LIVE, Moto3, GP Austria 2017 in DIRETTA: gara. trionfo di Mir davanti a Oettl e Martin. Di Giannantonio (6°) il migliore degli italiani, Fenati fuori dalla top10

Bastianini-Valerio-Origo.jpg

Amici di OASport bentrovati alla DIRETTA LIVE del GP d’Austria, valevole come 11° appuntamento del Mondiale 2017 di Moto3. Tutti contro Joan Mir. Si preannuncia una gara molto equilibrata ed interessante nella minima cilindrata e l’obiettivo sarà quello di mettere le ruote davanti al leader del campionato. Al di là, infatti, della decima posizione in griglia, lo spagnolo ha dimostrato di avere il passo gara migliore e sarà fondamentale che non sia davanti nel momento clou. Gabriel Rodrigo, Aron Canet ed Enea Bastianini sono stati i piloti più convincenti nel corso del weekend e sono loro i rivali più qualificati del centauro del Team Leopard. Si spera che anche Romano Fenati, dall’undicesima casella sappia rimontare e magari essere in lotta per il bersaglio grosso al pari di Andrea Migno, Nicolò Bulega e Fabio Di Giannantonio. Tanti spunti interessanti da vivere in compagnia di OASport fin dal warm up delle ore 8.40 per comprendere i valori in campo. Buon divertimento!



CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

E’ tutto per questa DIRETTA LIVE della Moto3 appuntamento a Silverstone tra due settimane per il GP di Gran Bretagna.

Una vittoria pesante di Mir che ha dominato la scena in quasi tutta la gara, dimostrando di avere un passo inarrivabile per gli altri. Deludente la gara di Fenati che mai è stato parte della lotta per il podio. Con questo risultato Mir rafforza la sua leadership in graduatoria ed indirizza sempre di più il suo campionato in suo favore. Eccovi dunque la posizione degli italiani: Di Giannantonio 6°, Bastianini 10°, Fenati 12°, Arbolinio 17°, Pagliani 19°, Migno 21° (con scivolata) e ritiri per Antonelli, Dalla Porta e Bezzecchi.

22/22: TRIONFA MIR!!!! E SONO SETTE VITTORIE!!! Oettl si prende la seconda posizione davanti a Martin con 8 millesimi di vantaggio su Loi in una volata all’ultimo respiro. Di Giannantonio il migliore degli italiani sesto, Bastianini decimo. Bulega conclude 11° mentre Fenati è solo 13°, brutta gara per l’ascolano.

POS # RIDER GAP
1
36
J. MIR
37:23.124
2
65
P. OETTL
+3.045
3
88
J. MARTIN
+3.377
4
11
L. LOI
+3.385
5
44
A. CANET
+3.502
6
21
F. DI GIANNANTONIO
+3.730
7
19
G. RODRIGO
+3.804
8
7
A. NORRODIN
+4.183
9
15
J. MASIA
+4.310
10
33
E. BASTIANINI
+4.858

21/22: Mir uomo solo al comando e prepariamoci ad un super ultimo giro con Di Giannantonio e Fenati che proveranno ad inserirsi!!

20/22: Mentre Mir conduce con agio, avendo 4″216 di vantaggio, c’è una lotta accanita per la seconda e terza posizione. Una battaglia nella quale i piloti italiani non sembrano averne per partecipare: Di Giannantonio (8°) e Fenati (9°).

19/22: Mir il dominatore, inseguito da Oettl a precedere Loi e Rodrigo. Di Giannantonio settimo, il migliore degli italani mentre Fenati è decimo.

18/22: Mir con 4″531 sul gruppone degli inseguitori. Di Giannantonio ora sesto mentre risale Fenati decimo.

17/22: Scivolata per Migno all’ultima curva, perdendo l’anteriore. Provano a risalire la china nel gruppone per il secondo psoto: Bastianini, Di Giannantonio, Fenati possono risalire.

16/22: Dietro 14 piloti per il secondo e terzo posto: NOOOOO MIGNO FUORI!!!!

15/22: Mir dominatore di questa gara davanti, Migno è secondo mentre Bulega risale la china! E’ ottavo l’altro alfiere dello Sky Racing Team.

14/22: Escono di scena sia Bendsneyder e McPhee con il britannico tamponato dall’olandese. Fuori anche Antonelli…Mir sempre davanti con 3″ di vantaggio sempre il più veloce ed alle sue spalle gruppo che si è compattato e Migno è ora secondo!!!

13/22: 1’36″843 per MIR!!! 2″062 su Masia on fire. Martin e Rodrigo sono gli altri due pretendenti per il podio mentre Oettl, Canet e Migno non sembrano avere il passo per tenere il gruppo dei 3, immediati inseguitori di Mir.

12/22: Sale ad 1″311 il vantaggio di Mir ormai in fuga approfittando anche dalla lotta alle sue spalle. Martin, Rodrigo, Oettl e Masia in grandissima lotta per il secondo posto.

11/22: Allunga MIR!!! 1’37″034 per lo spagnolo con quasi 1″ di vantaggio su Rodrigo. Martin, McPhee e Migno (5°) sempre lì per il podio mentre il gruppo si è un po’ frazioanto. Bastianini 11°, Di Giannantonio 14° e Fenati solo 19°.

10/22: Mir sempre davanti mentre continua lo scambio di posizioni alle sue spalle: Migno molto attivo ed in lotta con Martin, McPhee e Rodrigo per il podio. Contatto tra Martin e Migno che per poco non comportava l’uscita di scena del centauro italiano.

9/22: Sempre Mir in vetta, una progressione incredibile sempre sul passo dell’1’37″1. Oettl e Martin in seconda e terza piazza. Migno quarto alle spalle di Martin pronto a lottare per il podio mentre Bastianini e Di Giannantonio orbitano in decima ed 11esima piazza. Un gruppone sempre compatto con Bulega e Fenati che provano a risalire la china dalla 17esima e 18esima piazza.

8/22: Mir è un orologio, sempre sul passo dell’1’37″1 che mantiene il suo vantaggio su Oettl. Migno molto bene che ora è quinto in scia a McPhee e motivato a centrare il podio. Fenati in grande difficoltà, 18°.

7/22: Sempre Mir ad impressionare: 4 decimi di vantaggio per lo spagnolo che sul passo di 1’37″137 cerca di andare via, Oettl ora è secondo davanti a Bendsneyder. Migno sempre settimo mentre Bastianini è nono. Di Giannantonio è undicesimo e Fenati sedicesimo davanti a Bulega.

6/22: Mir a condurre sempre le danza con 263 millesimi di vantaggio su Bendsneyder e 3 decimi su McPhee. Settima piazza per Migno ed è il migliore degli italiani, attaccato agli scarichi di Martin. Nel frattempo il gruppone di testa, composto da 16 piloti, vede Fenati ultima ruota del carro.

5/22: MIR!!!!!!!!!!! Il leader del Mondiale si prende la prima piazza alla staccata della curva per Migno e Di Giannantonio sono rientrati nel gruppo di testa, compattosi in 10 unità. Fenati distanziato in quindicesima posizione che però sta cercando di chiudere il buco essendo ad 1″.

4/22: Giro veloce per Migno che vuol essere invitato alla festa ma attenzione a Martin che, nonostante le sue condizioni, si prende la prima posizione davanti a Bendsneyder. Mir è già in quarta piazza. Sono in cinque davanti con un piccolo buco con Oettl sesto.

3/22: Martin e McPhee approfittano di un errore di Bastianini che anche per il gioco della scia perde ulteriormente posizioni. Settimo il romagnolo mentre Mir risale la china in quarta piazza.

3/22: Ci prova Bendsneyder ad aprire un gap ma Bastianini non molla. Si fa vedere Martin in terza piazza mentre il gruppo inizia a frazionarsi: ultima ruota del carro è Mir in nona piazza.

2/22: Tanti sorpassi e controsorpassi. Un gruppo compatto di 15 piloti guidato da Bensneyder davanti a Bastianini e Canet mentre Fabio Di Giannantonio è settimo, Mir nono davanti a mir. Errori di Fenati in frenata che è ora 17°.

1/22: Bendsneyder davanti a tutti, Bastianini secondo davanti a McPhee e Canaet. Fabio Di Giannantonio settimo e Fenati 12° alle spalle di Mir e Migno.

11.02: PARTITIII!!! Ottima partenza di Rodrigo e Guevara, buono lo spunto di McPhee e Bastianini attualmente quarto

11.01: SEMAFORO VERDEEE!!!!

10.59: Via al giro di allineamento!

10.54: Rodrigo del team RBA parte dalle pole position, la seconda consecutiva mentre Mir e Fenati si marcano a vicenda partendo dalla quarta fila. Notizia di questi minuti è che Andrea Migno (7°) e Bulega (16°) usufruiranno di un motore nuovo. Fari puntati, in chiava italiana, su Enea Bastianini che sembra andar forte su questa pista.

10.48: Manco solo 10′ all’inizio della gara di Moto3, sul tracciato del Red Bull Ring: riusciranno i centauri italiani a porre termine all’egemonia di Joan Mir? Se lo chiedono in tanti e si spera che sul tracciato austriaco ciò possa diventare realtà!

9.04 Grazie per la cortese attenzione e ci rivediamo alle 10.40 per la gara della Moto3 sempre LIVE!

9.02 A questo punto tocca alla Moto2. La gara della Moto3 scatterà alle 11.00!

9.01 Ordine di arrivo Warm-up Moto3. Equilibrio totale!

1
36
J. MIR
1:36.784
2
5
R. FENATI
+0.107
3
64
B. BENDSNEYDER
+0.216
4
33
E. BASTIANINI
+0.219
5
58
J. GUEVARA
+0.264
6
7
A. NORRODIN
+0.272
7
8
N. BULEGA
+0.281
8
11
L. LOI
+0.305
9
19
G. RODRIGO
+0.305
10
42
M. RAMIREZ
+0.373

9.00 BANDIERA A SCACCHI! SI CHIUDE IL WARM-UP DELLA MOTO3! Mir inarrivabile

8.59 Bulega risale in quarta posizione con Fenati secondo a meno di due decimi da Mir!

8.58 Al momento non migliora più nessuno, ma ancora tutti in pista per limare gli ultimi centesimi!

8.57 Il super tempo di Mir appare inattaccabile, vediamo cosa succederà negli ultimi tre minuti di Warm-up!

8.56 MIR! TEMPONE! 1:36.784!! Lascia Bastianini a 219 millesimi!

8.54 Continuano a fare faticare Migno e Bulega, rispettivamente decimo e undicesimo

8.53 Grandissimo equilibrio al Red Bull Ring. I primi 21 sono racchiusi in 933 millesimi!

8.52 Ancora Bastianini! 1;37.003, stacca Fenati di 236 millesimi! Poi Mir e Loi

8.51 Giro dopo giro scendono i tempi, si sta raggiungendo l’1:37 basso che tutti si attendono

8.50 Bastianini migliora ancora 1:37.477, ma Fenati sale in vetta con pochi millesimi di vantaggio

8.48 Bastianini migliora ancora e passa in 1:37.704 con Guevara a 122 millesimil, poi Mir e Fenati

8.47 Grande traffico in pista, con Bastianini che fissa un 1:37.968 davanti a Mir e Canet

8.46 Primo tempo per Aron Canet in 1:38.296, davanti a Mir, Bastianini, Rodrigo e Danilo

8.45 Giornata iniziata anche per Arenas e Dalla Porta

8.44 Bulega e Migno sono già in pista a fare sul serio

8.43 Si annuncia una bella cornice di pubblico oggi al Red Bull Ring, i tifosi austriaci stanno già riempiendo il tracciato. Fenati si allaccia i guanti ed è pronto a salire sulla sua moto..

8.42 Dopo qualche momento di tranquillità.. tutti in pista per il warm-up!

8.41 Al box Mahindra si accendono i motori, anche se per il momento sono scesi in pista pochi piloti

8.40 SEMAFORO VERDE!! SCATTA IL WARM-UP DELLA MOTO3!! INIZIA LA DOMENICA DEL GP DI AUSTRIA!!

8.37 Bello scatto direttamente dal team Aspar

8.35 La colonnina di Mercurio non sembra salire e rimaniamo sui 15°, l’asfalto si attesta sui 20°. Per la gara della Moto3 la temperatura dovrebbe essere sui 18°, per la MotoGP, invece, sui 20°

8.32 Prima di iniziare torniamo a vedere la griglia di partenza di oggi:

1 19 Gabriel RODRIGO ARG RBA BOE Racing Team KTM 217.1 1’36.503
2 58 Juanfran GUEVARA SPA RBA BOE Racing Team KTM 217.4 1’36.615 0.112 / 0.112
3 44 Aron CANET SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 215.5 1’36.690 0.187 / 0.075
4 33 Enea BASTIANINI ITA Estrella Galicia 0,0 Honda 217.8 1’36.716 0.213 / 0.026
5 17 John MCPHEE GBR British Talent Team Honda 218.9 1’36.790 0.287 / 0.074
6 64 Bo BENDSNEYDER NED Red Bull KTM Ajo KTM 215.4 1’36.793 0.290 / 0.003
7 16 Andrea MIGNO ITA SKY Racing Team VR46 KTM 217.3 1’36.811 0.308 / 0.018
8 65 Philipp OETTL GER Südmetall Schedl GP Racing KTM 218.2 1’36.955 0.452 / 0.144
9 21 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Del Conca Gresini Moto3 Honda 215.8 1’36.967 0.464 / 0.012
10 36 Joan MIR SPA Leopard Racing Honda 219.6 1’36.989 0.486 / 0.022
11 5 Romano FENATI ITA Marinelli Rivacold Honda 214.6 1’37.006 0.503 / 0.017
12 11 Livio LOI BEL Leopard Racing Honda 219.9 1’37.020 0.517 / 0.014
13 88 Jorge MARTIN SPA Del Conca Gresini Moto3 Honda 215.4 1’37.023 0.520 / 0.003
14 15 Jaume MASIA SPA Platinum Bay Real Estate KTM 217.6 1’37.099 0.596 / 0.076
15 7 Adam NORRODIN MAL SIC Racing Team Honda 218.5 1’37.128 0.625 / 0.029
16 8 Nicolo BULEGA ITA SKY Racing Team VR46 KTM 217.7 1’37.147 0.644 / 0.019
17 23 Niccolò ANTONELLI ITA Red Bull KTM Ajo KTM 217.9 1’37.196 0.693 / 0.049
18 71 Ayumu SASAKI JPN SIC Racing Team Honda 217.9 1’37.309 0.806 / 0.113
19 48 Lorenzo DALLA PORTA ITA Aspar Mahindra Moto3 Mahindra 216.0 1’37.344 0.841 / 0.035
20 75 Albert ARENAS SPA Aspar Mahindra Moto3 Mahindra 213.7 1’37.348 0.845 / 0.004
21 95 Jules DANILO FRA Marinelli Rivacold Snipers Honda 215.9 1’37.405 0.902 / 0.057
22 41 Nakarin ATIRATPHUVAPAT THA Honda Team Asia Honda 213.3 1’37.409 0.906 / 0.004
23 42 Marcos RAMIREZ SPA Platinum Bay Real Estate KTM 214.1 1’37.607 1.104 / 0.198
24 14 Tony ARBOLINO ITA SIC58 Squadra Corse Honda 218.4 1’37.730 1.227 / 0.123
25 12 Marco BEZZECCHI ITA CIP Mahindra 213.6 1’37.871 1.368 / 0.141
26 24 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 213.2 1’37.970 1.467 / 0.099
27 27 Kaito TOBA JPN Honda Team Asia Honda 218.6 1’38.099 1.596 / 0.129
28 84 Jakub KORNFEIL CZE Peugeot MC Saxoprint Peugeot 212.6 1’38.108 1.605 / 0.009
29 6 Maria HERRERA SPA AGR Team KTM 215.8 1’38.131 1.628 / 0.023
30 96 Manuel PAGLIANI ITA CIP Mahindra 211.1 1’38.303 1.800 / 0.172
31 13 Maximilian KOFLER AUT Motorsport Kofler E.U. KTM 214.2 1’38.697 2.194 / 0.394
32 4 Patrik PULKKINEN FIN Peugeot MC Saxoprint Peugeot 215.1 1’38.816 2.313 / 0.119
33 18 Gabriel MARTINEZ-ABREGO MEX Motomex Team Moto3 KTM 216.0 1’39.009 2.506 / 0.193

8.30 Dieci minuti al via, anche nel box Sky Racing Team VR46 è tutto pronto per dare il via alla battaglia in pista!

8.27 Uno sguardo, con poco sole, al Red Bull Ring

8.25 Manca sempre meno al via di questa giornata. Nei box Peugeot si inizia a fare sul serio

8.20 Venti minuti al via del Warm-up della Moto3. Per il momento il meteo di Zeltweg parla di cielo tendente al coperto e temperatura che ai attesta sui 15°. Sarà una sessione, probabilmente, poco indicativa da questo punto di vista

8.15 Anche dal box Yamaha Tech3 arriva il buongiorno, anche se la MotoGP inizierà a correre solamente alle 9.40

8.10 Buongiorno amici di OASport! Mancano solo 30 minuti al via di questa importante domenica del Red Bull Ring! Si parte con i Warm-up, il primo della Moto3, poi Moto2 e MotoGP! Si inizia a fare sul serio!! Salgono le pulsazioni per il GP di Austria!!

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top