP.jpg

Poche settimane dopo il futuristico annuncio del Comitato Olimpico Internazionale che ha aperto le porte agli eSports, riconosciuti come veri e propri sport, arriva la prima gioia per l’Italia.

Lorenzo Daretti, nick Trastevere73, 18enne italiano, si è imposto infatti nella finalissima del MotoGP eSport Championship 2017. Dopo le selezioni che da luglio hanno visto cimentarsi oltre 15mila partecipanti, in quel di Valencia sono arrivati in 16 per sfidarsi sul circuito Ricardo Tormo.

Due semifinali da 8 con i primi 4 passati in finale, qualifiche, e finalissima. Il tutto in diretta TV con migliaia di persone incollate allo schermo come per le gare reali. Da segnalare che gli 8 finalisti in qualifica erano separati da appena 2 decimi, che testimoniano l’alto livello dell’atto conclusivo della manifestazione.

Riccardo in finale ha rimontato il favorito, che online si fa chiamare Mandukic17, ma a dispetto del nickname è spagnolo. Come nella MotoGP è sempre sfida Italia-Spagna, con l’azzurro a trionfare con un secondo di vantaggio, aggiudicandosi dunque l’ambita BMW M240i. Terzo posto per un altro giovanissimo italiano, il napoletano Ivan Avella (in arte IvanGamer2346).

Che sia un buon auspicio per Andrea Dovizioso? 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top