Pattinaggio Artistico, Grand Prix Junior 2017-2018: Matteo Rizzo dopo lo short program è al secondo posto con il suo nuovo personal best

Matteo-Rizzo.jpg

E’ iniziata oggi a Egna la settima tappa del Grand Prix Junior di pattinaggio di figura 2017-2018, l’ultima prima delle finali in Giappone. Nel pomeriggio sono scese sul ghiaccio le 18 coppie di danza, tra cui quella composta da Chiara Calderone e Pietro Papetti che, dopo la short dance, si trovano al 7° posto con 51.74 punti, il loro nuovo personal best. L’altra coppia italiana, al suo esordio, è quella di Carolina Portesi Peroni e Michael Chrastecky, che si sono piazzati all’11° posto con 45.20 punti. In testa al momento ci sono due coppie russe: Sofia Polishchuk e Alexander Vakhnov sono primi con 61.44 punti, Arina Ushakova e Maxim Nekrasov sono secondi, ma vicinissimi alla testa della classifica con 61.07 punti. In terza piazza troviamo invece la coppia canadese Alicia Fabbri-Claudio Pietrantonio con 57.28 punti.
Più tardi si sono esibiti gli uomini, Matteo Rizzo dopo lo short program è secondo con 77.24 punti, il suo nuovo record personale che lo pone dietro solo al russo Vladimir Samoilov. Tra gli altri azzurri Daniel Grassl è all’8° posto con 61.92 punti, Matteo Zandron è 19° con 44.23 punti.

A Nizza si è tenuta invece la seconda giornata della Cup of Nice, tappa delle ISU Challenger Series, che riserva i primi due giorni di gare alle categorie junior. Tra gli uomini il migliore è stato Nik Folini che ha chiuso al 5° posto con 101.34 punti , seguito al 6° posto da Paolo Ballestri con 96.31 punti. Marco Bozzuto, invece, ha chiuso all’ultimo posto con 78.57 punti.
Tra le donne, invece, bella prova di Alessia Tornaghi, milanese di 14 anni, che ha notevolmente migliorato il suo best con i 146.39 punti di oggi, che le hanno permesso di arrivare terza. Le altre azzurre in gara erano Lucrezia Beccari, che si è piazzata al 7° posto con 134.48 punti, mentre Marina Piredda è arrivata al 12° posto con 126.45 punti.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina facebook FISG

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top