Tennis, Wimbledon 2017: le semifinali femminili. Venus contro Konta e Muguruza contro Rybarikova: chi sarà la nuova regina d’Inghilterra?

tennis-johanna-konta-wimbledon-2017-twitter-wimbledon.jpg

Era l’anno dei Mondiali, quelli del ’66, la Regina d’Inghilterra era Pelé” cantava Antonello Venditti anni fa in Giulio Cesare: il torneo di Wimbledon cerca, al culmine di due settimane di dure battaglie sull’erba londinese, la regina del tabellone femminile. Le semifinali, in programma quest’oggi, vedranno sfidarsi da una parte l’iberica Garbine Muguruza Blanco e la slovacca Magdalena Rybarikova, dall’altra la statunitense Venus Williams e la britannica Johanna Konta.

Nella parte alta del tabellone, la spagnola, numero 14 del seeding, già runner up dell’edizione 2015 e terza favorita per i bookmakers all’inizio del torneo, ha un’occasione irripetibile per giungere nuovamente in finale. Finora ha perso per strada un solo set, al cospetto dell’ex numero 1, la tedesca Angelique Kerber, e, grazie ai risultati ottenuti a Wimbledon, tornerà, da lunedì prossimo, nella Top Ten mondiale. La slovacca, dal canto suo, non è una perfetta sconosciuta: è stata già numero 31 al mondo (è entrata direttamente nel Main Draw grazie al Ranking Protetto), e con questa semifinale risalirà dal numero 87 almeno fino al numero 33. Avevamo ipotizzato, in sede di sorteggio del tabellone, che avrebbe potuto dare grattacapi alla ceca Karolina Pliskova, che infatti è caduta proprio per mano sua.

Nella parte bassa invece avremo un confronto che ci eravamo i qualche modo augurati, elencando i nomi delle due tenniste protagoniste uno dopo l’altro (e con quello di Muguruza immediatamente a seguire), appena dietro le due ceche favorite della vigilia (Karolina Pliskova e Petra Kvitova), in fase di presentazione del torneo. La maggiore delle sorelle Williams, ormai scagionata, grazie ad un video, anche dall’accusa di aver provocato un’incidente mortale qualche mese fa, potrà giocare anche più libera mentalmente e con la certezza di rientrare nella Top Ten WTA da lunedì. La britannica, invece, ha la concreta possibilità di far restare per la prima volta dopo 40 anni lo Slam londinese in Patria e sicuramente dalla prossima settimana farà segnare il proprio Best Ranking. Dopo la finale di Nottingham ed il ritiro per infortunio ad Eastbourne, che aveva fatto temere il peggio per i Championships, la beniamina di casa si è confermata nel momento più importante.

Wimbledon – Tabellone femminile – Semifinali
Muguruza Blanco (Esp, 14) c. Rybarikova (Svk)
V. Williams (Usa, 10) c. Konta (Gbr, 6)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Profilo Twitter Wimbledon

roberto.santangelo@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top