Probabili formazioni Napoli-Inter: le ultime notizie. Sarri col dubbio Insigne, scalpita Zielinski. Nagatomo favorito su Dalbert

Insigne-Napoli-Gianfranco-Carozza.jpg

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI NAPOLI-INTER

 

C’è aria di scudetto stasera al San Paolo, dove alle 20.45 andrà in scena Napoli-Inter, anticipo della nona giornata del campionato di Serie A 2017-2018. I partenopei si presentano alla sfida da primi in classifica a punteggio pieno, ma i nerazzurri seguono a ruota ad appena 2 punti di distacco e hanno tutta l’intenzione di fermare la corsa del Napoli e piazzare il ribaltone.

Sarri si affiderà al 4-3-3 e scioglierà soltanto nelle prossime ore il dubbio legato alle condizioni di Insigne, uscito anzitempo contro il Manchester City per un fastidio muscolare. Se lo scugnizzo non dovesse farcela, al suo posto è pronto Zielinski, favorito su Ounas, Rog e Giaccherini. Per il resto, sarà confermata la formazione tipo con Albiol e Koulibaly davanti a Reina e i due esterni Hysaj e Ghoulam. In cabina di regia agirà Jorginho con Allan e Hamsik ai suoi lati, mentre Callejon e Mertens sono i punti fermi di un tridente in cui resta ancora una casella da coprire.

Spalletti, dal canto suo, punterà ancora sul 4-2-3-1 con Handanovic tra i pali, Skriniar e Miranda centrali difensivi, D’Ambrosio e Nagatomo (favorito su Dalbert) sulle corsie laterali. In mediana, spazio a Gagliardini e Vecino, mentre Borja Valero sarà affiancato da Candreva e Perisic a supporto dell’unica punta Icardi, reduce da una straordinaria tripletta nel derby di Milano. Di seguito, le probabili formazioni del match tra Napoli e Inter:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski. All.: Sarri.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Vecino; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi. All.: Spalletti.



mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto di Gianfranco Carrozza

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top