Calcio femminile, terza giornata Serie A 2017-2018: Juventus in trasferta ad Empoli, big match Brescia-Tavagnacco in Diretta Streaming

pagina-facebook-juventus-1.jpg

Dopo una lunga pausa di tre settimane per concedere tutto il tempo dovuto alle Nazionali, torna il campionato di calcio femminile di Serie A 2017-2018. Domani a partire dalle ore 15.00 si disputerà la terza giornata del torneo nazionale e sono tanti i match che meritano attenzione. Andiamo ad illustravi gli incontri in programma, informandovi che tutte le gare saranno precedute da un minuto di riflessione per condannare i recenti episodi di antisemitismo e continuare a coltivare la memoria della Shoah. In quel momento le squadre si disporranno al centro del campo per leggere un estratto dal diario di Anna Frank.

EMPOLI-JUVENTUS

Trasferta non semplice per le bianconere che affrontando una neo promossa avranno tutto da perdere. Da valutare le condizioni delle nazionali: ben 7 le giocatrici impegnate con la maglia della compagine Italiana nel terzo incontro delle Qualificazioni ai Mondiali 2019 contro la Romania a Castel di Sangro. Un match che ha visto il successo della selezione di Milena Bertolini 3-0 con una Barbara Bonansea sugli scudi, in chiave juventina, ma anche l’infortunio di Sara Gama. Il capitano della Juve è stata costretta ad abbandonare il campo anzitempo e saranno da valutare le proprie condizioni in vista del confronto di campionato. La maggior preoccupazione di Rita Guarino è proprio questa: sondare lo stato fisico delle atlete in campo nell’ultima settimana e fare le dovute valutazioni. Sulla sponda toscana, l’aver vinto 2-0 il recupero del match di 1° turno di Coppa Italia (2-0) contro il Pisa ha dato ulteriore fiducia al gruppo di mister Pistolesi che non vorrà certo fare da vittima sacrificale. Ricordiamo che la partita sarà trasmessa dall’emittente Juventus Tv in diretta a partire dalle ore 14.45.

 

BRESCIA-TAVAGNACCO

E’ il big match della terza giornata tra due delle tre squadre, oltre alla Vecchia Signora, a punteggio pieno. Al Club Azzurri le Rondinelle ospiteranno il Tavagnacco e si preannuncia un match decisamente equilibrato. Tra le fila delle padrone di casa Gianpiero Piovani dovrà tastare il polso della situazione relativamente alle calciatrici impiegate con le rispettivi selezioni nazionali. Heroum (Finlandia), Marchitelli, Giacinti, Bergamaschi, Girelli e Sabatino (Nazionale Italiana maggiore), Cacciamali (under 19), Daleszczyk (Polonia), senza dimenticare Tomaselli e Boglioni (under17) sono state le ragazze biancoblu protagoniste sui campi da gioco. Va da sé che l’undici titolare ne sarà influenzato. Tuttavia, il mister del Brescia può essere sereno constatando il buono stato di forma delle proprie giocatrici, basti notare la doppietta siglata da Cristian Girelli nel match tra Italia e Romania. Le friulane di Amedeo Cassia, però, non sono certo da sottovalutare. Trascinate dalla scozzese Lana Clelland le gialloblu sono, attualmente, il miglior attacco del campionato (9 reti) con la la Clelland a quota 7: uno score davvero impressionante. Pertanto si prevedono scintille sul rettangolo di gioco bresciano in una partita che andrà in onda sulla pagina Facebook della Lega Nazionale Dilettanti in Streaming.

 

SASSUOLO-FIORENTINA

Incontro importante per la Fiorentina allo Stadio Mirabello di Reggio Emilia dove le campionesse d’Italia in carica se la vedranno contro il Sassuolo. Le viola, reduce dalla strepitosa qualificazione agli ottavi di finale di Champions League dove sfiderà il Wolfsburg, ha necessità di far punti sul terreno di gioco emiliano avendo già accusato all’inizio di questo campionato un piccolo gap da chi è in vetta. 2 punti non sono molti ma in un campionato equilibrato nulla potrà essere lasciato al caso. La coppia Sauro Fattori/Antonio Cincotta deve fare i conti, come nei casi precedentemente menzionati, con la stanchezza delle giocatrici impegnate in settimana. In particolare bisognerà vedere se Alia Guagni, uno dei riferimenti della compagine viola, sarà della partita dopo aver lasciato il ritiro dell’Italia per un infortunio. In casa neroverde, le motivazioni per far bene ci sono tutte e pur essendo ancora a quota zero punti, la squadra allenata da Federica D’Astolfo è da prendere con le molle. Annoverando in rosa calciatrici del calibro di Stefania Tarenzi, Roberta D’Adda e Chiara Eusebio, la formazione di casa può essere pericolosa e l’ultima esibizione di Brescia lo dimostra. Certo, sarà pesante l’assenza di Sandy Iannella che, nel corso di Italia-Romania, si è infortunata gravemente al ginocchio destro riportando la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio. Attaccante sottoposta ad un intervento chirurgico presso la Clinica Madonna della Fiducia di Roma dal prof. Andrea Ferretti e costretta a star fuori per qualche mese. Il match godrà sarà visibile in Streaming su Violachannel.

 

AGSM VERONA-CHIEVO VR

Non si tratta dell’incontro di cartello ma senza dubbio il più sentito quello dello Stadio “Olivieri” di Verona dove Agsm e Fimauto Valpolicella Chievo Vr si affrontano per l’unica stracittadina di questa Serie A. Sulla carta, la formazione di Renato Longega ha i favori del pronostico contando su calciatrici di esperienza nazionale ed internazionale, forti sia sotto il profilo fisico che mentale. Sul piano delle individualità non sembra esserci partita. Vero che è sono due i fattori favorevoli alla compagine di Diego Zuccher. Il primo riguarda l’incidenza già citata della settimana delle Qualificazini iridate. Longega, comunque, dovrebbe avere tutte la calciatrici a disposizione con l’eccezione di Ambrosi e Giubilato. L’altro aspetto è la voglia di gettare il cuore oltre l’ostacolo delle clivensi, determinante a far loro l’incontro nonostante tutte le difficoltà. Peseranno infatti le defezioni di Mason e Fuselli, entrambe ex. A partire dalle 15.00 ne vedremo delle belle.

 

RES ROMA-ATALANTA

Altro incontro da circoletto rosso quello dell’Unicusano Stadium dove la Res Roma affronterà il Mozzanica. Le giallorosse nelle prime due giornate hanno ottenuto un successo contro il Chievo (interno) e subito la sconfitta in trasferta contro la Juventus. Fabio Melillo, dopo la giornata di squalifica, ritrova la panchina dovendo però fare i conti con delle assenze pesanti: mancheranno infatti all’appello le infortunate Coluccini e Mosca, e le indisponibili Corrado e Orlando, entrambe impegnate con la Nazionale Under17. Sarà ancora una volta sulle spalle di capitan Nagni la responsabilità di trascinare le compagne in una partita che tradizionalmente ha sorriso alle capitoline: da quando le due compagini si affrontarono per la prima volta in serie A, stagione 2013-2014, il Mozzanica non è mai riuscito a portarsi a casa dei punti dal rettangolo di gioco romano. E’ anche con la voglia di sfatare questo tabù che le ragazze di Elio Garavaglia gettano il guanto di sfida, obbligate a smuovere una classifica non certo allegre: 2 ko in 2 giornate e zero punti. Stracchi nonostante alcuni problemi fisici che non le hanno permesso di essere in Nazionale dovrebbe essere schierata al pari di Alborghetti e Rizzon che lunedì avevano lavorato a parte. Un match importante per entrambe le squadre in cui l’ex di turno Valeria Pirone, in maglia giallorossa nella stagione 2014-’15, cercherà di timbrare il cartellino.

 

PINK BARI – RAVENNA WOMAN

Infine allo Stadio Antonio Antonucci di Bitetto Pink Bari e Ravenna Woman si confronteranno in una partita importante per la zona salvezza. Le pugliesi  ancora senza vittorie in quest’inizio di campionato hanno avuto due incroci decisamente complicati: contro il Brescia (6-0) e la Fiorentina (2-1). Nell’ultima uscita la compagine di Roberta D’Ermilio ha impegnato severamente le gigliate e questo può essere un segnale di vitalità importante. Tuttavia, non sarà trascurabile l’assenza del giovane talento Erika Santoro, infortunatasi nel corso del match tra Italia e Francia, valido per la qualificazione alla Fase Élite dell’Europeo U19, riportando la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio. Tra le romagnoli, la coppia Balacich-Rizzo ha ottenuto un solo punto in due partite, sfiorando il successo contro l’Empoli nella prima giornata e pagando dazio contro il Verona. Una squadra molto rinnovata quella che ravennate ancora da assemblare a dovere e senza dubbio la conquista dei risultati può aiutare nell’acquisire più facilmente gli schemi.

 

TERZA GIORNATA – SERIE A – 28-10-2017

DATA PARTITA
28/10/2017 BRESCIA – TAVAGNACCO – Diretta Streaming su pagina Facebook LND
28/10/2017 EMPOLI – JUVENTUS – Diretta Juventus Tv
28/10/2017 PINK BARI – RAVENNA WOMAN
28/10/2017 RES ROMA – ATALANTA
28/10/2017 SASSUOLO – FIORENTINA – Diretta Streaming su Violachannel
28/10/2017 VERONA – CHIEVO VERONA

 

CLASSIFICA SERIE A

# Squadra PTS MP
1 TAVAGNACCO 6 2
2 BRESCIA 6 2
3 JUVENTUS W. 6 2
4 AGSM VERONA 4 2
5 FIORENTINA 4 2
6 RES ROMA 3 2
7 FIMAUTO VALPOL. 3 2
8 RAVENNA W. 1 2
9 EMPOLI LADIES 1 2
10 SASSUOLO 0 2
11 MOZZANICA 0 2
12 BARI 1908 P. 0 2

 

CLASSIFICA MARCATRICI

Gol Rigori Giocatore Squadra
7 0 Scozia Lana Clelland Tavagnacco
3 1 Italia Cristiana Girelli Brescia
2 0 Italia Valentina Bergamaschi Brescia
2 0 Italia Barbara Bonansea Juventus
2 0 Italia Paola Brumana Tavagnacco
2 0 Italia Valentina Giacinti Brescia
2 0 Italia Benedetta Glionna Juventus
2 0 Italia Vanessa Nagni Res Roma

 





 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina facebook Juventus

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top