Judo, Mondiali 2017: i convocati della Corea del Sud, An Ba-Ul pronto ad una nuova sfida con Fabio Basile

Judo-An-Ba-Ul.jpg

La Corea del Sud si presenterà con il contingente massimo di diciotto atleti (nove uomini e nove donne) ai Campionati Mondiali di judo 2017, che si terranno a Budapest dal 28 agosto al 3 settembre. L’obiettivo della seconda squadra più forte del panorama asiatico sarà quello di ripetere i risultati dei Mondiali di Astana 2015, quando i sudcoreani conquistarono sei medaglie, di cui due d’oro.

La squadra delle Tigri del Levante sarà condotta dai due campioni del mondo in caria: Gwak Dong-Han (90 kg), che ha conquistato anche il bronzo olimpico a Rio 2016, e soprattutto An Ba-Ul, grande rivale di Fabio Basile nella categoria 66 kg ed a sua volta finalista nella rassegna a cinque cerchi vinta dall’Azzurro. La compagine maschile potrà comunque puntare anche su altri atleti, come An Chang-Rim, bronzo mondiale del 73 kg, mentre non ha combattuto quest’anno Kim Won-Jin, che fu a sua volta terzo ad Astana 2015.

Meno solida la squadra femminile, che pagherà soprattutto l’assenza di Jeong Bo-Kyeong: bronzo mondiale ed argento olimpico, la ventiseienne della categoria 48 kg aveva iniziato alla grande la stagione, vincendo il Grand Slam di Parigi, ma un infortunio l’ha costretta a fermarsi prematuramente dopo il bronzo dei Campionati Asiatici.

CONVOCATI

-60 kg JEON Seungbeom
-66 kg AN Baul
-66 kg KIM Limhwan
-73 kg AN Changrim
-81 kg LEE Jaehyung
-90 kg GWAK Donghan
-90 kg LEE Jaeyong
-100 kg WON Jonghoon
+100 kg KIM Sungmin

-48 kg KANG Yujeong
-52 kg KWON Aerim
-57 kg KWON Youjeong
-57 kg JI Yunseo
-63 kg HAN Hee ju
-70 kg KIM Seongyeon
-70 kg JEONG Hye Jin
-78 kg PARK Yujin
+78 kg KIM Minjeong

GLI ALTRI CONVOCATI

 AUSTRIA
 BRASILE
 CINA
 FRANCIA
 GEORGIA
 GERMANIA
 GIAPPONE
 ITALIA
 KAZAKISTAN
 MONGOLIA
 PAESI BASSI
 RUSSIA
 UNGHERIA

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top