Tennis: Angelo Binaghi, presidente della FIT, ricoverato al Gemelli. Si trova in terapia intensiva ma la situazione è stabile

binaghi_AC22893.jpg

Il presidente della FIT, la Federazione Italiana Tennis, Angelo Binaghi, è stato ricoverato d’urgenza al Policlinico “A. Gemelli” di Roma lo scorso venerdì, in seguito ad un malore sopraggiunto, pare, mentre si trovava in sauna. Dopo la prima angiografia gli è stata riscontrata un’emorragia cerebrale, tra cranio e cervello, non legata però ad aneurisma o malformazioni vascolari. Binaghi è stato quindi ricoverato in terapia intensiva neurochirurgica. La situazione è stata definita preoccupante ma nella serata di ieri è giunta una notizia positiva. Le condizioni del presidente della Federtennis sono state definite stabili dallo staff medico, che ha lasciato intendere come ci sia stato un miglioramento. Binaghi rimane comunque in terapia intensiva: non c’è stato alcun ictus e non sono stati riscontrati danni cerebrali. Al momento è quindi esclusa un’operazione chirurgica.

La redazione di OA Sport augura al presidente della Federtennis Angelo Binaghi una pronta guarigione.

 

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top