Basket, Qualificazioni Mondiali 2019: Croazia-Italia, sfida fondamentale per gli azzurri

basket-luca-vitali-italia-romani-credit-ciamillo.jpg

Neanche il tempo di metabolizzare l’esordio nelle Qualificazioni Mondiali che l’Italia torna subito in campo domani contro la Croazia. Una sfida assolutamente fondamentale per gli azzurri, perchè vincere a Zagabria aiuterebbe notevolmente il cammino della squadra di coach Sacchetti verso la Coppa del Mondo in Cina.
La formula delle Qualificazioni prevede che, al termine della prima fase, le prime tre classificate del girone si portino dietro i punti ottenuti (tranne quelli con l’ultima) e dunque un successo in terra croata potrebbe davvero essere decisivo nella prosecuzione del torneo.

Italia-Croazia ovviamente non riporta a ricordi felici per il basket italiano, perchè la mente va subito alla sfida decisiva di Torino al Preolimpico, quando dopo un tempo supplementare Simon e compagni misero fine ai sogni di qualificazione olimpica della squadra di Ettore Messina. Una delle sconfitte più brucianti della storia della nostra pallacanestro, una macchia per quella generazione considerata la più forte di sempre e che anche in quella occasione non riuscì a dimostrare tutto il suo potenziale.

Per via delle ormai già citate restrizioni NBA e FIBA-ULEB, domani a Zagabria le due squadre saranno totalmente diverse rispetto a quella sfida di Torino. L’Italia ha cambiato molto, anche se in maglia azzurra ci sarà quell’Alessandro Gentile, che proprio dopo il ko con i croati non rientrò più nel giro delle convocazioni, tornando in nazionale solo ieri nella vittoria contro la Romania. La rivoluzione nella Croazia è iniziata già in panchina, con l’arrivo di Ivica Skelin, chiamato a ricostruire una squadra reduce dalla delusione europea (sconfitta netta agli ottavi contro la Russia). Il leader in campo sarà per forza di cose Kruno Simon (l’Efes lo ha concesso alla nazionale) e sono solo quattro con lui i reduci dall’ultimo Europeo.

Se l’Italia ha battuto la Romania con una prestazione non brillantissima, la Croazia ha perso a sorpresa sul campo dell’Olanda e si trova già obbligata a vincere per non compromettere l’intero cammino delle proprie Qualificazioni. Sarà sicuramente una battaglia in quel di Zagabria, una sfida tiratissima e di vitale importanza per entrambe le formazioni. Le due compagini non sono al loro massimo e vincerà chi è riuscito a diventare più squadra in questi pochissimi giorni di allenamento e partite.

La sfida è in programma domani alle ore 18.00 con diretta su Sky Sport 2 HD. Anche OA Sport offrirà la diretta scritta dell’incontro

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL BASKET

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top