Calcio, Play-off Mondiali 2018: la Croazia serve il poker alla Grecia, successo esterno della Svizzera a Belfast

DOOHbxsX0AAZb6d-2.jpg

I primi due match d’andata di questi playoff delle Qualificazioni ai Mondiali 2018 in Russia rispettano i pronostici. Croazia e Svizzera, infatti, centrano il bersaglio grosso, rispettivamente contro la Grecia e l’Irlanda del Nord, e pongono una seria ipoteca sui match di ritorno (12 novembre) ed il pass iridato.

A Zagabria i croati infliggono un pesante 4-1 agli ellenici dominando la scena in lungo ed in largo. Padroni di casa in vantaggio al 13′ su un rigore trasformato da Modric, dopo che Kalinic viene steso da Karnezis (ammonito) impreciso nel controllare il retropassaggio di un proprio compagno di squadra. Match che si mette subito in discesa per la formazione di Dalic. Al 19′ arriva la seconda marcatura di Kalinic con il tacco a conclusione di un’azione semplicemente fantastica con tanti tocchi di prima. Prova a suonare la carica il capitano greco Papastathopoulos, a segno di testa sugli sviluppi di un corner. La realizzazione però non sveglia gli ospiti, costretti a subire l’offensiva croata suggellata dal tris dell’interista Perisic su assist dell’ex calciatore del Sassuolo Vrsaljko. Nella ripresa poi il poker viene servito da Kramaric frutto di un altro regalo della difesa greca: Rakitic al cross dalla trequarti, Stafylidis con il petto tenta di appoggiare al portiere ma sbaglia la misura e cosi si inserisce Vrsaljko che ruba palla, destinata a Kramaric, chiamato soltanto ad appoggiare in rete a porta vuota. Croazia dunque che ipoteca di fatto la qualificazione alla Fase Finale, salvo miracoli della squadra di Skibbe nel ritorno.

Vittoria importante anche per gli svizzeri che passano a Belfast 1-0 con penalty realizzato dal giocatore del Milan Rodriguez al 58′. Dopo aver sprecato tante occasioni, la formazione elvetica è riuscita a concretizzare grazie al calciatore rossonero. C’è da dire che il rigore concesso dal sig. Hategal, per fallo di mano di Evans sul tiro di Shaqir, lascia qualche dubbio. Di fatto l’1-0 obbligherà alla grande impresa la formazione nordirlandese.

 

CALENDARIO PLAYOFF

PARTITE D’ANDATA

9 novembre
20.45 Croazia-Grecia 4-1
20.45 Irlanda del Nord-Svizzera 0-1

10 novembre

20.45 Svezia-Italia

11 novembre
20.45 Danimarca-Irlanda

 

PARTITE DI RITORNO

12 novembre
18.00 Svizzera-Irlanda del Nord
20.45 Grecia-Croazia

13 novembre
20.45 Italia-Svezia

14 novembre
20.45 Irlanda-Danimarca





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: profilo twitter Uefa

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top