Golf, Open d’Italia 2017. Molinari mastica amaro: “Condizionato da una falsa partenza”. Hatton incredulo: “Sensazione fantastica”

Francesco-Molinari-1-Open-dItalia-2017-Golf-Foto-Pier-Colombo.jpg

Mastica amaro Francesco Molinari per un sesto posto finale nell’Open d’Italia 2017 che non lo soddisfa appieno, in virtù soprattutto dell’eccellente rendimento messo in mostra nei primi tre giri e del sogno svanito di portare a casa la vittoria per il secondo anno consecutivo sul Golf Club di Milano. “Non sono soddisfatto al 100%. – spiega Molinari ai microfoni della Gazzetta dello Sport – Ho fatto tutto quello che potevo, ma il mio gioco non è stato sufficiente a consentirmi di lottare fino in fondo per il trofeo. La partenza falsa nell’ultimo giro mi ha fatto perdere adrenalina e una svolta tra la 6 e la 9 sarebbe stata necessaria per recuperare energie nervose e affrontare il rush finale con fondante speranze di vincere. Per me si è trattato di una settimana più lunga rispetto a tutti gli altri atleti e ad un certo punto le energie sono venute meno, ma è stato ugualmente un buon torneo”.

Il fuoriclasse torinese si conferma infatti tra i migliori nella disciplina ed è ancora il punto di riferimento costante del movimento golfistico italiano. “Speravo di fare meglio ma resto orgoglioso di me stesso. – conclude Molinari – Senza giocare il mio miglior golf, mi sono confermato su livelli decisamente alti”.

Decisamente diverso l’umore dell’inglese Tyrrell Hatton, che dopo aver vinto l’Alfred Dunhill Links Championship, si è tolto la soddisfazione di fare il bis con la conquista dell’Open d’Italia, piazzando il suo terzo sigillo nel circuito dell’European Tour. “Ho lavorato duro per restare calmo e paziente – spiega Hatton – ed ora non riesco a credere di aver vinto di nuovo. Non ho guardato la classifica nel corso della giornata e non potevo sapere a che distanza fossero i primi della classifica, ma poi ho imbucato diversi putt consecutivi e ho provato una sensazione fantastica quando ho piazzato il drop alla 18. Mi sento sulla luna”.



mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto di Pier Colombo

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top