LIVE Australia-Honduras, playoff Mondiali 2018 in DIRETTA: 3-1, tripletta da urlo di Jedinak! Gli aussies volano in Russia

Milligan-Australia-Calcio-Twitter-ConfedCup-2017.jpg

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Australia-Honduras, ritorno dei playoff di qualificazioni ai Mondiali 2018. A Sydney si gioca per il penultimo posto in Russia: questa mattina si assegna infatti il penultimo pass per la rassegna iridata, al termine di questo match avremo quasi il quadro completo delle 32 qualificate. Si preannuncia una partita intensa, con i padroni di casa favoriti ma con i centramericani decisamente motivati per il colpaccio. Si parte dallo 0-0 dall’andata.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE di Australia-Honduras, ritorno dei playoff di qualificazioni ai Mondiali 2018: cronaca in tempo reale, minuto per minuto, per non perdersi davvero nulla. Si incomincia alle ore 10.00. Buon divertimento a tutti.

 





CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

Grazie a tutti per averci seguito.

FINISCE QUI. AUSTRALIA-HONDURAS 3-0, decide la tripletta di Jedinak. Gli aussies si qualificano ai Mondiali 2018.

90+4′ GOOOOOL. Solo allo scadere l’Honduras trova il gol della bandiera con Figueroa.

Tre minuti di recupero.

89′ Esce Milligan, entra Troisi.

88′ Giallo per Sainsbury.

AUSTRALIA-HONDURAS 3-0. Ormai è finita, gli aussies sono ai Mondiali. Ultimi minuti di passerella.

86′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! JEDINAAAAAAAAAAAAK! TRASFORMA IL RIGORE, TRIPLETTA PERSONALE, AUSTRALIA AI MONDIALI!

85′ CALCIO DI RIGORE PER L’AUSTRALIA! Bruttissimo fallo di Palacios su Kruse!

80′ Ormai è partita la festa sugli spalti. L’Australia si è praticamente qualificata ai Mondiali, la doppietta di Jedinak vale il biglietto per la Russia. L’Honduras non ci prova più, non ha la forza per segnare due gol.

77′ Cambio anche per l’Australia. Entra Kruse al posto di Rogic.

75′ Doppia sostituzione per l’Hondurs. Esce Alonzo, entra Martinez. Esce Hernandez, entra Quioto. La mossa della disperazione, servono due gol per andare ai Mondiali.

AUSTRALIA-HONDURAS 2-0. Gli aussies sono praticamente ai Mondiali. I centroamericani per ribaltarla dovrebbero segnare due gol.

73′ GOOOOOOOOOOOOOOOOL! JEDINAAAAAAAAAAAAAAK! Trasforma il calcio di rigore, doppietta personale per il centrocampista dell’Aston Villa.

71′ CALCIO DI RIGORE PER L’AUSTRALIA! Acosta ha colpito il pallone con un braccio. Gli aussies sono a 11 metri dai Mondiali…

70′ L’Australia tiene benissimo il campo, l’Honduras fatica a impossessarsi del pallone e a costruire un’azione degna di nota. Il caldissimo pubblico di Sydney spinge gli aussies verso i Mondiali, servirebbe un altro gol per non rischiare nel finale.

69′ Il sesto fallo di Acosta su Rogic ma ancora non viene ammonito! E il pubblico rumoreggia…

66′ Prima sostituzione per l’Australia. Entra Juric, esce Cahill.

62′ Behich riesce comunque a riprendere la via del campo, intanto Jedinak calcia forte dal limite ma non trova la porta.

60′ Behich chiede il supporto medico, il giocatore dell’Australia è dolorante e verrà medicato a bordo campo. La partita continua, ultima mezz’ora di gioco. L’Honduras deve quantomeno agguantare il pareggio ma non sembra avere le forze per provarci.

59′ TRAVERSAAAAAAAAAAA! Cahill colpisce di testa dall’altezza del dischetto ma il pallone colpisce il legno superiore. Australia vicinissima al raddoppio!

57′ Ammonito Jorge Claros, altro giallo per l’Honduras.

56′ L’Honduras prova a riordinare le idee e a costruire qualcosa di interessante ma non è facile, aveva impostato tutta la partita sulla difesa.

AUSTRALIA-HONDURAS 1-0. Vantaggio meritatissimo degli aussies. Ora l’Honduras per andare ai Mondiali deve pareggiare! Pubblico in visibilio a Sydney.

54′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! JEDINAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAK! Ha messo dentro la punizione, deviazione decisiva della barriera! Colpaccio da urlo per l’Australia che passa in vantaggio e vede i Mondiali!

52′ Trattenuta clamorosa di Acosta al limite dell’area! Punizione interessante per l’Australia che prova ad approfittarne.

51′ L’Australia ha invece partecipato agli ultimi tre Mondiali. Il miglior risultato sono gli ottavi di finale del 2006 quando venne eliminata dall’Italia col rigore di Totti allo scadere. Inseguono la quinta rassegna iridata (la prima nel 1974).

50′ Ricordiamo che l’Honduras è reduce da due partecipazioni consecutive ai Mondiali, tutte concluse al primo turno. Inseguono la loro quarta rassegna iridata (la prima era nel 1982).

48′ Tre calci d’angolo consecutivi per l’Australia che però non riesce a produrre nessuna concreta occasione da gol. I padroni di casa continuano a spingere e mettono sotto l’Honduras ma non riescono a sbloccare il risultato!

INIZIA IL SECONDO TEMPO.

FINISCE IL PRIMO TEMPO. AUSTRALIA-HONDURAS 0-0. Con questo risultato si andrebbe ai supplementari.

Due minuti di recupero.

43′ Ancora Cahill prova a giocare una palla filtrante ma gli honduregni si difendono in corner.

42′ Izaguirre non riesce a proseguire. Al suo posto entra Alonzo.

40′ Ancora Australia con il solito Mooy che cerca l’incornata dei compagni in area ma i difensori dell’Honduras non si fanno cogliere di sorpresa.

36′ MIRACOLOOOOO DI ESCOBER! Prima vera occasione della prtita: Cahill riesce ad andare via sulla sinistra, salta il difensore e la mette in mezzo per Behich che all’altezza del dischetto tira una bomba ma il portiere dell’Honduras ci arriva clamorosamente.

37′ Cahill aggancia uno dei pochi palloni di questo primo tempo ma in area viene pescato in fuori gioco.

34′ Izaguirre si fa male ed esce momentaneamente dal campo, rientra prontamente per dare manforte ai compagni.

32′ L’Australia trova un calcio d’angolo dopo una grande azione personale di Leckie ma sugli sviluppi non riesce a rendersi pericolosa.

30′ Primo vero sussulto offensivo dell’Honduras con il talentuoso Elis che prova a farsi largo nella metà campo avversaria ma viene fermato dall’ultimo difensore.

27′ Stiamo vedendo il replay del match d’andata: l’Australia domina nel possesso palla ed è sempre nella metà campo avversaria ma non riesce a creare vere occasioni da gol, l’Honduras non concede varchi. Il pubblico di Sydney è caldissimo ma per il momento non basta.

22′ Lunga fase di studio in campo. Ora l’incedere dell’Australia sembra essersi frenato, i padroni di casa sono obbligati a vincere la partita per andare ai Mondiali. All’Honduras basterebbe il pareggio con gol, lo 0-0 porta ai supplementari.

19′ L’Honduras sta facendo una partita arcigna, Figueroa si prende un sacrosanto cartellino giallo. Tanti falli e gioco maschio per cercare di frenare la fantasia dell’Australia, trascinata da un grande Mooy che per il momento fa la differenza.

17′ Rogic viene pescato in area con un grande lancio lungo ma viene ravvisato un fuorigioco millimetrico, solo l’Australia sta giocando con continuità, l’Honduras si limita a coprire.

14′ Mooy calcia una bellissima punizione ma Escober compie un bell’intervento, c’è solo l’Australia in campo.

12′ Bel filtrante di Mooy ma Palacios sventa tutto, grande azione dell’Australia che sta producendo una grande mole di gioco.

9′ L’Honduras è tutto dietro la linea della palla, schierato con un copertissimo 5-4-1: non vuole concedere varchi all’Australia che continua a premere.

6′ L’Australia sta facendo la partita, gli aussies sono tutti in avanti e stanno subito cercando di pressare l’Honduras a caccia del vantaggio ma per il momento i centramericani riescono a difendersi bene.

3′ Ammonito Jerman per eccesso di foga, l’Australia cerca subito di fare la partita.

10.00 INIZIA LA PARTITA.

09.55 Inni Nazionali.

09.45 Quindici minuti al calcio d’inizio. Si riparte dallo 0-0 dell’andata. Australia favorita. Ci si gioca l’ultimo biglietto per i Mondiali 2018.

09.40 FORMAZIONI UFFICIALI:

AUSTRALIA (3-2-4-1): Ryan, Jurman, Sainsbury, Wright; Milligan, Jedinak; Behich, Mooy, Rogic, Leckie, Cahill.

HONDURAS (4-4-2): Escober; Beckeles, Palacios, Figueroa, Izaguirre; Quioto, Claros, Acosta, Alvarado; Lozano Colon, Elis.

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top