Softball, playoff ISL 2017: grande spettacolo! Forlì e Bollate per lo scudetto


Il nuovo format che prevede il doppio girone di semifinali ha regalato alle fasi finali dell’Italian Softball League 2017 un epilogo appassionante facendo emergere il meglio dalle pretendenti allo scudetto.

Capolavoro di tecnica e tenacia da parte del Poderi dal Nespoli Forlì, capace di ottenere una necessaria doppietta ai danni delle campionesse uscenti e superfavorite di Bussolengo. In gara-1 è show della lanciatrice partente delle venete Kesly Nunley, fenomenale a non lasciare nulla alle avversarie per i primi 6 inning. Tuttavia, nel momento cruciale, un solo-homer di Amanda Chidester punisce oltremodo Bussolengo e fa gioire le romagnole. In gara-2 l’impresa è firmata invece da Ilaria Cacciamani, straordinaria nell’esibirsi in una shut-out completa. E’ ancora la potenza di Chidester a sbloccare il risultato nelle fasi finali, permettendo a Forlì di imporsi per 4-0 e volare in finale.

Spettacolo ed emozioni anche tra Saronno e Bollate, con la sfida incrociata in pedana tra le azzurre Greta Cecchetti ed Alice Nicolini. Gara-1 equilibrata, le difese sbagliano poco o niente, e sull’1-1 una gran giocata di Giorgia Perricelli (fuoricampo a sinistra nel sesto inning), regala per 2-1 la vittoria a Bollate. La pioggia ha fermato poi le due squadre lombarde, che hanno completato la serie domenica alle 17. Dopo 4 riprese trascorse sul filo dell’equilibrio Bollate mette la quinta. Una Pauly impeccabile, ed un ritrovato attacco firmano il 9-0 finale. Punteggio severo per Saronno, che saluta a testa alta le fasi finali del campionato.

CLASSIFICA GIRONE C

Bollate 1.000 IN FINALE
Pianoro 0.400
Saronno 0.400
Castellana 0.200

CLASSIFICA GIRONE D

Forlì 0.833 IN FINALE
Bussolengo 0.833
Collecchio 0.167
Caronno 0.167

Foto: FIBS

ciro.salvini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top