Ciclocross, Europei 2017: Eli Iserbyt vince tra gli Under 23, Pidcock si arrende dopo un bel duello

Eli Iserbyt e Thomas Pidcock: il futuro del ciclocross e forse del ciclismo. Giovanissimi, hanno regalato spettacolo e battaglia fino all’ultimo metro nella prova Under 23 valida per i Campionati Europei 2017 in corso di svolgimento a Tabor, in Repubblica Ceca. Il belga si è imposto sull’inglese con una volata che, nonostante abbia appena compiuto 20 anni, possiamo definire d’esperienza. 

Dopo una gara molto tattica, il gruppetto di testa si è letteralmente frantumato nell’ultimo giro. Se in precedenza gli uomini al comando erano 12, nell’ultima tornata sono rimasti davanti in 5: Thomas Pidcock ha attaccato superando di slancio il francese Dubau, ma sulla sua ruota si è portato Eli Iserbyt. Questi due hanno dimostrato di avere qualcosa in più degli avversari, ma nonostante gli affondi portati da entrambi nel finale nessuno è riuscito a staccare l’altro. Iserbyt ha preso in testa il rettilineo finale, Pidcock ha provato ad uscire ma è stato chiuso alle transenne dall’avversario, che con un pizzico di mestiere è riuscito a conquistare il titolo continentale ai danni del favorito della vigilia. Terza piazza per l’olandese Sieben Wouters, seguito da Dubau e l’altro olandese Dekker.

Quindicesima posizione per l’azzurro Jakob Dorigoni, che dopo un inizio promettente in cui era rimasto con i migliori è via via scivolato sempre più indietro, fino a chiudere con 1’20” di ritardo dalla prima pizza. Ancora più indietro Antonio Folcarelli, venticinquesimo.

 





CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI DI CICLISMO

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: UCI Cyclocross

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Eli Iserbyt Europei ciclocross 2017 Jakob Dorigoni Thomas Pidcock

ultimo aggiornamento: 05-11-2017


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Golf, PGA Tour. Beau Hossler aggancia J. J. Spaun in testa allo Shriners Hospitals for Children Open

Next Gen Atp Finals 2017: i protagonisti ai raggi X. Tris russo, Shapovalov il più giovane