Hockey su ghiaccio, EBEL 2017-2018: Bolzano sciupa, Villach rimonta e vince

Bolzano-Hockey-ghiaccio-Facebook-HC-Bozen-Bolzano-Foxes-e1508102478198.jpg

Dopo due vittorie consecutive Bolzano è tornata alla sconfitta e lo ha fatto nel peggior modo possibile. La squadra biancorossa, impegnata nella dodicesima giornata dell’EBEL League 2017-2018 ha sciupato un vantaggio prima due gol, poi di uno, facendosi rimontare e battere dal Villach. Una sconfitta che ha rovinato il “Family Day”, che ha visto tante famiglie e bambini sul ghiaccio del PalaOnda dopo l’incontro. Brutta battuta d’arresto per i ragazzi di Pat Curcio, che si fermano dopo due buone prestazioni.

Due minuti e mezzo e le Foxes sono già in vantaggio, con Mike Halmo bravo a trovare l’accorrente Chris DeSousa. Non passa molto prima che arrivi il raddoppio: in situazione di powerplay, stavolta è Alex Petan a sfruttare un altro assist del trascinatore Halmo. La partita si mette quindi in discesa. Bolzano domina e Villech non riesce a reagire. Dopo una superiorità non sfruttata ad inizio secondo drittel, però, ecco che i biancorossi cedono campo agli austriaci, che alla terza occasione riescono a battere Marcel Melichercik con David Shields. Un gol che manda in confusione Bolzano, che non riesce a sfruttare un altro powerplay a fine tempo.

Ad inizio terzo drittel, poi, Villach pareggia al termine di un’azione rocambolesca, con Stefano Marchetti rimasto a terra, colpito dal puck alla bocca, e Valentin Leiler che batte a rete. Il pubblico del PalaOnda è ammutolito ma torna ad esplodere due minuti dopo, quando Halmo firma la rete del 3 a 2. Sembra fatta, ma Bolzano si scioglie sul più bello: Jordan Hickmott prima firma il pareggio in powerplay, poi il sorpasso a sei minuti dalla fine. L’assedio finale della squadra di casa non porta a nulla di buono. Le Foxes vengono beffate, proprio come nove giorni fa, quando Villach vinse ai rigori.

Nelle altre partite della dodicesima giornata prosegue spedita la marcia di Vienna, ancora a punteggio pieno. Anche in questa occasione 5 gol segnati, di cui ben 4 nel terzo drittel. Una superiorità imbarazzante: Klagenfurt non ha potuto fare altro che arrendersi (2-5). Al secondo posto si è riportata Linz, che ha schiantato Znojmo nello scontro diretto (8-3). Ne ha approfittato anche Innsbruck, che ha espugnato il ghiaccio di Fehervar per 4-2 non senza difficoltà. Spettacolo tra Graz e Zagabria, con gli austriaci avanti 6 a 2 prima di rischiare la rimonta nel finale, vincendo per 7-5. Infine, seconda vittoria consecutiva per Dornbirn, che ha battuto Salisburgo in casa per 5-3.

 

I risultati della 12^ giornata dell’EBEL League 2017-2018

Bolzano – Villach 3-4
Linz – Znojmo 8-3
Graz – Zagabria 7-5
Dornbirn – Salisburgo 5-3
Klagenfurt – Vienna 2-5
Fehervar – Innsbruck 2-4

La classifica

Vienna 33*
Linz 24
Znojmo 21
Innsbruck 20
Graz 20
Villach 17**
Zagabria 15
Klagenfurt 15
Bolzano 14
Dornbirn 14
Salisburgo 12
Fehervar 11

*una partita in meno
**una partita in più

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI HOCKEY SU GHIACCIO

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Vanna Antonello / HC Bozen – Bolzano Foxes

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top