Golf, PGA Tour. Ryan Armour conquista il Sanderson Farms Championship, dominio USA nella top 20

Ryan-Armour-Golf-Twitter-PGA-Tour.jpg

Non c’è storia nel Sanderson Farms Championship (montepremi 4,3 milioni di dollari), torneo inserito nel circuito del PGA Tour 2017, che ha avuto luogo sul percorso par 72 del Country Club of Jackson (Mississippi). A Ryan Armour è bastato amministrare il cospicuo vantaggio acquisito nei turni precedenti per trionfare per la prima volta in un torneo del PGA Tour all’età di 41 anni, coronamento di una carriera in cui ha spesso messo in mostra ottime doti da golfista senza riuscire mai prima d’ora a spiccare il volo. Armour ha chiuso l’ultimo round in 68 colpi (-4), completando la sua prova con 19 colpi totali sotto il par e staccando di ben 5 lunghezze il connazionale Chesson Hadley, secondo classificato a quota -14.

A caratterizzare il torneo, però, è soprattutto lo straordinario dominio a stelle e strisce con ben 22 atleti statunitensi assiepati nelle prime 24 posizioni della leaderboard. Sul podio, in particolare, è salito anche Jonathan Randolph, autore di una tornata in 67 colpi che gli ha consentito di recuperare 6 posizioni e di issarsi in terza piazza a quota -12 con due colpi di vantaggio su Smylie Kaufman, Brian Stuard e Scott Strohmeyer. In netto recupero anche Jason Kokrak, che si è svegliato tardi con un giro in 67 colpi che lo ha proiettato dal 32° al 7° posto con 9 colpi sotto il par, in compagnia di Nicholas Lindheim e del canadese Ben Silverman, eccezione all’interno di un plotone tutto made in USA. Da registrare, infine, il tracollo dell’irlandese Seamus Power, da terzo a 18° con un giro in 75 colpi, e del sudafricano Tyrone Van Aswegen, scivolato al 25° posto con un’ultima tornata in 74 colpi che ha vanificato uno strepitoso secondo giro.





mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter PGA Tour

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top